logo Uberti consulenza viaggi

Europa Islanda 3

parchi e bellezze naturali in Islanda

mappa dei luoghi più belli dal punto di vista naturalistico in Islanda

 

Visto che non c'è nessuna città di rilievo o minimo interesse (anche la capitale Reykjavik è abbastanza insignificante) un viaggio in Islanda è un viaggio alla scoperta della natura selvaggia: quasi tutte le aree di maggiore interesse naturalistico sono protette da parchi nazionali.

 

 

Landmannalaugar-2

photocredit: Loïc Lagarde

 

 

Questi i principali parchi naturali islandesi:

 

3-Thingvellir

il parco nazionale di Thingvellir

Il parco nazionale di Þingvellir (Thingvellir) è un sito molto interessante sia dal punto di vista storico-culturale che da quello naturalistico: qui si riuniva l'Althing (l'antico parlamento islandese) e in questa valle è chiaramente visibile la spaccatura tra le placche continentali (ci si può anche immergere nel lago vicino e nuotare nella faglia). guida

Landmannalaugar

Landmannalaugar

La regione montana di Landmannalaugar nell'interno dell'Islanda meridionale, grosso modo tra l'Hekla e il Vatnajökull, è un'interessante destinazione per il trekking, caratterizzata da splendidi paesaggi di una bellezza selvaggia, ma sfortunatamente è molto difficile da raggiungere. Vedi l'approfondimento sulla zona e la pista sterrata.

Vatnajokull-3

il Vatnajökull

L'immensa calotta glaciale del Vatnajökull domina l'intera regione: è vasta quasi quanto l'Umbria ed è la quarta massa di ghiaccio al mondo per grandezza. L'intera area adesso è un parco nazionale che ingloba anche le zone dello Skaftafell e Jökulsárgljúfur.

Skaftafell

Skaftafell

Lo Skaftafell è un'area protetta, adesso inglobata dal parco del Vatnajökull, caratterizzata da un paesaggio quasi alpino misto agli elementi tipici del paesaggio vulcanico islandese: oltre ai ghiacciai, cascate e boschi di betulle si trovano anche sandar (piane di detriti lasciate dai fiumi glaciali) e basalti vulcanici. Approfondimento sullo Skaftafell.

10-Jokulsargljufur

il canyon di Jökulsárgljúfur

Il parco nazionale di Jökulsárgljúfur, oggi inglobato nel parco del Vatnajökull, è un canyon lungo circa 30 km scavato da un fiume originato dalla calotta glaciale del Vatnajökull.
Nella parte meridionale si trovano in sequenza ravvicinata 3 bellissime cascate: la Dettifoss, la Selfoss e la Hafragilsfoss.

 

Snaefellsnes-1

penisola di Snæfellsnes

La parte più interessante di tutta l'Islanda occidentale è sicuramente la penisola di Snæfellsnes, dove conviene passare la maggior parte del tempo dedicato a questa regione durante il viaggio in Islanda. Qui si trova anche lo Snæfellsjökull (dove Jules Verne posizionò l'ingresso al Viaggio al centro della terra) e il relativo parco nazionale.

 

 

 

mappa dei parchi naturali islandesi

In questa mappa che visualizza a colpo d'occhio tutte le destinazioni più famose e interessanti d'Islanda sono anche indicati (col marker verde) tutti i parchi naturali più belli da visitare:

 

 

 

destinazioni principali  destinazioni secondarie  turchese cascate/laghi  natura

 

 

Altri luoghi interessanti da visitare in Islanda:

 

cascate

cascate

Le cascate sono una delle grandi attrazioni turistiche d'Islanda, che essendo una terra dove neve e ghiaccio abbondano ne ha parecchie: le più belle e interessanti sono circa una ventina, sparse su tutta l'isola. Ho preparato dunque una pagina riepilogativa con mappa e indicazioni utili su tutte le cascate più famose.

vulcani

vulcani

L'Islanda è famosa per i suoi tanti vulcani, ma proprio per il fatto che eruttano lava incandescente e possono risvegliarsi senza preavviso sono luoghi molto difficili e impegnativi da visitare. In ogni caso la visita va fatta sempre con escursioni organizzate da personale esperto. Mappa e recensioni sui principali vulcani islandesi.

ghiacciai

ghiacciai e lagune glaciali

I ghiacciai sono meno pericolosi dei vulcani, ma l'eventuale visita va comunque pianificata con attenzione: non bisogna mai avventurarsi da soli su un ghiacciaio, anche se si è esperti e attrezzati. Il posto più bello e facilmente godibile è la laguna glaciale di Jökulsárlón. Mappa e informazioni utili sui principali ghiacciai islandesi.

fiordi

fiordi

La costa islandese è molto frastagliata e quasi ovunque si trovano fiordi e insenature più o meno paesaggisticamente interessanti, ma la zona più conosciuta è quella dei fiordi occidentali. Anche sulla costa orientale c'è una zona di fiordi, ma meno attraente. Mappa recensioni e consigli utili per organizzare la visita ai fiordi islandesi.

fauna

fauna islandese

L'Islanda offre una varietà piuttosto limitata di specie animali, ma quasi tutte interessanti da osservare e facilmente avvicinabili. I più famosi e gettonati sono i pulcinella di mare (nella foto) che si riproducono in Islanda tra fine maggio e agosto. Le balene possono essere avvistate da Húsavík, mentre pony e pecore si incontrano ovunque.

 

 

 photocredit immagine in copertina: Jonathan

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.