logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

guida di viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Black Friday a New York

consigli utili

 

Il Black Friday è il quarto venerdì di novembre, il giorno dopo il Thanksgiving, giorno in cui negli Stati Uniti parte la frenetica corsa allo shopping natalizio, e a New York è delirio totale, a partire dalla sera stessa del Thanksgiving: migliaia di persone si affollano alle porte dei centri commerciali più rinomati con la speranza di mettere le mani sulle offerte migliori. Poi nella giornata di venerdì c'è una ressa assurda in tutte le strade principali dello shopping: venerdì 29 novembre 2019 sulla 5th avenue non si riusciva a camminare tanto i marciapiedi erano affollati.

 

E poi a ben vedere gli sconti nei negozi fisici, tranne poche eccezioni, non sono nemmeno convenienti: meglio comprare online.

Quindi secondo me

 

NON conviene fare shopping il Black Friday a New York

 

A parte la ressa di gente che trovi ovunque ragioniamo meglio sugli sconti: da quello che si è visto nel Black Friday 2019 il problema principale è che i prezzi di partenza sono alti, quindi pure con sconti consistenti alla fin fine non è che ci sia tutta questa convenienza. Su alcuni oggetti di elettronica con gli sconti apparentemente migliori facendo bene i conti si vede che si risparmiano 20-30€ rispetto al comprare lo stesso oggetto da Amazon in Italia, quindi non conviene assolutamente considerando l'ottima garanzia e diritto di reso che Amazon Italia offre. E in generale ormai non conviene più acquistare oggetti di elettronica nei negozi di New York, nemmeno dai grandi come B&H (e il mitico J&R ha chiuso). I grandi magazzini Macy's offrono sconti interessanti, ma anche qui i prezzi di partenza sono alti, e soprattutto solo quando arrivi alla cassa scopri che gli sconti in genere terminano alle 14:00, quindi se tu arrivi alla cassa alle 15:00 l'unica opzione è impietosire il cassiere (devi essere capace a parlare bene inglese) cominciando a protestare bloccando la fila, col risultato che magari ottieni per pietà uno sconto pur di far procedere la fila, ma sicuramente uno sconto più basso di quelli ufficiali validi la mattina. Oltre a Macy's l'altro grande magazzino preso d'assalto è Century 21. Al Woodbury Common Premium Outlet ci sono sconti del 50% ma con prezzi di partenza molto alti, quindi anche se alla fine si riescono a comprare capi di abbigliamento sportivo a prezzi sicuramente più convenienti rispetto all'Italia l'esperienza di shopping non vale lo stress: meglio andare in altri outlet in altri momenti dell'anno.

Insomma: non conviene.

 

Certo, ci sono sempre offertone strepitose in vari negozi e centri commerciali, ma le migliori attraggono file assurde di gente del posto fin dalla notte prima (la gente passa la gelida notte in fila fuori dal negozio fino alla mattina) e i turisti ovviamente non si possono mettere a fare giochi del genere. Per poi comprare cosa? Un televisore 4K da 55" impossibile da imbarcare in aereo? Senza contare che nei negozi con gli sconti migliori ogni anno si registrano tafferugli, risse, feriti ... follia pura.

 

Questo un video sui casi peggiori:

 

 

Ok, di solito i turisti non si ritrovano coinvolti in questi casi assurdi e pericolosi (e il video parla di casi che si sono verificati un pò ovunque negli Stati Uniti, non sono riferiti solo a New York City), perché come detto prima i turisti non si mettono in fila di notte davanti ai centri commerciali di periferia (dopo che hai pagato 200€/notte la tua camera di albergo non ci dormi nemmeno?). Però troverai casino ovunque.

 

Se ti trovi a New York il Black Friday dedicalo a musei e posti tranquilli.

 

Se invece vuoi proprio fare shopping come sito di riferimento per orientarti tra le offerte ti consiglio theblackfriday.com

 

 

Black Friday online

Come detto prima per il Black Friday la soluzione migliore per fare shopping è comprare online. E onestamente anche online ormai non è che si facciano più i grandi affari possibili fino a qualche anno fa quando siti come Amazon hanno portato in Italia la mania del Black Friday offrendo tanti oggetti interessanti a prezzi veramente bassi. Per un approfondimento vedi la mia pagina sul Black Friday Amazon.

Indipendentemente dai prezzi almeno online lo shopping è tranquillo e rilassato: sei seduto nella tua poltrona nella tranquillità della tua casa, anche se non fai grandi affari almeno non fai file e non ti stressi. Io lo preferisco.

 

 

Altri consigli utili per il tuo viaggio a New York:

 

assicurazione viaggio Stati Uniti

assicurazione sanitaria

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessaria un'assicurazione che copra eventuali spese sanitarie: formalmente non è obbligatoria, ma se avrai necessità di cure mediche i conti possono essere astronomici. Leggi con attenzione la mia guida alla scelta dell'assicurazione per orientarti tra le offerte e capire contratti e condizioni. Posso darti anche codici sconto.

scegliere hotel New York

scegliere e prenotare l'hotel

A New York gli hotel costano molto e trovarne uno buono a prezzo ragionevole è molto difficile nei mesi di alta stagione. Questa guida alla scelta dell'hotel ti aiuterà a trovare un buon albergo per ogni esigenza: economico, di lusso, romantico, B&B, qualità/prezzo. Comunque ti invito a contattarmi per un consiglio personalizzato: conosco molto bene gli hotel di New York City.

musical Broadway New York

spettacoli e musical

Assistere ad un musical di Broadway o di off-Broadway è un'ottima idea per le tue serate a New York se ti piace il genere. I biglietti è sicuramente meglio comprarli online, se possibile con largo anticipo, visto che il botteghino TKTS ormai non è più competitivo.
Recensioni e video dei musical più famosi e di successo.

New York pass

i PASS per risparmiare

Visto che a New York l'ingresso alle varie attrazioni (musei, luoghi di interesse, attività, ecc.) costa molto, sono stati creati degli speciali pass che permettono l'accesso ad una selezione di posti ad un prezzo forfettario, con un buon risparmio. Ce ne sono diversi, con un ampio range di prezzi e diverse modalità di funzionamento: vedi la mia tabella di confronto.

grattacieli New York

New York dall'alto

Delle tante cose che puoi fare a New York City una sicuramente imperdibile è salire su un grattacielo e guardare il panorama dall'alto. Gli osservatori più famosi sono l'Empire State Building, il Top of the Rock e il One World Observatory. Momento migliore: al tramonto.
Guida pratica alla scelta, basata su esperienza personale.

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con attenzione e dedizione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

New York - California

Maldive - Caraibi

Islanda - Londra

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.