logo Uberti consulenza viaggi

Europa UK Londra 2

Salva

Salva

Salva

le mete classiche a Londra e dintorni

approfondimenti sulle principali attrazioni turistiche londinesi

 

Londra è una metropoli in continua trasformazione, ci si può tornare e ritornare trovando sempre qualcosa di nuovo da fare e da vedere. A chi ci va per la prima volta consiglio però di partire dalle attrazioni turistiche classiche, come la Torre di Londra, il British Museum, Buckingham Palace, ecc.
Fra queste attrazioni molto note ne rientrano anche alcune su cui trovi approfondimenti in altre sezioni della guida di Londra, per esempio i più importanti musei e parchi, le strade più battute per lo shopping, i mercati più frequentati.

 

Recensioni e approfondimenti:

 

Torre di Londra Londra

Torre di Londra

Una visita completa di questo complesso medievale richiede almeno mezza giornata fra interni restaurati e arredati della fortezza, mostre interattive, rievocazioni storiche e varie esposizioni di armi e strumenti di tortura. Ma anche se si ha poco tempo vale la pena di visitarla anche solo per l’esposizione dei Gioielli della Corona.

Buckingham Palace Londra

Buckingham Palace

È residenza reale ma soprattutto centro amministrativo della monarchia e sede di ricevimenti ufficiali. Le 19 sale di rappresentanza sono visitabili solo da agosto a settembre, durante l’annuale viaggio in Scozia della regina. La famosa cerimonia del Cambio della Guardia è invece visibile tutto l’anno.

Westminster Abbey Londra

Westminster Abbey

È stata per secoli ed è tuttora sede delle più importanti cerimonie politiche e religiose della monarchia e luogo di sepoltura dei personaggi più importanti della storia inglese. Le funzioni religiose sono sempre aperte a tutti ma la chiesa è interamente visitabile solo a pagamento, da lunedì a sabato.

Tower Bridge Londra

Tower Bridge

Questo ponte mobile è probabilmente l'icona più conosciuta di Londra, e almeno da fuori si vede sempre, ma è interessante anche la mostra interna con accesso alle sale macchine vittoriane e alla galleria pedonale superiore. Il ponte si apre per lasciar passare le navi circa 850 volte all’anno, sul sito ufficiale trovi giorni e orari per assistere all’apertura.

St Pauls Cathedral Londra

St.Paul’s Cathedral

È il secondo monumento religioso più importante di Londra. Di particolare interesse è la possibilità di accedere alla cupola, ad un primo livello lungo il perimetro della base di appoggio a 52 m di altezza, e per i più temerari ad un secondo livello sulla sommità della cupola, a 85 metri.

Kensington Palace Londra

Kensington Palace

È una delle residenze reali con funzioni di rappresentanza e ci abitano ancora alcuni membri della famiglia reale. Si possono visitare sale e gallerie degli appartamenti di Stato, e per gli appassionati delle vicende monarchiche ci sono mostre sulla regina Vittoria e sui dettami della moda a palazzo.

Parlamento Londra Big Ben

Parlamento (Westminster Palace) e Big Ben

Il Westminster Palace è sede del Parlamento del Regno Unito e delle sue due Camere. Sono disponibili tour guidati dell’interno e si può anche assistere alle sedute. La torre dell’orologio, il Big Ben, contrariamente a quanto si legge spesso in rete è invece accessibile solo ai residenti.

Trafalgar Square

Trafalgar Square

Su questa centralissima piazza dedicata all’ammiraglio Nelson si affaccia la National Gallery, ma è un punto di attrazione anche perché vi si svolgono manifestazioni culturali e di intrattenimento, per esempio l’installazione dell’albero di Natale cittadino e i tradizionali canti natalizi all’aperto.

Piccadilly Circus

Piccadilly Circus

Sempre affollatissima, questa piazza vicina ai teatri del West End collega importanti vie commerciali. È uno dei simboli di Londra, anche per le grandi insegne pubblicitarie luminose. Non vale la pena di perderci tempo oltre una veloce foto ricordo, ma probabilmente ci passerai comunque durante i tuoi spostamenti.

Greenwich meridiano

Greenwich

Poco lontano rispetto al centro di Londra, nel quartiere di Greenwich sono riunite moltissime attrazioni: il National Maritime Museum, la nave museo Cutty Sark, il mercato e il parco con l’Osservatorio Reale presso il quale passa la linea che rappresenta il celebre e fotografatissimo meridiano zero.

 

Come puoi vedere anche dalla mappa tutte queste attrazioni classiche sono tutte nelle zone centrali di Londra, quindi facilmente visitabili anche in poco tempo.

 

 

 

Una pianificazione più accurata per tempi e mezzi di spostamento va invece fatta per queste altre mete, sempre di grande interesse turistico ma più decentrate o che comunque richiedono previsioni più accurate in relazione alla durata del tuo soggiorno:

 

crociera sul Tamigi

crociera sul Tamigi

Il Tamigi è navigabile anche con i trasporti pubblici, ma ci sono molte compagnie private che offrono crociere vere e proprie con diverso percorso, durata e costo. Puoi scegliere una compagnia in base al percorso se questo prevede tappe presso attrazioni previste dal tuo itinerario. Per approfondimenti leggi la guida alla scelta della crociera.

Hampton Court Palace Londra

Hampton Court Palace

È stata una delle residenze di Enrico VIII. La visita comprende il palazzo vero e proprio, i giardini e il labirinto entrato nel Guinness dei Primati come più antico labirinto di siepi del mondo. Notevoli anche le antiche cucine, tuttora spesso utilizzate per preparare pietanze tipiche dell’epoca Tudor.

Castello di Windsor

castello di Windsor

È un’altra residenza reale e il castello abitato più antico e più grande al mondo. Essendo utilizzato spesso per ricevimenti e cerimonie ufficiali ti consiglio di verificare in anticipo che non ci siano variazioni dei giorni di apertura. Di particolare interesse la St.George’s Chapel e gli Appartamenti di Stato.

 

La scelta di quanto e cosa visitare è ovviamente del tutto soggettiva. Se però non hai ancora le idee chiare puoi trovare ispirazione nelle pagine in cui propongo alcuni itinerari standard in base al tempo a disposizione:

 

  • itinerario tipo da 2 giorni
  • itinerario tipo da 3 giorni
  • itinerario tipo da 5 giorni


L’ingresso alla maggior parte di queste attrazioni è incluso nel più noto e migliore pass turistico disponibile per Londra:

 

mete classiche London pass

London Pass

È una card individuale da 1,2,3,6 o 10 giorni che si può anche abbinare ad una tessera per i trasporti pubblici e permette l’ingresso senza altri costi a più di 60 attrazioni fra principali e minori, saltando la coda presso alcune delle più frequentate. Leggi la mia recensione dettagliata sul London Pass.

 

Altre pagine utili per organizzare il viaggio a Londra:

 

voli Italia Londra

voli Italia - Londra

Guida pratica per la ricerca e prenotazione dei voli su Londra. Fra le compagnie di bandiera ovviamente le migliori per raggiungere Londra sono British Airways e Alitalia, e fra le low cost direi che la migliore (come prezzi e collegamenti) è Ryanair. Prima di comprare il volo è bene verificare tempi e costi dei trasferimenti da/per gli aeroporti londinesi (vedi paragrafo seguente).

trasporti trasferimenti aeroporti

trasferimenti da e per gli aeroporti londinesi

A Londra ci sono 6 aeroporti, di cui solo il London City in area urbana, e altri 5 più decentrati: Heathrow, Gatwick, Stansted, Southend e Luton. Sono tutti ben collegati al centro tramite trasporti pubblici, ma il trasferimento dagli aeroporti lontani costa abbastanza quindi puoi valutare di pagare di più il volo per atterrare più vicino al centro.

hotel Londra

guida alla scelta e prenotazione dell’hotel a Londra

Gli hotel a Londra sono in media piuttosto costosi. I trasporti pubblici sono però puntuali ed efficienti quindi si trovano soluzioni con ottimo rapporto qualità/prezzo più lontano dal centro ma comodamente collegati alle zone di maggiore interesse. Leggi la guida alla scelta dell'hotel a Londra o contattami per una consulenza personalizzata.

assicurazioni viaggio Inghilterra

assicurazione di viaggio

Anche quando la Gran Bretagna faceva ancora parte dell'unione europea (e in teoria avevi diritto all’assistenza sanitaria gratuita esibendo la tessera sanitaria italiana) già era consigliabile fare un'assicurazione di viaggio a copertura di varie spiacevoli complicazioni. Dopo la Brexit è davvero importante: guida alla scelta dell'assicurazione.

 

Salva

Salva

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google plus  Youtube 16

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva