logo Uberti consulenza viaggi

assicurazione viaggi - guida alla scelta

concetti da capire

prima di comprare un'assicurazione viaggio

 

Dalla mia esperienza di consulente viaggi ho visto che buona parte degli italiani non ha le idee molto chiare su come funzioni l'assicurazione di viaggio e soprattutto perché sia importante farla, quindi meglio riepilogare alcuni concetti importanti da capire:

 

  • le spese sanitarie all'estero possono essere MOLTO costose
    L'esempio classico è quello degli Stati Uniti, dove l'assistenza sanitaria non solo è sempre a pagamento, ma è anche costosissima: una semplice visita medica può costare parecchie centinaia di dollari, i ricoveri in ospedale diverse migliaia, fino alle decine di migliaia di dollari per semplici interventi. Ma avere una buona assicurazione è fondamentale anche in paesi come la Thailandia, dove la vita costa molto poco però le cure sanitarie di buon livello sono costosissime.

  • può servire anche nei paesi europei
    In Europa si pensa che in caso di necessità basti avere la nostra tessera sanitaria TEAM per avere accesso a cure gratuite in qualsiasi stato europeo. Peccato però che poi nella pratica se davvero succede qualcosa ci si ritrova spesso nei guai: anche se è vero che in teoria si ha diritto all'assistenza gratuita è facile che il personale locale non sappia come funzioni questa convenzione (ho fatto delle prove in Germania), o che si scopra che alcune cure non sono comprese (o magari lo sono, ma chi ci ritroviamo davanti non lo sa e insiste nel volercele far pagare).

  • l'assistenza è importante
    L'unica cosa di cui ci si preoccupa solitamente è il pagamento delle spese mediche (e già questo è un primo passo, visto che tanti/troppi italiani partono allegramente senza assicurazione anche per destinazioni come gli Stati Uniti), mentre non si considera quasi mai l'importanza di avere una centrale operativa pronta ad aiutarci in caso di necessità: immagina di avere improvvisamente un problema grave all'estero, magari in un paese dove non padroneggi bene la lingua e di cui non conosci affatto leggi e organizzazione, come pensi di potertela cavare da solo? Se il tuo compagno di viaggio si sente male magari non sai nemmeno chiamare l'ambulanza, o se ci riesci rischi di essere portato in un ospedale pessimo giusto perché è il più vicino, poi non riesci a spiegare cosa è successo nella loro lingua, o comunque non riesci a padroneggiare tutti i termini medici o a capire cosa dicono. O magari hai bisogno di organizzare un trasporto, o ricerca e salvataggio.

  • conta solo quello che c'è scritto nel contratto
    Spesso i viaggiatori comprano una polizza assicurativa senza leggersi il contratto, e questo causa un sacco di problemi perché in caso di necessità non solo non sai a che assistenza hai diritto (e a cosa no), ma non conosci nemmeno le procedure da seguire, e il mancato rispetto delle procedure può portare al legittimo rifiuto di pagare da parte della compagnia assicurativa.
    In particolare è importante leggere bene le esclusioni.

  • chiama sempre l'assistenza PRIMA del ricovero
    La cosa più importante da ricordare è che in caso di necessità è fondamentale chiamare la centrale operativa della compagnia con cui si è assicurati PRIMA di farsi ricoverare o andare dal medico o chiamare l'ambulanza, perché solo in questo modo l'assicurazione può organizzare l'assistenza in modo da mandarvi in un ospedale convenzionato.
    ATTENZIONE: questa è la condizione necessaria non solo per poter dar modo alla compagnia assicurativa di pagare in anticipo tutte le spese, ma se non li chiami prima in teoria si possono pure rifiutare di pagare, è scritto chiaramente in tutti i contratti.
    Devi quindi ricordarti di stampare e portare con te il certificato assicurativo: su quello c'è il numero di telefono da chiamare in caso di necessità e soprattutto il numero della tua polizza assicurativa (senza di quello in alcuni ospedali, ad esempio in quelli americani, non riceverai assistenza). Sarebbe bene che ogni membro del gruppo abbia sempre con se queste informazioni.

 

Per capire meglio come funzionano le assicurazioni viaggi ti consiglio di leggere anche:

 

consigli

consigli

In estrema sintesi i consigli di base sono solo due: 1) non scegliere semplicemente l'assicurazione che costa meno ma scegli quella che meglio si adatta alle tue esigenze; 2) considera che i (tanti) soldi da spendere per una buona assicurazione non sono buttati al vento ma investiti per un viaggio sicuro.

affidabilita 1

affidabilità

La cosa più importante per un'assicurazione viaggi è che sia affidabile, cioè che in caso di bisogno faccia il suo dovere e paghi i conti senza discutere. Questo è giustamente l'aspetto che ci preoccupa di più, ma leggere le opinioni sui forum purtroppo non aiuta: oltre che contrastanti sono spesso completamente sbagliate. Guida alla valutazione dell'affidabilità delle assicurazioni viaggi.

contratti

analisi dei contratti

Dopo aver letto i miei consigli, le recensioni di altri viaggiatori, aver comparato prezzi e condizioni, devi comunque ricordare che l'unica cosa che conta è il contratto che la compagnia assicurativa scelta ti offre. Ho preparato allora una guida alla lettura dei contratti con consigli e approfondimenti sugli aspetti più importanti a cui porre attenzione.

 

Capito come funzionano in generale le polizze assicurative a protezione dei tuoi viaggi poi rimane comunque il dubbio fondamentale: quale compagnia scegliere?

 

Qual'è la migliore assicurazione?

 

Queste sono assicurazioni che mi sento di consigliarti:

 

ERV assicurazione viaggi 100x35          Columbus assicurazione viaggi

 

Cliccando sui loghi accedi al sito e puoi cominciare a fare un preventivo.

Ti consiglio però di leggere bene le recensioni approfondite:

 

Columbus Direct viaggi

Columbus Direct

Columbus propone un'ottima assicurazione viaggi ad un prezzo molto competitivo: la polizza base "assistenza" copre le sole spese mediche (cioè l'essenziale da avere) ma con anticipo di tutte le spese e buona affidabilità, mentre la polizza "premium" ha anche l'annullamento viaggio, a buon prezzo.
Leggi la recensione approfondita su Columbus Direct.

ERV assicurazione viaggi

ERV - Europäische Reiseversicherung

ERV è un'assicurazione viaggi davvero ottima, difatti è anche tra le più costose, ma la qualità si paga: contratto chiaro e preciso, ottime condizioni di copertura (consiglio la polizza di "classe A"), efficienza e serietà tedesche, gruppo solido, grande esperienza assicurativa alle spalle.
Leggi la recensione approfondita su ERV.

 

Se sei indeciso su quale scegliere contattami per un consiglio personalizzato:

 

consigli assicurazione viaggi

 

Se hai trovato utili queste informazioni e hai un account Google+ clicca sul +1:

 

data-size="standard" lang="it-IT"

 

esclusione di responsabilità

Tutti i miei approfondimenti e consigli della guida alla scelta dell'assicurazione sono gratuitamente a tua disposizione, ma ovviamente non rispondo in nessun caso di qualsiasi problema tu possa avere. Anche con assicurazioni che consiglio nel sito, anche se qualcosa che dovessi aver scritto risultasse inesatta o incompleta o non più attuale.

 

in ogni caso io non mi assumo nessuna responsabilità
per qualsiasi problema con l'assicurazione

 

Questo essenzialmente per due motivi fondamentali: la mia consulenza viaggi e i miei consigli sono assolutamente gratuiti, e ad ogni modo io non ho nessun rapporto diretto con le compagnie di assicurazione che consiglio in questa guida.


Leggi attentamente anche le mie condizioni di servizio.

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

questo sito ha +800 pagine   scoprile

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.