logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

guida di viaggio negli USA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

film su Pearl Harbor

link e recensioni

 

Di film sull'attacco giapponese alla flotta americana a Pearl Harbor nel corso dei decenni ne sono stati realizzati diversi: fu un evento che toccò profondamente l'opinione pubblica americana (era la prima volta che sperimentavano il trauma di essere direttamente attaccati sul proprio suolo), e anche col passare del tempo rimane comunque il fatto che la tragedia di tante morti combinata all'audacia e al dinamismo dell'azione ne fa il tema perfetto per un film.

 

film Pearl Harbor

 

Dei tanti film prodotti direi che principalmente due sono quelli che vale la pena di vedere:

 

 

Pearl Harbor

Film del 2001 che vede protagonisti Ben Affleck e Josh Hartnett nella parte di due piloti dell'aviazione americana. A differenza di Tora Tora Tora (presentato dopo) questo è un film moderno incentrato più sulle vicende personali che sulle storie di guerra (sostanzialmente è una storia d'amore), ma grazie ai moderni effetti speciali le scene dell'attacco aereo sono davvero coinvolgenti. Famosissima la scena della bomba che colpisce la corazzata Arizona ripresa dal punto di vista della bomba che cade.

 

La scena della bomba è anche nel trailer ufficiale:

 

 

Il film vinse 4 premi Oscar (sonoro, montaggio sonoro, canzone ed effetti speciali) e 2 Golden Globe (miglior colonna sonora e miglior canzone).

Molti critici l'hanno massacrato (vedi anche il video di History Buffs riportato di seguito), ma nonostante l'espressione da carciofo di Ben Affleck, tutte le americanate sparate a ripetizione, la lunghezza spropositata (il film completo dura 3 ore, ma ce n'è una versione "corta" di sole 2 ore e mezza), e tutto quanto si possa dirgli contro, è comunque un film che vale sicuramente la pena vedere prima di un viaggio a Oahu.

Io l'ho visto, e nonostante abbia trovato pesanti alcune parti mi sono lasciato coinvolgere dalla storia. Onestamente lo rivedrei ancora per le scene di azione.

 

 

Tora Tora Tora

Famosissimo film del 1970 che per 30 anni (fino all'uscita del film di Michael Bay nel 2001) è stato IL film su Pearl Harbor. Nel 1971 vinse l'Oscar per i migliori effetti speciali.

Interessante come il trailer dell'epoca insistesse molto sulla minuziosa ricostruzione degli aspetti storici (sembra la presentazione di un documentario più che la presentazione di un film) a differenza dei trailer a cui siamo abituati noi oggi che puntano tutto su emozioni, effetti speciali e musica pompata.

 

 

Interessante anche il fatto che proprio nel trailer la voce di commento sollevi dubbi su come sia stato possibile per la marina americana essere colta di sorpresa (vedi anche il paragrafo sulla teoria del complotto nell'articolo sui documentari).

 

E' il classico film di guerra degli anni '70, ma molto ben fatto, specialmente in alcune scene d'azione: vedi ad esempio il video seguente di critica al minuto 9m26s che riporta note interessanti sugli strepitosi effetti speciali, che erano tutte scene girate dal vivo!

 

N.B. alla fine del documentario Il tempo e la storia citato in questa mia pagina Bernardini e il prof. Conte commentano che nel film l'ammiraglio Yamamoto è interpretato da Toshiro Mifune, ma non è vero: Mifune non ha recitato nel film e la parte di Yamamoto viene interpretata da So Yamamura. In realtà Bernardini correttamente dice "mi pare di ricordare".

 

Se ti piacciono i film di guerra merita di essere visto.

 

 

critica storica e confronto dei due film

Ho già accennato alle varie critiche mosse verso Pearl Harbor con Ben Affleck e al fatto che Tora Tora Tora sia il classico film di guerra degli anni '70, ma è interessante seguire i commenti critici ai due film riportati in questo video, realizzato da un canale specializzato sulla valutazione di quanto i film storici siano davvero aderenti ai fatti reali:

 

 

 

Hawai Mare oki kaisen

Gli appassionatissimi di storia probabilmente lo conoscono, mentre il viaggiatore medio non ne ha mai sentito parlare: Hawai Mare oki kaisen è un famoso film giapponese del 1942 realizzato dalla Toho Motion Picture e commissionato dalla Marina Imperiale per celebrare il primo anniversario dell'attacco su Pearl Harbor.
Si trova su Youtube in 8 parti: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8. E' ovviamente in bianco e nero, e tutto in giapponese, quindi direi non proprio per il grande pubblico.

 

Anche se è un film di propaganda militare, essendo stato prodotto dai giapponesi appena un anno dopo l'attacco è interessante per le accuratissime ricostruzioni storiche.

Famoso in particolare il grande plastico che riproduce la baia di Pearl Harbor e la disposizione delle navi prodotto per questo film, che in seguito molti confonderanno col plastico tramite cui la Marina Imperiale studiò e preparò l'attacco vero.

 

modellino Pearl Harbor film giapponese 1942photocredit: Wikimedia

 

Il regista del film fu Kajirō Yamamoto (che comunque non c'entra niente con l'ammiraglio Yamamoto), famosissimo all'epoca, ritenuto mentore di Akira Kurosawa (che gli fece da aiuto regista in 17 suoi film) e scopritore di Toshiro Mifune.

 

 

Altri film sull'attacco di Pearl Harbor:

 

 

Arcipelago in fiamme

Film che racconta la storia di un equipaggio di un bombardiere B-17 (le fortezze volanti) che viene inviato alle Hawaii proprio il giorno dell'attacco giapponese, quindi parte del gruppo di bombardieri atteso in arrivo la mattina del 7 dicembre che i responsabili della base pensavano fosse la macchia apparsa sul radar dell'isola (quella enorme macchia erano invece gli aerei giapponesi in arrivo).

Il titolo originale inglese era "Air Force".

 

clicca sull'immagine per vedere il trailer

arcipelago in fiamme film trailer

 

Ottenne 4 nomination ai premi oscar del 1944, vincendo poi quello per il miglior montaggio (quell'anno l'oscar per il miglior film lo vinse Casablanca).

 

 

December 7th

Film di propaganda della marina militare americana, diretto da John Ford. E' una drammatizzazione della storia che contiene diverse scene completamente inventate, ma grazie all'abilità del regista è riuscito così bene che spesso alcune scene sono state scambiate per i filmati originali dell'epoca e inserite in diversi documentari.

 

 

da qui all'eternità

Nell'estate del 1941, in un reparto americano di stanza alle Hawaii giunge un giovane soldato, ex pugile che non vuole più combattere perché in passato ha accecato con un pugno un suo avversario. Per farlo tornare sul ring, il capitano lo sottopone ad ogni tipo di vessazione, accusandolo di codardia. Quando però un suo amico è picchiato a morte, il soldato reagisce uccidendo a sua volta il colpevole. Nel frattempo i giapponesi sferrano l'attacco.

Film famosissimo che nel 1954 vinse ben 8 premi oscar, tra cui miglior film, miglior regia, miglior attore e attrice non protagonista.

 

da qui all eternita

 

Famosissima la scena del bacio tra Burt Lancaster e Deborah Kerr nella risacca della spiaggia.

 

 

I bombed Pearl Harbor

Film giapponese il cui titolo originale "Hawaii-Midway Battle of the Sea and Sky: Storm in the Pacific Ocean” fu poi riassunto in un più pratico “I Bombed Pearl Harbor". Interessante perché racconta la storia dal punto di vista giapponese.

 

I bombed Pearl Harbor

 

 

Countdown dimensione zero

Merita di essere citato per l'assurdità della trama: la portaerei nucleare americana Nimitz nel 1980 viene investita da una tempesta magnetica anomala che la proietta indietro nel tempo (con tutto l'equipaggio) fino al 6 dicembre 1941, il giorno prima dell'attacco giapponese a Pearl Harbor. Sorge quindi il dilemma se intervenire o meno, modificando il corso della storia.

trailer originale

 

 

visita a Pearl Harbor

Questi i miei articoli sui siti storici a Pearl Harbor:

 

USS Arizona memorial

USS Arizona Memorial

Il cuore di questi siti storici commemorativi è il relitto affondato della corazzata Arizona: una bomba penetrò nel deposito munizioni della nave causando una devastante esplosione che uccise 1177 membri dell'equipaggio, più della metà delle vittime totali dell'attacco. La visita è gratuita, ma bisogna ottenere i biglietti (info).

Battleship Missouri Memorial

Battleship Missouri Memorial

La impressionante corazzata Missouri al momento dell'attacco non era stata nemmeno costruita (venne varata nel giugno del 1944), ma è comunque significativa: fu l'ultima corazzata costruita dalla marina americana, e sul suo ponte venne firmata la resa del Giappone che pose ufficialmente fine alla guerra.

Pacific Aviation Museum Pearl Harbor

Pearl Harbor Aviation Museum

Museo aereonautico ovviamente incentrato sugli aerei che presero parte all'attacco del 7 dicembre 1941 e poi alla guerra aeronavale nel Pacifico. E' ospitato in due hangar del campo di volo di Ford Island, al centro della baia (vicino alla USS Missouri).

USS Bowfin Pearl Harbor

USS Bowfin submarine museum

Il sottomarino Bowfin non era presente a Pearl Harbor il giorno dell'attacco: venne varato il 7 dicembre del 1942, esattamente un anno dopo) e fu il sottomarino americano che affondò più navi giapponesi, meritando il soprannome di "vendicatore di Pearl Harbor". Oggi è visitabile.

 

 

Consigli per il viaggio alle Hawaii:

 

quanto costa viaggio Hawaii

quanto costa un viaggio alle Hawaii

I voli dall'Italia partono da un minimo di 900€, quindi conta almeno 1000-1200€ a persona (ovviamente di più in alta stagione). Gli hotel decenti partono da un minimo di 120-150€/notte, ma quelli più belli e in posizione migliore dai 200-250€ a salire (attenzione alle fee nascoste). Autonoleggio dai 30€/giorno (45€ in alta stagione). Per valutare bene le spese vedi la mia guida alla stima del budget.

voli Hawaii

voli

L'aeroporto di Honolulu (HNL) è ben collegato con Los Angeles, San Francisco, New York e altre città americane e della costa del Pacifico. I voli dalla California costano dai 400€ in bassa stagione ai +600€ ad agosto. Volendo si può fare un giro del mondo. Vedi la mia guida alla ricerca e prenotazione dei voli per le Hawaii.

hotel Hawaii

hotel

La parte più difficile nell'organizzazione di un viaggio alle Hawaii è trovare un buon albergo a prezzi ragionevoli. I pochi alberghi economici sono quasi tutti pessimi, i B&B generalmente scarsi. Importante prenotare con largo anticipo e prestare molta attenzione alle costose fee aggiuntive. Guida alla ricerca e prenotazione degli hotel alle Hawaii.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google plus  Youtube 16

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.