logo Uberti consulenza viaggi

Europa Islanda Reykjavik

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

Sólfar (Sunship - The Sun Voyager)

la scultura simbolo della città sul lungomare di Reykjavik

 

La Sólfar (The Sun Voyager, che potremmo tradurre come "nave del sole") è la scultura più conosciuta e rappresentativa di Reykjavik. Venne commissionata nel 1986 per celebrare il 200° anniversario della città (nonostante gli insediamenti in zona risalgano al X sec. la data ufficiale di fondazione di Reykjavik è nel 1786 quando venne riconosciuto dalla corona danese lo status di città all'insediamento che allora contava solo 200 abitanti) e venne inaugurata il 18 agosto 1990.

 

Sunship-Reykjavik-2

photocredit: Kris Williams

 

La scultura è realizzata in acciaio inossidabile e nelle sue forme si può indovinare un drakkar vichingo stilizzato, anche se il concetto originario dell'idea, oltre a voler celebrare la scoperta stessa dell'Islanda, richiama l'idea di una nava ideale, una nave dei sogni ("dreamboat"), e anche un inno al sole (da cui il nome). Difatti venne inaugurata a metà agosto, in un momento in cui il buio non cala mai completo sulla notte islandese. Intrinsecamente contiene in sé la promessa di territori da scoprire, un sogno di speranza e di progresso.

 

E' molto fotogenica e vale decisamente la pena di andare a vederla.

 

Sunship-Reykjavik-1

photocredit: O Palsson

 

Sunship-Reykjavik-3

photocredit: Christine Zenino

 

 

dove si trova

La scultura è posizionata sul lungomare a pochi minuti di cammino dall'Harpa:

 

 

 

Altri luoghi interessanti da vedere a Reykjavik:

 

Hallgrimskirkja chiesa Reykjavik

chiesa di Hallgrímskirkja

La chiesa luterana di Hallgrímskirkja è il punto di riferimento per orientarsi a Reykjavik: con i suoi 75 metri di altezza è visibile da ogni angolo della città. L'interno neogotico non è niente di che (e onestamente nemmeno l'esterno). Dalla sommità del suo campanile si gode una spettacolare vista sulla città.  foto e descrizione

Harpa centro congressi Reykjavik

Harpa, il nuovo auditorium e centro congressi

Degli edifici di Reykjavik il nuovo centro congressi mi sembra decisamente il più interessante: è notevolmente fotogenico (direi assolutamente imperdibile se sei un appasionato di fotografia, come la vicina Sólfar), è in una bella posizione panoramica, e si può usare per rifugiarcisi nelle brutte giornate in attesa del volo di ritorno.  foto

 

 

Se stai preparando un viaggio in Islanda contattami per un consiglio personalizzato:

 

contattami-viaggio-Islanda

 

In particolare ti posso aiutare a scegliere e prenotare gli hotel, i voli, gli autonoleggi.

Conosco bene l'Islanda, e ti ricordo che la mia consulenza è gratuita.

 

 

consigli e informazioni utili per organizzare la visita a Reykjavik

Per visitare Reykjavik ti consiglio di fare due passi in centro, dando un'occhiata anche al porto e alla Skólavörðustígur (la via principale della città, quella che porta alla chiesa). Se piove o fa freddo ti puoi rifugiare nei musei o nell'Harpa. Non c'è molto altro da fare.

Per quanto riguarda l'organizzazione pratica ti consiglio di prenotare l'hotel il prima possibile.

 

hotel Reykjavik Islanda

guida alla scelta e prenotazione dell'hotel a Reykjavik

Nell'organizzazione di un viaggio in Islanda subito dopo aver prenotato i voli è bene prenotare l'hotel a Reykjavik: i prezzi degli alloggi sono molto alti e prima si prenota meno si spende. Suggerisco di prenotare solo la prima notte appena arrivati e quella prima di ripartire: non c'è molto da vedere. Vedi la guida agli hotel di Reykjavik.

ristoranti Reykjavik Islanda

dove mangiare a Reykjavik: guida ai migliori ristoranti

In tutta l'Islanda mangiar fuori è carissimo (come del resto in tutta l'Europa del nord) e la scelta è anche limitata. A Raykjavik almeno c'è una buona scelta di locali.
Guida ai migliori indirizzi per mangiare bene nella capitale islandese.

parcheggiare Reykjavik Islanda

parcheggiare in centro a Reykjavik

A Reykjavik è abbastanza facile parcheggiare in centro, non è nemmeno costoso, l'unica cosa da fare è capire bene la segnaletica (anche se alcuni cartelli come quello della foto a destra sono inequivocabili). Inoltre il parcheggio è sempre gratuito la notte (18:00 - 10:00 lun-ven) e nel weekend (sab 16:00 - lun 10:00). Guida al parcheggio.

 

 

E per quanto riguarda l'organizzazione del viaggio in Islanda:

 

autonoleggio Islanda

autonoleggio

Per visitare l'Islanda è necessario noleggiare un'auto (girare in bus è assurdo). I costi giornalieri sono molto alti, ma non è necessario prendere un 4x4. Meglio evitare le piccole compagnie locali. Fondamentale la copertura assicurativa completa, specialmente sui vetri. I siti migliori per cercare e prenotare sono: Rentalcars, AutoEurope, autonoleggio-online.

assicurazione viaggio Islanda

assicurazione di viaggio

Visto che l'Islanda fa parte dell'Europa si può ricevere assistenza in caso di emergenza medica con la semplice Tessera Sanitaria italiana, quindi quasi nessuno pensa a farsi un'assicurazione: sbagliato! Bisogna pagarsi da soli le normali visite o cure mediche, e soprattutto il rimpatrio aereo sanitario. Meglio avere una buona assicurazione.

 

 

photocredit immagine in copertina: Jonathan

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google plus  Youtube 16

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.