logo Uberti consulenza viaggi

Uberti consulenza viaggi

bed bugs: consigli per prenotare l'albergo giusto

come fare per prenotare un hotel in una città infestata da cimici del letto

 

Per quanto riguarda la salute e l'igiene in viaggio ti ricordo di far sempre riferimento al tuo medico personale.
Prima di procedere nella lettura di questa sezione ti ricordo di leggere ed accettare le condizioni di utilizzo del sito, in particolare quanto contenuto nel paragrafo 3) Disclaimer medico.
 

In particolare le seguenti sono informazioni di carattere organizzativo e non sanitario.

 

 

Nelle principali città del Nord America (New York, Toronto, Vancouver, San Francisco, Los Angeles e Chicago), dell'Inghilterra (in particolare Londra) e di alcuni paesi anglosassoni (come ad esempio l'Australia), c'è il rischio concreto di ritrovarsi dei bed bugs nella propria camera d'albergo. E questo non solo nel caso di sudici hotel di bassa categoria, ma occasionalmente anche in hotel lussuosi e molto puliti.

 

Cosa fare? Come scegliere l'hotel giusto?

 

In città dove questo problema è scarsamente presente è sufficiente leggere attentamente le recensioni dei viaggiatori su siti come Tripadvisor, con particolare attenzione alle recensioni più recenti.

 

In altre città dove il problema è endemico, come ad esempio New York, è inutile chiedersi quali siano gli hotel senza cimici dei letti, perchè tutti gli hotel hanno questo problema, anche i migliori (ovviamente migliore è la qualità dell'hotel minore è il problema e più bassa la probabilità di ritrovarsi questi insetti in camera), ma al tempo stesso bisogna pensare che solo poche camere sono infestate da bed bugs, mentre la quasi totalità no (ovviamente peggiore è l'hotel maggiore è la percentuale di camere piene di insetti più o meno nascosti).

 

Purtroppo ovviamente la lista delle "camere bug-free" non è disponibile. In primo luogo perché ovviamente i direttori degli hotel custodiscono gelosamente i loro piccoli peccati, ma a ben vedere anche perché questa lista cambia di continuo: ogni giorno alcune camere vengono ripulite definitivamente dagli insetti ed altre "contagiate" con cimici nascoste tra vestiti e valigie di incosapevoli viaggiatori. 

 

Comunque la buona notizia è che questi insetti non sono pericolosi per la salute e non trasmettono malattie (anche se si nutrono di sangue) e che con un pò di accortezza nel processo di prenotazione e al momento dell'ingresso in camera si possono ridurre al minimo (per non dire annullare quasi del tutto) le probabilità di ritrovarsi i bed bugs nel letto e svegliarsi la mattina dopo coperti di fastidiose punture.

 

 

Consigli per prenotare un hotel in una città "a rischio bed bugs"

 

PRIMA DI PRENOTARE

  • non lasciarsi prendere da ansia immotivata e lasciarsi rovinare il viaggio per un problema comunque gestibile e risolvibile
  • verificare la black list degli hotel economici da evitare
    pubblicherò progressivamente queste liste e cercherò di tenerle aggiornate
    se non la trovi sul sito verifica se il posto dove vuoi andare è nell'elenco delle destinazioni su cui sono esperto o in preparazione (sulle altre purtroppo non ti posso aiutare) e contattami
  • prova a cercare il nome dell'hotel che stai pensando di prenotare su The Bed Bug Registry (per Inghilterra e Nord America)

SCELTA DELL'HOTEL GIUSTO

  • se un hotel ha molti casi segnalati e recensioni negative (valuta anche i report su come si è comportato il personale quando gli è stata segnalata la presenza degli insetti e se e come hanno risolto il problema) eliminalo sicuramente dalle possibilità
  • nel caso di qualche report negativo su un hotel che sembra comunque buono può essere un'idea scrivere al direttore chiedendo rassicurazioni e informandosi su come loro gestiscono questo problema
  • se nonostante questo non sei ancora tranquillo ti suggerisco di contattarmi, ti ricordo che la mia consulenza è gratuita: io guadagno dal volume di prenotazioni dei miei clienti e dei visitatori del sito

SE HAI GIA PRENOTATO

  • nel caso che solo dopo aver prenotato ti accorgi che l'hotel scelto ha dei problemi e alla luce delle nuove informazioni non ti ispira più fiducia, ricorda che, a meno che tu non abbia usufruito di un'offerta speciale a prezzo ribassato pagando in anticipo, puoi sempre cancellare la prenotazione e cambiare hotel, ti conviene sicuramente spendere qualcosa in più per un hotel migliore ma stare tranquillo e goderti al meglio il viaggio

QUANDO ARRIVI NELLA CAMERA

  • con calma e senza paranoie inutili quando arrivi in camera, PRIMA di aprire i bagagli e installarti nella stanza, controlla il letto alla ricerca di tracce, trovi maggiori informazioni nella pagina su come controllare la stanza
  • in ogni caso non appoggiare vestiti e bagagli sul letto
  • se trovi bed bugs (o tracce sospette) chiedi all'hotel manager di farti cambiare stanza, trovi maggiori informazioni nella pagina cosa fare se li trovi

 

 

Seguire queste semplici regole generalmente basta a non avere problemi. E in ogni caso mi raccomando di non essere troppo ansiosi su questo argomento perché ci si rovina inutilmente la vacanza.

 

Puoi anche verificare la pagina dedicata alla prenotazione bugs-free di hotel a New York.

 

 

Per altre domande irrisolte contattami.

 

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

questo sito ha +800 pagine   scoprile

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.