logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio Baviera

monastero di Andechs, la montagna sacra

il Kloster Andechs è uno dei monasteri più famosi della Baviera

 

Costruito a partire dal 1455, il complesso di edifici del monastero di Andechs è davvero molto bello e vale sicuramente una visita, soprattutto considerando il fatto che i bravi monaci benedettini sono esperti birrai e producono un'ottima birra. In passato il monastero è stato un importante centro spirituale della Baviera, meta anche di pellegrinaggi, ma al giorno d'oggi è diventato una meta turistica molto famosa, e nel fine settimana troverai un sacco di gente, tanto che le file per prendere da mangiare diventano quasi insopportabili.

 

kloster-Andechs-monastero-vista

photocredit: Sanfamedia

 

kloster-Andechs-monastero-chiesa

photocredit: Sanfamedia

 

 

Volendo è possibile salire sul campanile della chiesa: dal fondo della chiesa, sotto il palco dell'organo, trovi l'ingresso in una porticina a destra. Bisogna pagare 1 euro (in moneta, ma c'è una macchinetta automatica per il cambio vicino al tornello), che a mio avviso vale la pena di spendere proprio se non hai altro da fare ed è una bella giornata di sole: la vista una volta arrivato in cima è molto ampia, ma poco fruibile attraverso le grate e le piccole finestrelle a cui ti puoi affacciare. Da metà in poi la salita sulle scale di legno diventa molto ripida e più difficoltosa, chi ha problemi di vertigini o equilibrio meglio che rinunci a salire.

 

L'interno è quello classico delle migliori espressioni del barocco bavarese: pareti bianche, stucchi dorati e tripudio di puttini e santi. Belli gli affreschi.

 

kloster-Andechs-monastero-affreschi-interno

photocredit: Signalkuppe

 

 

Gli attuali monaci hanno preso alla lettera la regola benedettina "ora et labora" (prega e lavora) visto che al giorno d'oggi al complesso lavorano più di 200 persone e il business che ruota attorno al monastero è decisamente notevole, specialmente per la produzione di birra.

 

 

birra-Andechs

photocredit: zetgem

 

Le birre che vengono prodotte sono: Andechser Hell, Andechser Spezial Hell, Handechser Weissbier, Andechser Bergbock Hell e Andechser Doppelbock Dunkel. Io ho provato la weissbier: è sicuramente buona, ma a mio avviso non eccezionale. In baviera ci sono tante birre ottime.

 

informazioni utili

Per la tua visita al complesso del monastero di Andechs considera che troverai moltissima gente nel fine settimana, e che il sabato e la domenica le file per prendere da mangiare e da bere al Biergarten sono lunghissime (è organizzato a self service). Se vuoi mangiarci e provare la famosa birra io ti consiglio di andarci d'estate in un giorno durante la settimana lavorativa, così trovi meno gente. Non ti consiglio di andarci a mangiare d'inverno: tutte le sale interne, sia del biergarten che del ristorante del Klostergasthof, non sono particolarmente belle, e considerando che i prezzi sono altissimi e non commisurati alla qualità del cibo servito a quel punto non ne vale più la pena.

 

recensione dei vari ristoranti

Il complesso del monastero sul monte sacro offre diverse possibilità per mangiare, e soprattutto per bere la famosa birra dei monaci benedettini:

Klostergasthof

E un edificio che trovi sulla sinistra salendo lungo la strada principale, e all'interno trovi il ristorante più raffinato tra tutti quelli a disposizione. Io però te lo sconsiglio perché i prezzi sono assurdi, i piatti non sono nulla di particolare, e l'interno è pure bruttino. Basta dare un'occhiata alla cucina passando nel corridoio per capire che questo non è il ristorante che pretende di voler essere. Tanto per farti un esempio dei prezzi: una Wiener Schnitzel con un'insalata di patate costa 16,50€, quando un prezzo onesto per questo piatto base in Baviera non supera mai i 10€.

 

L'unica cosa che merita è il Klostergasthof Biergarten sul retro: ha una bella vista sulle verdi colline circostanti, tavoli ben preparati con sedie comode e cuscini imbottiti. I lati negativi sono però il menu, lo stesso che ti ho sconsigliato prima (lo trovi scaricabile in pdf qui sotto), e i tempi di attesa nei fine settimana possono arrivare a più di un'ora.

scarica il menu in pdf: vedi la pagina dei menu del ristorante

 

Biergarten

Il giardino della birra lo trovi salendo a destra subito dopo il Klostergasthof. Sono alcune semplici panche di legno all'aperto, in una zona senza visuale particolare, difatti qui trovi meno fila che negli altri posti (unico vantaggio del posto). Ci sono pochi piatti classici (stinco di maiale 8€, costolette di maiale 8€, wurstel con crauti 6,50€, e patate per contorno 2-3€), la cucina è passabile, ma i prezzi sono alti per la qualità offerta. Inoltre te lo puoi godere solo d'estate.

 

Bräustüberl

E' il più famoso, difatti è il più affollato, e nei fine settimana il caos può davvero essere insopportabile. File lunghissime per prendere da mangiare (è un self-service) e cibo assolutamente nella media a prezzi troppo alti. Anche in questo caso te lo sconsiglio.

 

 

In definitiva ti consiglio la visita al monastero per vedere il posto, e magari provare una birra locale al Biergarten del Klostergasthof in una calda sera d'estate, ma ti sconsiglio tutti e tre i ristoranti: meglio andare a mangiare da qualche altra parte nei dintorni.

 

 

indirizzo: Bergstraße 6, 82346 Andechs, Baviera, Germania

 

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.