logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

USA New York City guide

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

Ground Zero a Manhattan

il luogo dove sorgeva il World Trade Center

 

Dalla seconda guerra mondiale in poi gli americani usavano l'espressione ground zero per indicare il punto dove era avvenuta una grande esplosione (in origine il termine era usato solo per le esplosioni atomiche), ma dal giorno 11 settembre 2001 quando si dice Ground Zero si pensa al luogo dell'attentato alle torri gemelle e quel nome a Manhattan indica il punto dove sorgevano le torri WTC1 e WTC2 del complesso del World Trade Center, oggi occupato dal 9/11 Memorial (le due grandi vasche con incisi sui bordi i nomi di tutte le vittime).

 

Per molto tempo dopo l'11 settembre Ground Zero fu il nome usato per indicare l'area del disastro, ma ormai oggi a tanti anni dall'accaduto l'area è stata ricostruita (vedi ad esempio One World Observatory) e lì sorgono i siti commemorativi dell'attentato e delle vittime, quindi mi viene da dire che oggi Ground Zero non è più un termine attuale, anche se tutti capiscono ancora bene a che luogo ci si riferisce se si usa ancora quell'espressione.

 

Questa una foto aerea di Ground Zero a Manhattan scattata pochi giorni dopo l'11 settembre:

 Ground Zero New York Aerial photocredit: James Tourtellotte via Wikipedia

 

Per gli americani l'attacco dell'11 settembre fu un enorme trauma, e per loro Ground Zero fu per molto tempo (immagino anche oggi) un luogo di grande significato patriottico ed emotivo. Quasi un luogo sacro.

 

Queste altre foto significative di Ground Zero nei giorni successivi l'11 settembre:

 

Ground Zero New York 1photocredit: Andrea Booher via FEMA / Wikipedia

 

Ground Zero New York 2photocredit: Andrea Booher via FEMA / Wikipedia

 

 

Oggi 3 luoghi sono connessi alla memoria di Ground Zero:

 

911 Memorial New York City

9/11 Memorial

Il 9/11 Memorial (ufficialmente "National September 11 Memorial") è un monumento dedicato alla memoria delle vittime: sono due enormi vasche di cemento sui cui bordi sono incisi i nomi di chi è morto nell'attentato. Sorgono dove prima si trovavano le torri gemelle (sono come un'impronta del vuoto lasciato dai due grattacieli). Il memoriale è all'aperto e ad ingresso gratuito.

9/11 museum New York

9/11 Museum

Il 9/11 Museum (ufficialmente "National September 11 Memorial Museum") è il museo principale dedicato alla storia dell'attentato e sorge sotto il 9/11 Memorial. L'ingresso al museo costa 24$ per gli adulti e 15$ per i ragazzi fino a 17 anni, che diventano 44$ (o 30$ per i ragazzi) se abbinato ad una visita guidata. Vedi il mio articolo di approfondimento sul museo.

9/11 Tribute Center New York

9/11 Tribute Museum (o Tribute Center)

Il 9/11 Tribute Museum (o Tribute Center) è un museo "secondario" (gestito da un'organizzazione differente) incentrato principalmente sulla commemorazione delle vittime. Organizza anche visite guidate al 9/11 Memorial dirette da sopravvissuti o soccorritori e incentrate sulle loro storie. L'ingresso al museo costa 15$ (10$ per i ragazzi) e le visite guidate 25$ (10$ per i ragazzi).

 

L'accesso ai due musei è compreso in quasi tutti i principali pass per New York City.
Io in particolare ti segnalo:

 

Build your own pass New York

Build Your Own (ex Go Select pass)

A mio avviso è il pass migliore di tutti: ti permette di selezionare solo le attrazioni che ti interessano dalla lista di tutte le principali, e ottieni un prezzo che ti permette di risparmiare tra il 10 e il 20% rispetto al costo dei singoli biglietti. Il risparmio è contenuto, ma è reale (a differenza degli altri).
Leggi l'articolo di approfondimento o vai al sito del pass

The New York pass

The New York Pass

Questo pass permette l'accesso a più di 80 attrazioni (vedi la lista completa) ed ha un costo variabile in funzione dei giorni di validità: per 1 adulto parte da 119$ per 1 giorno, fino a 399$ per 10 giorni. Costa tanto, ma vedi davvero tutto e risparmi moltissimo. E ogni tanto ci sono anche ottimi sconti.
Leggi l'articolo di approfondimento o vai al sito del pass.

Explorer pass New York City

New York Explorer Pass

L'Explorer è un pass in cui scegli a priori solo il numero di attrazioni da visitare (3,4,5,7 o 10) e non quali: puoi rimandare la scelta a quando sarai sul posto. Il prezzo va da 84$ per 3 attrazioni ad un massimo di 199$ per 10 attrazioni. E' un buon pass perché ti permette sia di risparmiare che essere flessibile.
Leggi l'articolo di approfondimento o vai al sito del pass

 

 

Altre pagine dalla guida di viaggio a New York City:

 

scegliere hotel New York scegliere e prenotare l'hotel giusto

A New York gli hotel costano molto e trovarne uno buono a prezzo ragionevole è molto difficile nei mesi di alta stagione. Questa guida alla scelta dell'hotel ti aiuterà a trovare un buon albergo per ogni esigenza: economico, di lusso, romantico, B&B, qualità/prezzo. Comunque ti invito a contattarmi per un consiglio personalizzato: conosco molto bene gli hotel di New York City.

offerta libera musei New York

musei con ingresso a offerta libera

Poco noto ai turisti ma molto utile per risparmiare un sacco di soldi: per entrare in alcuni musei di New York, e tra questi anche i famosi Metropolitan, AMNH e MoMA, è possibile fare una semplice offerta libera, anche di pochi dollari. Elenco dei musei con suggested admission ed informazioni utili.

ristoranti New York guida ai migliori ristoranti di New York

A New York City ci sono decine di migliaia di ristoranti, di ogni tipo e per tutte le tasche. Nella mia guida al mangiar bene a New York trovi recensiti tutti i migliori ristoranti per ogni categoria: stellati Michelin, i migliori, ristoranti italiani, pizzerie, cinesi, i migliori hamburger, ristoranti con vista e per cene romantiche, consigliati a pranzo. Guida aggiornata periodicamente.

musical Broadway New York spettacoli a New York City

Assistere ad un musical di Broadway o di off-Broadway è un'ottima idea per le tue serate a New York se ti piace il genere. I biglietti è sicuramente meglio comprarli online, se possibile con largo anticipo, visto che il botteghino TKTS ormai non è più competitivo.
Recensioni e video dei musical più famosi e di successo.

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google plus  Youtube 16

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.