logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

guida di viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

FAO Schwarz New York

ha riaperto al 30 di Rockefeller Plaza

 

FAO Schwarz è senza dubbio il negozio di giocattoli più famoso e desiderato di New York.

Dopo una chiusura temporanea di 3 anni ha riaperto in grande stile il 16 novembre 2018 in una nuova splendida location a Rockfeller Plaza (a 100 metri dal Lego Store). Quella precedente chiusa nel 2015 era sulla 5th ave.

 

Posto dei sogni per grandi e piccini è comparso in vari film, ma la scena più famosa in assoluto è quella in cui Tom Hanks balla sul piano nel film "Big". Difatti le copertine dei due video di presentazione del nuovo negozio riportati qui sotto riprendono proprio quella scena.

 

Questo un video del nuovo negozio:

 

 

Quest'altro video invece racconta più la storia e la trasformazione del negozio:

 

 

 

Bellissimo negozio, merita sicuramente una visita.

 

 

dove si trova

L'indirizzo del nuovo negozio è: 30 Rockefeller Plaza.

A pochi passi dalla pista di pattinaggio su ghiaccio.

 

 

Dall'altro lato della piazza c'è il Lego Store, anche quello da visitare.

 

 

storia e curiosità

Il nome è quello del fondatore della catena: Frederick August Otto Schwarz, un immigrato tedesco che nel 1862 aprì un "Toy Bazaar" a Baltimora, a cui seguirono altri negozi a Philadelphia, Boston e infine New York City. Nel 1897 il New York Times già lo descriveva come "il più grande negozio di giocattoli della città" e già l'anno prima Schwarz ebbe la brillante idea di dichiarare il suo negozio come "Original Santa Claus Headquarters" in New York. Grazie ad una gestione attenta e intelligente ebbe un successo costante, e agli albori del nuovo millennio FAO Schwarz aveva aperto una quarantina di negozi in tutti gli Stati Uniti.

La parabola discendente iniziò nel 2001 quando la catena venne acquistata da un gruppo che riuscì a chiudere subito 18 negozi e far fallire gli altri nel giro di due anni. Vari passaggi di proprietà, tra cui l'ultimo al concorrente diretto Toys R Us, e l'aumento inarrestabile degli acquisti su internet portarono alla chiusura del 2015.

Poi recentemente una nuova società ha rilevato il brand e ha deciso di riaprire il negozio, sotto la direzione operativa degli eredi del fondatore originale: il claim è Return to Wonder.

 

Questo il nuovo website:

 

FAO Schwarz website

 

N.B. per far sparire la fastidiosa e persistente richiesta di iscrizione alla newsletter basta premere F5.

 

 

Altre occasioni di shopping a New York:

 

woodbury common outlet nyc

Woodbury Common Premium Outlet

I Premium Outlet sono a mio avviso la migliore catena di outlet di tutti gli Stati Uniti: ci sono moltissimi negozi di tutte le marche più famose (specialmente di abbigliamento) con prezzi incredibilmente scontati (non come gli outlet fasulli che abbiamo noi in Italia). Consiglio di noleggiare un'auto per andarci: costa meno del bus ed è più comoda.

Macy's New York City

Macy's

E' probabilmente il negozio più famoso di New York City: Macy's è una catena di grande distribuzione con negozi in quasi tutti gli stati USA, e il suo flagship store a Herald Square è il più grande di tutti. Il film "Miracolo nella 34a strada" è ambientato qui. Se presenti questo voucher e il passaporto ottieni il 10% di sconto per i turisti stranieri. mappa - recensioni - website

 

 

Consigli utili per organizzare il viaggio a New York:

 

organizzare viaggio a New York City

organizzare il viaggio a New York

Non partire in quarta comprando il volo senza pensare con calma a tutto il resto: prima di tutto ti consiglio di definire bene il budget e chiedere subito l'ESTA, poi cerca e prenota voli e hotel, e solo nell'ultima fase pensa a cosa fare in città. Segui i consigli riportati nella mia guida per organizzare il viaggio a New York City.

assicurazione viaggio Stati Uniti

guida alla scelta dell'assicurazione sanitaria

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessaria un'assicurazione che copra eventuali spese sanitarie: formalmente non è obbligatoria, ma se avrai necessità di cure mediche i conti possono essere astronomici. Leggi con attenzione la mia guida alla scelta dell'assicurazione per orientarti tra le offerte e capire contratti e condizioni. Posso darti anche codici sconto.

scegliere hotel New York

scegliere e prenotare l'hotel giusto

A New York gli hotel costano molto e trovarne uno buono a prezzo ragionevole è molto difficile nei mesi di alta stagione. Questa guida alla scelta dell'hotel ti aiuterà a trovare un buon albergo per ogni esigenza: economico, di lusso, romantico, B&B, qualità/prezzo. Comunque ti invito a contattarmi per un consiglio personalizzato: conosco molto bene gli hotel di New York City.

guida migliori ristoranti New York City

dove mangiare a New York

Guida pratica ai migliori ristoranti consigliati a New York City per ogni categoria: i migliori in assoluto, italiani, pizzerie, cinesi, i migliori hamburger, ristoranti con vista, per cene romantiche, stellati Michelin, consigliati a pranzo. Per ogni ristorante segnalato trovi i link ai menu online per poter stimare i costi. Guida aggiornata periodicamente.

New York pass

guida alla scelta del PASS giusto

Visto che a New York l'ingresso alle varie attrazioni (musei, luoghi di interesse, attività, ecc.) costa molto, sono stati creati degli speciali pass che permettono l'accesso ad una selezione di posti ad un prezzo forfettario, con un buon risparmio. Ce ne sono diversi, con un ampio range di prezzi e diverse modalità di funzionamento: vedi la mia tabella di confronto.

grattacieli New York

New York dall'alto

Delle tante cose che puoi fare a New York City una sicuramente imperdibile è salire su un grattacielo e guardare il panorama dall'alto. Gli osservatori più famosi sono l'Empire State Building, il Top of the Rock e il One World Observatory. Momento migliore: al tramonto.
Guida pratica alla scelta, basata su esperienza personale.

film e serie tv ambientati a New York

film ambientati a New York e mappa delle film locations

Visto che il mito di New York è stato costruito in buona parte da quello che abbiamo visto nei film americani ti suggerisco due cose: prima di partire ri-guardati i film famosi ambientati a New York (o le serie tv) e poi stampati le mappe delle locations per visitarne qualcuna dal vivo durante la tua visita.

Natale a New York

Natale a New York

Il periodo natalizio, dagli inizi di dicembre a subito dopo capodanno, è un bel momento per andare a New York. Tra le attività tipiche a dicembre: le luminarie a Dyker Heights, l'albero del Rockefeller Center, il pattinnaggio su ghiaccio, le vetrine illuminate. Vedi anche i miei consigli su cosa fare a Natale (24-25-26 dicembre).

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con amore e attenzione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , G+ , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.