logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

guida di viaggio negli USA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

itinerari di viaggio in California

consigli basati su esperienza personale

 

La California è probabilmente lo stato migliore per un viaggio on the road, specialmente quando si abbina all'itinerario in California anche la visita agli splendidi parchi nazionali del sud ovest (Utah e Arizona), difatti è anche il più amato dai turisti italiani per questo genere di viaggi. Però da quello che ho visto è anche quello in cui si fanno più errori di impostazione dell'itinerario: in questi ultimi anni in cui ho lavorato come consulente viaggi sono stato contattato da centinaia di italiani che mi hanno chiesto aiuto per organizzare il viaggio e ho notato che gli itinerari che avevano preparato da soli prima di contattarmi raramente erano ben fatti, molto più spesso un vero disastro.

 

Ora, l'itinerario perfetto va costruito su misura per ogni viaggio in funzione degli interessi personali, del tempo e dei soldi a disposizione e del periodo dell'anno in cui si viaggia, quindi sarebbe impossibile pubblicare un unico articolo valido per le esigenze di qualsiasi viaggiatore, però considerando quanto detto prima un ottimo punto da cui partire è elencare gli errori principali da evitare.

 

Importante precisare che "definire l'itinerario" non significa solo definire la sequenza di posti da visitare, ma realizzare un piano di viaggio strutturato in cui si pianifica bene cosa fare ogni giorno fino al dettaglio di calcolare esattamente quanto tempo richiedono i vari spostamenti in macchina e quanto tempo ci vuole per visitare una data attrazione, contando quindi cosa è possibile fare ogni giorno. Per esperienza so bene che è esattamente questa l'origine di tutti i problemi: in parte non si ha voglia di farlo (è un'attività che richiede molto tempo e pazienza) e soprattutto non essendo mai stati sul posto non si ha l'esperienza per capire quanto tempo ci vuole esattamente, oltre al non sapersi proprio orientare su cosa visitare.

 

Questo riportato sotto è ad esempio un classico giro tra California e parchi del sud ovest: questo stesso itinerario può essere alla base di un viaggio fantastico e perfettamente organizzato oppure di un completo disastro, a seconda di come si pianificano i dettagli, stimano i tempi, definiscono le tappe e prenotano gli alberghi.

 

itinerari viaggio California parchi nazionali

 

 

Vediamo quindi alcuni errori principali da evitare:

 

  • L'errore più importante da non fare è comprare i biglietti aerei prima di aver definito l'itinerario, nel senso spiegato sopra: prima bisogna avere la pazienza di mettersi a tavolino e pianificare bene non solo cosa vedere, ma contare esattamente il tempo necessario agli spostamenti e alla visita delle varie attrazioni e dei parchi nazionali. Se si prendono i voli prima di aver fatto bene i conti si rischia di scoprire che non si tempo (o peggio non si hanno soldi) per vedere tutto. Sempre sui biglietti aerei bisogna considerare che non sempre un volo a/r su Los Angeles è la soluzione migliore: a volte conviene un volo open jaw.

  • Sempre per quanto riguarda i voli in un viaggio on the road tra California e parchi pensare di coprire alcune tratte in aereo è un errore clamoroso: aumentano i costi, non si risparmia nemmeno troppo tempo, e spesso si saltano tratti paesaggisticamente molto belli. In particolare NON conviene volare tra Los Angeles e San Francisco oppure sulla tratta Las Vegas - San Francisco. Se non hai voglia di guidare per molti km scegli un'altra destinazione.

  • Anche prenotare l'auto prima di aver definito l'itinerario può essere un errore: a Los Angeles serve comunque, ma se si comincia o finisce il giro a San Francisco conviene o meno avere l'auto a noleggio in funzione del tipo di albergo che si sceglie e di quanti giorni si decide di passare in città (parcheggiare l'auto a San Francisco costa dai 40-50$/giorno a salire).

  • Una volta che si decide di andare in California a mio avviso è davvero un peccato farlo solo per 7 o 10 giorni: già che si affronta il viaggio e i costi suggerisco di fare almeno 2 settimane piene in modo di aver tempo di fare un giro abbastanza completo, anche se veloce. Sarebbe meglio avere 3 settimane, ma ovviamente all'aumentare del soggiorno aumentano proporzionalmente i costi di hotel, auto e cibo.

  • Prima di definire quanti giorni passare nelle due città principali, San Francisco e Los Angeles, bisogna pensare come impiegare il tempo a disposizione in città, specialmente visto che di solito i tempi complessivi per il viaggio sono abbastanza ristretti e i giorni a disposizione vanno usati bene.

  • Se si ha tempo a disposizione sarebbe un peccato non visitare i vicini (o meglio non lontani) parchi nazionali di Arizona e Utah.

  • Un altro errore è non considerare il clima relativo al periodo di viaggio. Il momento migliore per un viaggio on the road in California è la primavera, fino all'inizio dell'estate. Oppure l'autunno. Attenzione però che negli ultimi anni la California in estate e autunno è stata flagellata da terrificanti incendi dovuti alla siccità. Di contro in inverno alcune strade di collegamento tra i parchi sono chiuse per neve.

  • Meglio non promettere ai propri figli che si andrà a Disneyland prima di aver verificato bene quanto costa (uno sproposito).

  • Inutile pensare di dormire al centro di Los Angeles: non esiste un centro storico. Ma soprattutto è un grave errore pensare di non noleggiare l'auto e pensare di muoversi con i mezzi pubblici a Los Angeles: serve assolutamente l'auto.

 

In aggiunta a questo elenco di errori relativi ad un viaggio in California ti consiglio anche di leggere con attenzione il mio articolo relativo agli errori da evitare nella pianificazione dell'itinerario di un viaggio negli USA e quello sugli errori da evitare nell'organizzazione e nella prenotazione del viaggio.

 

E per l'organizzazione del viaggio in California altri errori da evitare sono questi:

 

  • Sottostimare il costo degli alloggi a San Francisco.

  • Pensare di poter risparmiare prenotando B&B o appartamenti in affitto a Los Angeles e San Francisco: si rischiano clamorose fregature (già successo a miei clienti che non mi hanno ascoltato su questo punto).

  • Sognare di dormire negli hotel storici all'interno dei parchi nazionali, senza considerare che sono smodatamente cari (2-300$ a notte per camere che non li valgono affatto) e che comunque per pernotti nel periodo estivo vanno prenotati 7-8 mesi prima.

 

Questi sono solo i punti principali, in realtà c'è anche altro.

 

contattami per un consiglio personalizzato
la mia consulenza è gratuita

 

Oltre ai consigli pratici su come impostare il viaggio e quali errori evitare è importante anche studiarsi quali sono i posti più belli e interessanti della zona:

 

cosa vedere in California

Le mie guide alla scoperta delle destinazioni più interessanti in california:

 

San Francisco

San Francisco

San Francisco è una delle città più belle degli USA e ti consiglio vivamente di vederla. Se hai poco tempo ne puoi visitare velocemente i luoghi più interessanti anche in un solo giorno. Informazioni e consigli su cosa vedere, quale hotel scegliere, ristoranti e musei.

Los Angeles

Los Angeles

Los Angeles è una metropoli tentacolare, dispersiva e difficile da girare (è necessario usare la macchina), ma offre comunque molti luoghi interessanti da vedere. Fondamentale pianificare con largo anticipo cosa visitare in città. Consigli pratici su dove dormire, dove mangiare, cosa vedere, come risparmiare con i pass, nella mia guida su Los Angeles.

San Diego

San Diego

Ingiustamente dimenticata dai grandi flussi turistici San Diego è una città bella e piacevole, la sua baia è uno dei porti naturali più grandi del mondo, ci sono moltissimi musei interessanti, e c'è anche un ottimo clima tutto l'anno. Lo zoo di San Diego è uno dei migliori del mondo.

Yosemite National Park California

Yosemite National Park

Yosemite è uno dei parchi naturali più belli di tutti gli Stati Uniti e ti consiglio assolutamente di includerlo nel tuo viaggio in California, o di tornare a visitarlo se già ci sei stato. Nella mia guida del parco trovi tutti i consigli per organizzare la visita: cosa vedere, mappe, itinerario consigliato, hiking, dove dormire, dove mangiare, video, link al sito ufficiale del parco.

Death Valley National Park California

Death Valley National Park

La Valle della Morte ha un nome poco invitante, ma è un posto molto affascinante che merita di sicuro una visita. E' una valle desertica e caldissima, con panorami affascinanti e alcuni luoghi particolari e curiosi, come Badwater (a -86m s.l.m.) e Racetrack playa.

 

 Consigli pratici per organizzare il viaggio:

 

budget viaggio California

quanto costa il viaggio in California

Prima di lanciarsi nelle prenotazioni, in particolare prima di prendere i voli, è consigliabile dedicare tempo alla stima dei costi per verificare che il progetto di viaggio sia compatibile con il budget a disposizione. I voli oscillano dai 450€ in bassa stagione ai +1200€ ad agosto (se presi all'ultimo), il costo degli hotel varia molto in funzione di posizione e date, le auto costano poco.

voli California

voli

Spesso per un viaggio in California conviene prendere voli open jaw, cioè un volo che atterra a Los Angeles e riparte da San Francisco (o viceversa). Raramente conviene volare su San Diego o Las Vegas: solitamente costa di più. Importante prenotare con largo anticipo ed essere flessibili sulle date: aiuta a risparmiare. Guida alla ricerca e prenotazione dei voli per la California.

hotel alberghi California

hotel

Un errore comune è sottostimare il costo degli alloggi in California: motel semplici e puliti a 50$/notte forse esistevano 20 anni fa, ma oggi tutto costa molto di più. Le due destinazioni più costose in California sono San Francisco (centro) e Yosemite. A Los Angeles ci sono alloggi per tutte le tasche. Nei piccoli centri si spende molto meno. Guida alla ricerca e prenotazione degli hotel.

autonoleggio California

autonoleggio

La California è lo stato migliore per una fantastica vacanza on the road, e c'è il vantaggio che le auto a noleggio costino (relativamente) poco, e che solitamente non si paga la one way fee tra California Arizona e Nevada. Meglio prenotare un'auto grande col bagagliaio capiente (costa pochi euro in più di una piccola). Consigli sui siti migliori per il car rental e su come prenotare.

assicurazione di viaggio USA

assicurazione di viaggio

Come per qualsiasi altro stato americano per un viaggio in California è assolutamente necessaria una buona assicurazione che copra eventuali spese sanitarie: negli Stati Uniti l'assistenza sanitaria è solo a pagamento (se non paghi non ti curano) e i costi sono altissimi per qualsiasi cosa. Guida alla scelta dell'assicurazione sanitaria.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con amore e attenzione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.