logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

guida di viaggio negli USA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

consumi medi auto americane

quanto consumano le auto che noleggi negli USA

 

La benzina negli Stati Uniti costa davvero poco, al momento sui 70-80€cent/litro (a fondo pagina trovi anche una mappa dei prezzi benzina nei vari stati USA), quindi tra le varie voci di spesa di un viaggio on the road quella per fare il pieno è la meno preoccupante, ma se sei un tipo preciso e vuoi farti i conti nel modo più dettagliato possibile per stimare quanto spenderai in benzina devi sapere quanto consuma l'auto che noleggerai.

Per questo di seguito ti riporto i consumi medi dei modelli di auto che più frequentemente vengono dati dai principali noleggiatori americani.

 

 

da mpg a km/lt

Negli Stati Uniti i consumi delle macchine vengono espressi in mpg, sigla che sta per "miglia per gallone", dove per miglia si intende "miglio terrestre" (o "miglio inglese") pari a 1,609 km, e per gallone l'unità di misura americana dei carburanti (o liquidi in generale) pari a 3,785 litri.

 

1 mpg = 0,425 km/litro

 

Oppure 1 mpg = 235,21 lt/100km.

 

 

valori mpg

E' risaputo che le case costruttrici quando forniscono i dati tecnici relativi alle vetture che producono sparano sempre valori di consumo medio "decisamente ottimistici", quindi per bilanciare questo "ottimismo" come riferimento ho preso i consumi combinati (calcolati su una media d'uso del 45% su strade extraurbane e 55% in città) che prevede un consumo mediamente più alto rispetto all'uso normale di un turista medio che nelle sue vacanze on the road negli Stati Uniti viaggia prevalentemente su strade extraurbane. Inoltre quando erano disponibili più dati di consumo ho sempre scelto quello relativo all'uso della benzina "regular" a 87 ottani (vedi anche la pagina sui consigli per fare benzina negli USA per maggiori approfondimenti sui diversi tipi di benzina disponibili alle stazioni di servizio).

Come fonte per i consumi medi in mpg ho sempre fatto riferimento al sito ufficiale del dipartimento americano per l'energia:

 

fueleconomy gov consumi mpg

 

Di alcuni modelli ci sono più versioni con consumi anche notevolmente diversi, ma io ho sempre fatto riferimento alla motorizzazione più diffusa nei noleggi auto.

 

 

categoria "piccole" (economiche/compatte)

Consumi medi in mpg dei modelli recenti, riportati in ordine alfabetico:

 

consumi Chevrolet Spark 33 mpg

 

consumo Fiat 500 30 mpg

 

consumo Ford Fiesta 30 mpg

 

1 piccole Mitsubishi Mirage 39

 

consumo Nissan Versa 34 mpg

 

categoria "intermedie"

Consumi medi in mpg dei modelli recenti, riportati in ordine alfabetico:

 

consumo Chevrolet Cruze 33 mpg

 

consumo Ford Focus 31 mpg

 

consumo Hyundai Elantra 29 mpg

 

consumo Nissan Sentra 30 mpg

 

consumi Toyota Corolla 32 mpg

 

categoria "grandi"

Consumi medi in mpg dei modelli recenti, riportati in ordine alfabetico:

 

consumo Buick Verano 24 mpg

 

consumo Chevrolet Impala 25 mpg

 

consumo Ford Fusion 25 mpg

 

consumo Ford Taurus 21 mpg

 

consumi Nissan Altima 30 mpg

 

consumo Nissan Maxima 25 mpg

 

consumi VW Jetta mpg

 

categoria "SUV"

Consumi medi in mpg dei modelli recenti, riportati in ordine alfabetico:

 

consumi Ford Edge mpg

 

consumi Ford Escape mpg

 

consumi Hyundai Santa Fe 24 mpg

 

consumi Jeep Cherokee 25 mpg

 

consumi Jeep Patriot 23 mpg

 

consumi Nissan Rogue 28 mpg

 

consumi Toyota Rav4 25 mpg

 

categoria "cabrio"

Consumi medi in mpg dei modelli recenti, riportati in ordine alfabetico:

 

consumi Ford Mustang cabrio 23 mpg 

 

categoria "minivan"

Consumi medi in mpg dei modelli recenti, riportati in ordine alfabetico:

 

consumi Chrysler Town Country 20 mpg

 

consumi Dodge Gran Caravan 20 mpg

 

consumi Ford Transit 16 mpg

 

consumi Nissan Quest 22 mpg

 

 

consumi medi delle auto americane

Le auto americane consumano molto di più delle equivalenti europee, e questo da sempre, per diverse scelte costruttive e diversi desideri/esigenze sul prodotto finale: gli americani hanno sempre preferito motori più grandi, più potenti, adatti alle lunghe distanze e lunghe percorrenze, e pazienza se consuma tanto visto che la benzina costa poco (anni fa costava davvero pochissimo).

 

Portando a sintesi i dati precedenti possiamo indicare come consumi medi per categoria:

 

piccole: 30-34 mpg

 

intermedie: 30-32 mpg

 

grandi: 25 mpg

 

SUV: 24 mpg

 

cabrio: 23 mpg

 

minivan: 20 mpg

 

 

Alla fine possiamo sintetizzare il tutto in questi consigli:

 

  • Negli USA noleggiare un'auto piccola non conviene.

  • Se vuoi risparmiare meglio puntare sulle intermedie, che sono berline comunque abbastanza grandi e comode.

  • Le full size (berline grandi) sono comodissime, ben accessoriate, e hanno comunque consumi ragionevoli (per gli standard americani) di 25 mpg.

  • La Mustang cabrio consuma poco di più di una berlina normale e assicura il massimo del divertimento (ovviamente costa parecchio di più come rata giornaliera di noleggio, tanto che il consumo di benzina è secondario).

 

Se hai ancora dubbi

 

contattami per un consiglio personalizzato

 

 

I migliori siti tramite cui noleggiare un'auto negli Stati Uniti:

 

 

autoeurope

AutoEurope

Il grande punto di forza di AutoEurope, oltre a tariffe basse e buone condizioni, è il modo con cui presenta le offerte: ti mostra una tabella dei prezzi a confronto per ogni categoria. Vedi la mia recensione su AutoEurope, l'approfondimento sull'affidabilità, e verifa prezzi e offerte per il tuo noleggio.

Rentalcars.com autonoleggio car rental

Rentalcars.com

Rentalcars.com è un sito parte del gruppo Booking.com che propone ottime tariffe per il noleggio auto in tutto il mondo. Presenta le offerte in modo chiaro e completo, il sito è molto facile da usare, e soprattutto è molto affidabile. Verifica prezzi e offerte, leggi la mia recensione e l'approfondimento sull'affidabilità di Rentacars.com
autonoleggio online

autonoleggio-online.it

Autonoleggio-online.it è un sito che io stesso ho usato più volte e l'ho consigliato già a centinaia di clienti che si sono sempre trovati bene: le offerte sono sempre convenienti, è affidabile, è facile da usare. Inoltre hai un ulteriore sconto del 5% usando questo codice. Leggi la mia recensione e verifica prezzi e offerte attuali.

 

Sono i migliori in assoluto: comparano velocemente le offerte di tutti i fornitori, riportano dati e condizioni in modo molto più chiaro e facilmente comprensibile dei siti delle società di noleggio, e visto che sono broker internazionali che muovono milioni di prenotazione ogni anno a volte sono pure in grado di fare prezzi e condizioni migliori delle società di noleggio. Inoltre offrono polizze integrative molto più economiche di quelle standard.

Sono anche molto affidabili: non solo io li ho usati più volte per i miei noleggi personali, ma soprattutto diverse centinaia di viaggiatori italiani li hanno usati seguendo i miei consigli e devo dire che fin ora non c'è mai stato un problema.

 

 

Altre informazioni utili per il car rental negli USA:

 

patente internazionale

patente internazionale per un viaggio negli USA

Per gli stranieri che vogliono guidare negli Stati Uniti è necessaria la patente internazionale, ma serve davvero averla? Nonostante sia possibile noleggiare una macchina anche senza patente internazionale e spesso la polizia nei controlli non fa storie io ti consiglio di farla. Leggi l'articolo di approfondimento.

prezzi benzina diesel negli USA

prezzo della benzina negli Stati Uniti

La benzina negli USA costa davvero poco: meno di 1$ al litro (circa la metà che da noi), cosa molto utile nei lunghi viaggi on the road. Di contro i motori americani consumano più dei nostri, ma il bilancio rimane positivo.
Un ottimo sito da consultare per farsi un'idea dei prezzi è gasbuddy.com

atlanti stradali

atlanti stradali

Anche se è assolutamente necessario avere un buon navigatore satellitare io consiglio sempre di comprarsi anche un buon atlante stradale per avere una visione d'insieme del viaggio. I migliori in assoluto sono i Rand McNally, che puoi comprare online da casa o in una qualsiasi stazione di servizio negli USA. Costano pochi euro e sono fatti benissimo.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con amore e attenzione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.