logo Uberti consulenza viaggi

Europa Islanda 3

hotel Glymur

foto video e recensione di uno dei migliori hotel d'Islanda

 

L'hotel Glymur si trova nel Hvalfjörður non molto lontano dalla cascata Glymur. Viene descritto dalle guide come un fantastico hotel di lusso, la cui vasca termale viene annoverata dal New York Times tra le 5 migliori del mondo (a quanto dichiara la Lonely Planet). Io però non sono molto d'accordo con queste descrizioni entusiastiche: sicuramente è un buon hotel, nettamente sopra la media islandese, ma costa parecchio per ciò che offre (in Islanda tutto costa troppo) e suggerisco di andarci senza aspettative eccessive altrimenti si rimane delusi.

 

 

foto e video dell'hotel

Questo video di presentazione dell'hotel ne dà una prima impressione:

 

 

 

 

Per cogliere meglio i dettagli guarda le foto sui siti di prenotazione.

(clicca sulle foto per visualizzarle in formato grande)

 

camere:

 

hotel-Glymur-camera-1   hotel-Glymur-camera-2   hotel-Glymur-camera-3   hotel-Glymur-camera-4

 

 

viste esterne e ambienti comuni:

 

hotel-Glymur-posizione-1   hotel-Glymur-posizione-2   hotel-Glymur-piscina   hotel-Glymur-ristorante

 

 

 

la mia opinione e le recensioni dei clienti

Molto sinteticamente il mio parere è quello espresso all'inizio:

 

buon hotel, decisamente costoso, da cui però non bisogna aspettarsi la perfezione

 

In particolare ci tengo a precisare che il mio giudizio non eccessivamente positivo è legato molto al rapporto qualità/prezzo a mio avviso non buono, cosa che comunque vale per tutti gli alberghi islandesi. Quindi se i soldi non sono un problema ci si può andare tranquillamente, sarà comunque uno dei migliori alloggi che si possono trovare in Islanda, ma se si sta valutando di fare uno sforzo economico per regalarsi un momento particolare suggerisco vivamente di spendere quei soldi in un buon hotel nell'Europa continentale.

 

Le camere sono piacevoli, confortevoli, pulite, ma non certo lussuose (almeno non per gli standard europei). Le 22 executive rooms sono di circa 30mq e si sviluppano su due piani, alcune hanno una bella vista dalle finestre panoramiche. Le 2 suites sono un pò più grandi, ma a mio avviso come arredamento e impressione generale non sono molto meglio delle executive rooms, per dettagli vedi la pagina dedicata alle suites sul loro sito.

 

Poi a breve distanza dal corpo principale dell'hotel ci sono anche 6 ville, definite Luxury Cottages, di cui solo la metà hanno due camere da letto (ognuna con bagno privato) quindi adatte a 4 persone, tutte hanno un salotto e un cucinino, e anche una vasca riscaldata all'esterno.

 

I prezzi sono decisamente elevati: per una executive room siamo sui 230-270€ a notte in bassa stagione, che diventano 290-320€ in estate, le suite vanno dai 300 ai 420€ a notte, e le ville in estate vanno dai 350 ai +500€ a notte per brevi soggiorni (offrono invece sconti se ci si ferma più notti, ma non vedo cosa uno possa fare a Hvalfjörður per più giorni). Tutte le tariffe includono la colazione.

 

io consiglio di scegliere le executive rooms, perché le altre non valgono la spesa

 

La cucina del ristorante è buona, ma anche qui i prezzi sono decisamente elevati rispetto all'Europa continentale.

 

Comunque gli ospiti sono sempre soddisfatti: leggi anche le recensioni su Tripadvisor, Hotels.com, Booking.com.

 

 

altre informazioni e link per prenotare

Puoi trovare maggiori informazioni sul sito internet dell'hotel:

 

 

website-hotel-Glymur

 

 

 

Però ti consiglio vivamente di prenotare tramite le agenzie online:

 

 

logo-Hotels-com-141x38       logo-Expedia 141x38       logo-Booking 123x38

 

 

 

Se stai preparando un viaggio in Islanda contattarmi per un consiglio personalizzato:

 

contattami-viaggio-Islanda

 

In particolare ti posso aiutare a scegliere e prenotare gli hotel, i voli, gli autonoleggi.

Conosco bene l'Islanda, e ti ricordo che la mia consulenza è gratuita.

 

 

altre destinazioni interessanti nell'Islanda occidentale

 

Snaefellsnes-1

penisola di Snæfellsnes

La parte più interessante di tutta l'Islanda occidentale è sicuramente la penisola di Snæfellsnes, dove conviene passare la maggior parte del tempo dedicato a questa regione durante il viaggio in Islanda. Qui si trova anche lo Snæfellsjökull e il relativo parco nazionale. Approfondimento con foto, video e informazioni utili.

Snaefellsjokull-2

Snæfellsjökull

La grande fama dello Snæfellsjökull si deve a Jules Verne che qui posizionò l'ingresso al suo Viaggio al centro della terra. Oggi l'area è protetta dal parco nazionale di Snæfellsjökull, che comunque a mio avviso non è che offra molto di interessante a un turista, nonostante i bei paesaggi. Meglio il libro di Verne.

Hvalfjordur

Hvalfjörður

Hvalfjörður è il fiordo che separa la capitale Reykjavik dall'Islanda occidentale, e che solitamente viene attraversato tramite il tunnel sottomarino che ne taglia l'imboccatura. Non è particolarmente interessante: l'unica attrazione di rilievo è la cascata Glymur (descritta sotto) che si trova alla sua cima. Secondo me lo puoi saltare.

Glymur

la cascata Glymur

La Glymur con i suoi 198 metri di salto è la cascata più alta di tutta l'Islanda, ma non sono i numeri e i primati che creano l'interesse e direi che non è affatto tra le cascate più belle. Inoltre per raggiungerla bisogna guadare un fiume: io lo sconsiglio. Si trova in fondo al Hvalfjörður, che solitamente viene saltato tramite il tunnel.

 

 

 

consigli e informazioni utili su altre regioni dell'Islanda

 

1-Reykjavik 

Reykjavik

La capitale islandese è il luogo dove sicuramente atterrerai (e da cui ripartirai). Non condivido le descrizioni sul suo fascino e carattere unico: a mio avviso una mezza giornata basta per visitarla, al massimo due notti e un giorno nel mezzo.
Guida ai migliori alberghi e ristoranti di Reykjavik, e mappa dei luoghi da visitare.

2-triangolo-1-Geysir

il circolo d'oro

Tre delle più belle attrazioni dell'Islanda si possono facilmente visitare anche in un solo giorno partendo da Reykjavik: il geyser di Geysir, la cascata Gullfoss e il sito storico di Þingvellir (uno dei due soli siti islandesi nella lista Unesco patrimonio dell'umanità). Solitamente il circolo d'oro è il primo tratto del viaggio in Islanda lungo la ring road.

3-sud-occidentale

Islanda sud occidentale

La zona più bella e interessante dell'Islanda sud occidentale è il sopra citato Circolo d'Oro, ma la regione offre anche altre tappe interessanti: le cascate Seljalandsfoss e Skógafoss, la calotta glaciale del Mýrdalsjökull, il promontorio di Dyrhólaey e la spiaggia di Reynisfjara. Interessante ma non accessibile il vulcano Hekla. Guida della regione.

7-nord-occidentale

Islanda nord occidentale

L'Islanda nord occidentale (da non confondere con i fiordi occidentali che sono più a ovest) non è tra le regioni più interessanti dell'isola: Akureyri è la seconda città più grande d'Islanda, ma anche se la posizione in cui sorge è molto bella di per sé è una cittadina anonima e insignificante. L'unica destinazione interessante è la cascata Godafoss.

8-fiordi

i fiordi occidentali

La zona dei fiordi occidentali è molto bella dal punto di vista paesaggistico, ma spesso viene tagliata fuori dagli itinerari per mancanza di tempo o per le difficoltà ad esplorare tutta la zona (non tutte le strade sono asfaltate). Guida con foto video e informazioni utili sui fiordi più belli e interessanti.

 

 

 

Booking.com

 

 

photocredit immagine in copertina: Jonathan

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.