logo Uberti consulenza viaggi

crociere

giro del mondo in crociera

un vero viaggio alla scoperta del mondo, non una semplice crociera

 

Al giorno d'oggi l'aereo è l'unico mezzo che viene preso in considerazione per i lunghi viaggi, e l'idea di un giro del mondo in crociera a prima vista può sembrare quasi assurda, ma in realtà sempre più persone stanno riscoprendo il piacere di viaggiare lussuosamente alla scoperta del mondo solcando gli oceani, visitando porti e città dei cinque continenti senza dover cambiare mai camera, serviti raffinatamente. Una fantastica esperienza di viaggio.

Attualmente sono molte le compagnie di crociera che organizzano lunghe around the world cruises, e spesso fanno registrare il tutto esaurito: difatti queste crociere non sono poi così costose.

 

Queen-Mary-2-a-550x400

photocredit: Trondheim Havn, licenza CC BY-SA 2.0

 

 

 

quale compagnia di navigazione scegliere

A meno che per te il fatto di avere l'italiano come prima lingua a bordo sia assolutamente imprescindibile (e da ciò che si è visto dai filmati del naufragio della Costa Concordia ormai questo non è garantito per tutto il personale nemmeno sulle navi italiane), Costa Crociere a mio avviso non è certo la migliore compagnia da scegliere per una crociera così importante e impegnativa: Holland America, Princess, Seaburn, Silversea, Hapag-Lloyd, hanno tutte un livello qualitativo nettamente superiore. Certo, anche i costi sono più elevati, ma a ben vedere in alcuni casi nemmeno poi tanto.

 

La scelta della nave sarà funzione del budget a disposizione e soprattutto delle tue esigenze personali: non esiste la nave migliore in assoluto e non ti devi preoccupare di questo, devi piuttosto focalizzare cosa per te è più importante nel goderti al meglio una grande vacanza in crociera e trovare di conseguenza la soluzione che soddisfi al meglio queste tue aspettative.

 

Una crociera del genere va comunque progettata con calma e con largo anticipo visto che gli itinerari vanno studiati in dettaglio e soprattutto con estrema attenzione. Non è tutto oro quello che luccica: per esempio alcune navi fanno una insensata corsa fermandosi poco o niente nei porti lungo il tragitto, trasformando la crociera in un rally oceanico da vivere a bordo. L'estremo opposto sono le crociere organizzate dalla Hapag-Lloyd, che arrivano a proporre itinerari di 84 porti in 175 giorni di navigazione, abbinati al servizio tra i migliori al mondo.

 

 

costi

Arriviamo a uno dei punti cruciali: quanto costa?!

Sicuramente non è un viaggio economico, ma nemmeno assolutamente impossibile, anche per chi non è ricco di famiglia. Per farti un esempio concreto e reale ti posso dire che ho conosciuto più di una persona che negli ultimi anni di crisi economica ha perso in borsa molto più di quanto le sarebbe servito per un giro del mondo sulla Queen Mary 2 (e parlo di comuni impiegati), e moltissime persone che nelle loro vacanze ad agosto spendono al giorno più di quanto costi una di queste crociere per ogni giorno di navigazione.

 

Cominciando una rapida panoramica sui costi l'entry level è Costa crociere, che pubblicizza una tariffa base di 10.480€ (a cui bisogna aggiungere quota di servizio di 600€ e assicurazioni obbligatorie) per la sua crociera di 100 giorni intorno al mondo, ma sostanzialmente le tariffe più basse che si riescono a trovare sono poco sopra i 15.000€ (le cabine economiche finiscono subito e bisogna essere molto veloci nel prenotarle).

 

A questo punto conviene prendere in considerazione la Holland America, che nella world cruise 2012 della ms Amsterdam offre tariffe a partire da 18.300€ a persona per una cabina interna, e già a 19.500€ a persona per le cabine con vista esterna. Però la crociera è di 115 giorni (quasi 4 mesi) e la nave e i servizi a mio avviso sono migliori di quelli di Costa.
Ovviamente ci sono soluzioni di lusso che passano anche i 40.000€ a persona, come quelle per le lussuose cabine della Seabourn Quest (ed arrivano a quasi 100.000€ a persona per le suite più esclusive). Le possibilità intermedie sono moltissime.

 

Senza esagerare con cifre astronomiche ti ricordo che sulle navi da crociera vale la regola generale che è sempre meglio una cabina di classe inferiore su un'ottima nave piuttosto che una suite su una nave scadente.

 

Nel conto complessivo dei costi bisogna anche considerare che per tutte le compagnie di navigazione straniere i porti di partenza sono all'estero (ad esempio la Holland America salpa da Fort Lauderdale, ma altre compagnie partono da Venezia o Monte Carlo, oppure dai porti inglesi) e bisogna raggiungerli con un volo aereo. D'altro canto se non abiti a Genova o Savona anche per salpare con la Costa ulteriori spese di viaggio le devi affrontare comunque.

 

Se questi costi sono troppo elevati per le tue possibilità del momento, o se non hai a disposizione i 3 mesi minimi necessari, c'è comunque una possibilità, che oltre risolvere il problema del budget porta con se notevoli vantaggi:

 

 

i singoli segmenti di viaggio

Un'ottimo modo di cominciare a sperimentare questo viaggio sicuramente affascinante ma parimenti impegnativo in termini di tempo e costi è dato dal fatto che tutte le compagnie di navigazione dividono la crociera totale in più tratte separate, quindi puoi prenotare solo un singolo segmento.

 

Questo comporta alcuni importanti vantaggi:

 

  • le singole tratte generalmente sono di una durata minima di 16/17 giorni, fino ad un massimo di 70/75 giorni
    ottima scelta possono essere quelle di circa un mese

  • il costo è molto più contenuto: ci sono segmenti il cui prezzo base, anche su navi prestigiose come la Queen Elizabeth, parte da circa 2000€ a persona (in cabina interna)
    considera però che in ogni caso dovrai aggiungere i costi aggiuntivi del biglietto aereo, tra l'altro con arrivo e ripartenze da aeroporti diversi

  • ma soprattutto avrai la possibilità di "provare" se ti piace questo tipo di viaggio
    una crociera del genere è sicuramente affascinante, ma magari alla lunga ti risulterà pesante stare sempre nella stessa cabina, o potresti trovare il viaggio eccessivamente stancante e impegnativo
    se invece l'esperienza ti entusiasmerà avrai voglia e determinazione per completarla un pezzo alla volta

 

In particolare alla fine della stagione estiva molte navi da crociera "migrano" dal Mediterraneo verso l'America, e la crociera transatlantica dall'Italia a New York viene offerta a prezzi estremamente vantaggiosi: a partire da 5-600€ per una crociera di 15gg su navi di lusso.

Prova tu stesso: come tipo di crociera imposta "transatlantica" (in genere è alla fine della lista di opzioni) su Opodo o su YallaYalla e lascia tutti gli altri parametri liberi, troverai ottime offerte.

 

 

per approfondire

Prossimamente realizzerò articoli più approfonditi sull'argomento, e soprattutto pubblicherò progressivamente videorecensioni su tutte le principali navi da crociera.

 

Nel frattempo però se sei interessato ad una crociera giro del mondo, o ad un singolo segmento, ti invito a contattarmi. La mia consulenza è gratuita.

 

 

curiosità

La prima circumnavigazione completa del globo fu effettuata dalla flotta di Ferdinando Magellano, non certo senza difficoltà: 5 navi al suo comando salparono dal porto di Siviglia il 10 agosto del 1519, ma ritornarono solo due navi, la prima (Victoria) nel 1522 e la seconda (Trinidad) solo nel 1525. Dei 234 uomini che formavano l'equipaggio iniziale soltanto 36 tornarono, lo stesso Magellano morì nell'impresa (ucciso dagli indigeni di un'isola delle Filippine che stava tentando di convertire al cristianesimo).

 

La prima crociera giro del mondo dell'era moderna fu completata invece dal transatlantico Laconia della Cunard Line nel 1923: durò 130 giorni e toccò 22 porti. Altre compagnie pubblicizzavano le around the world cruises già ai primi del secolo scorso, ma non effettuavano il giro completo, almeno non con una singola nave.

 

Ha fatto notizia la Costa Deliziosa che il 28 dicembre 2011 è partita dal porto di Savona per il primo giro del mondo di Costa dopo tanti anni che la compagnia italiana non organizzava più questo itinerario speciale (purtroppo nemmeno due settimane dopo la Costa Concordia ha fatto molto più notizia naufragando sugli scogli del Giglio).

 

 

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.