logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

guida di viaggio negli USA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Pearl Harbor Historic Sites

guida pratica alla visita

 

Nella baia di Pearl Harbor ad Oahu (Hawaii) ci sono diversi memoriali e siti storici per ricordare l'attacco aereo giapponese del 7 dicembre 1941 e commemorare tutti coloro che perirono nell'evento. Considerando l'importanza storica che ha avuto (portò all'ingresso degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale) direi che se hai tempo e un minimo di interesse storico vale sicuramente la pena di visitare Pearl Harbor.

 

Pearl Harbor Oahu Hawaiiphotocredit: U.S. Pacific Fleet

 

Tutti i siti sono raccolti sotto il nome di "Pearl Harbor Historic Sites", e oltre al relitto della corazzata Arizona consistono in mezzi aero navali dell'epoca.

 

Questi i miei articoli di approfondimento su ognuno:

 

USS Arizona memorial

USS Arizona Memorial

Il cuore di questi siti storici commemorativi è il relitto affondato della corazzata Arizona: una bomba penetrò nel deposito munizioni della nave causando una devastante esplosione che uccise 1177 membri dell'equipaggio, più della metà delle vittime totali dell'attacco. La visita è gratuita, ma bisogna ottenere i biglietti (info).
chiuso per riparazioni fino a marzo 2019

Battleship Missouri Memorial

Battleship Missouri Memorial

La Missouri al momento dell'attacco non era stata nemmeno costruita (venne varata nel giugno del 1944). Fu l'ultima corazzata costruita dalla marina americana, e sul suo ponte venne firmata la resa del Giappone che pose ufficialmente fine alla guerra. Visitarla costa almeno 29$ (13$ bambini fino 12 anni).

Pacific Aviation Museum Pearl Harbor

Pearl Harbor Aviation Museum

Museo aereonautico ovviamente incentrato sugli aerei che presero parte all'attacco del 7 dicembre 1941 e poi alla guerra aeronavale nel Pacifico. E' ospitato in due hangar del campo di volo di Ford Island, al centro della baia (vicino alla USS Missouri).

USS Bowfin Pearl Harbor

USS Bowfin submarine museum

Il sottomarino Bowfin non era presente a Pearl Harbor il giorno dell'attacco: venne varato il 7 dicembre del 1942, esattamente un anno dopo) e fu il sottomarino americano che affondò più navi giapponesi, meritando il soprannome di "vendicatore di Pearl Harbor". Oggi è visitabile.

 

La visita all'Arizona Memorial è gratuita (ma bisogna ottenere i biglietti, online o la mattina presto sul posto), mentre l'accesso agli altri siti è decisamente costoso, però si può risparmiare con un pass. Vedi i dettagli con tabella dei prezzi e consigli per risparmiare nel mio articolo di approfondimento sui prezzi dei biglietti.

 

Questo è il video di presentazione ufficiale dei siti storici:

(guardalo, ci sono molte info utili)

 

 

Per prepararti alla visita ti consiglio di guardare qualche film e documentario:

 

 film Pearl Harbor

film su Pearl Harbor

Il modo più semplice per ripassarsi la storia di quanto avvenne a Pearl Harbor è guardarsi un film prima di partire per le Hawaii. I due più famosi e interessanti sono: Pearl Harbor del 2001 con Ben Affleck, e Tora Tora Tora del 1970. Vedi trailer e recensioni dei film su Pearl Harbor.

documentari Pearl Harbor

documentari su Pearl Harbor

Per capire e apprezzare meglio la visita a Pearl Harbor consiglio vivamente di guardarsi qualche documentario che racconti bene non solo le vicende dell'attacco, ma soprattutto il contesto storico. I due migliori in italiano sono di Alberto Angela e della serie Il tempo e la storia. Trovi i link ai video in questo articolo.

 

Impari molto e poi ti godi meglio la visita.

 

 

come arrivare

Il centro visitatori di Pearl Harbor si trova subito a nord ovest dell'aeroporto internazionale. E' collegato a Waikiki tramite bus, ma visto che io per le vacanze alle Hawaii consiglio sempre di prendere un'auto a noleggio puoi comodamente raggiungerlo in macchina.

 

Altrimenti con l'autobus ci metti quasi un'ora:

 

 

 

Consigli utili per organizzare la vacanza alle Hawaii:

 

quanto costa viaggio Hawaii

quanto costa un viaggio alle Hawaii

I voli dall'Italia partono da un minimo di 900€, quindi conta almeno 1000-1200€ a persona (ovviamente di più in alta stagione). Gli hotel decenti partono da un minimo di 120-150€/notte, ma quelli più belli e in posizione migliore dai 200-250€ a salire (attenzione alle fee nascoste). Autonoleggio dai 30€/giorno (45€ in alta stagione). Per valutare bene le spese vedi la mia guida alla stima del budget.

hotel Hawaii

hotel

La parte più difficile nell'organizzazione di un viaggio alle Hawaii è trovare un buon albergo a prezzi ragionevoli. I pochi alberghi economici sono quasi tutti pessimi, i B&B generalmente scarsi. Importante prenotare con largo anticipo e prestare molta attenzione alle costose fee aggiuntive. Guida alla ricerca e prenotazione degli hotel alle Hawaii.

autonoleggio Hawaii

autonoleggio

Per esplorare le isole serve sicuramente l'auto a noleggio, e conviene prenderla direttamente dall'aeroporto. Basterebbe un'auto piccola, ma la differenza con le grandi è di pochi dollari al giorno. Verifica bene che l'hotel abbia il parcheggio incluso: altrimenti lo paghi 25-30$/notte o più. Guida al noleggio auto alle Hawaii.

assicurazione viaggio Hawaii

assicurazione di viaggio

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessaria un'assicurazione medica: formalmente non è obbligatoria, ma se avrai necessità di cure mediche i conti possono essere astronomici. Leggi la guida alla scelta dell'assicurazione per orientarti tra le offerte e capire i complicatissimi contratti, poi contattami per un consiglio personalizzato. Ho anche codici sconto.

 

Cosa fare a Oahu:

 

ristoranti Hawaii

dove mangiare a Oahu

Uno dei ricordi del mio viaggio alle Hawaii è che era difficile trovare un posto dove mangiare . Waikiki è l'unico posto alle Hawaii dove sono concentrati molti ristoranti di tutti i tipi e c'è un'ampia offerta, ma sul resto dell'isola di Oahu bisogna studiarsi in anticipo i pochi locali disponibili. Consigli su dove mangiare a Oahu.

spiagge più belle Oahu Hawaii

le spiagge più belle di Oahu

L'attrattiva principale delle Hawaii sono le bellissime spiagge presenti su tutte le isole. In questo articolo elenco e descrivo le spiagge più belle di Oahu, e includo due video che le mostrano tutte. Sicuramente imperdibili sono sia Hanauma Bay (per la bellezza del posto e le possibilità di snorkeling) che Lanikai o Waimanalo Beach.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con amore e attenzione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.