logo Uberti consulenza viaggi

assicurazione viaggi - guida alla scelta

Salva

Salva

frodi assicurative in Italia

il motivo per cui poi non vogliono pagare

 

VERSIONE BREVE

Tutte le compagnie assicurative italiane quando si tratta di pagare un sinistro spesso "fanno storie" perché molti italiani provano a truffarle.

N.B. ovviamente questo NON giustifica affatto la loro condotta.

 

VERSIONE LUNGA

In uno degli articoli più importanti di questa sezione sulla scelta dell'assicurazione di viaggio spiego come in Italia non esista nessuna "assicurazione migliore", nel senso che dalla mia esperienza nel settore non mi sento di consigliare con serenità nessuna assicurazione (però bisogna comunque assicurarsi quindi alla fine dell'articolo consiglio le "meno peggio", vedi).

 

In questa pagina invece parlo dell'origine del male: le frodi assicurative in Italia.

 

Onestamente non so quando sia cominciato e come, ma ormai da decenni in Italia si è consolidato ed espanso questo terribile circolo vizioso:

  1. Alcuni italiani disonesti provano a frodare le assicurazioni, e molti ci riescono.

  2. Le assicurazioni per rifarsi delle perdite aumentano i premi assicurativi e assumono un atteggiamento ostile e diffidente nei confronti di tutti i clienti.

  3. Tutti gli italiani sono costretti a pagare premi assicurativi sempre più alti, permettendo ai disonesti di continuare a truffare (tanto ormai rischiano poco o niente).
    E il ciclo ricomincia.

 

Soffermiamoci sulla seconda parte del secondo punto: come reazione all'atteggiamento truffaldino di una minoranza della popolazione le assicurazioni assumono un approccio diffidente nei confronti di tutti i loro clienti, sulla base del fatto che tutti potenzialmente le possono truffare.

Guarda ad esempio la terza colonna di questa tabella dell'IVASS (qui trovi il report originale) che visualizza i dati dell'attività antifrode nel solo ramo RC auto: a livello nazionale le assicurazioni hanno valutato "esposti a rischio frode" il 22,4% dei sinistri totali (più di uno su cinque), anche se poi ovviamente una volta fatte le dovute verifiche le vere truffe sono molte di meno.

 

Ivass statistiche rischio frodi rcauto

 

N.B. Ovviamente le assicurazioni RC auto sono diverse da quelle di viaggio e ci saranno numeri diversi per le frodi relative, ma sulle assicurazioni viaggi non ho trovato dati significativi e a mio avviso questo comunque è un esempio valido per capire il ragionamento di fondo e le dimensioni del fenomeno.

 

Questo grafico dell'Ania visualizza gli stessi dati:

(tratto da questo report)

 

Ania grafico rischio frodi per area geografica

 

Quindi noi cittadini onesti paghiamo sulla nostra pelle la disonestà dei pochi truffatori che agiscono spavaldamente sapendo di rimanere spesso impuniti.

 

ATTENZIONE: in aggiunta a quanto fatto notare subito all'inizio, cioè che i tentativi di truffa NON giustificano affatto un trattamento ingiusto nei confronti di tutti i clienti onesti, c'è comunque da considerare che le compagnie assicurative sono in ottima salute: sempre stando ai dati dei report linkati prima le assicurazioni guadagnano ottimamente (si parla di un ROE di circa il 10% e utili per miliardi di euro) anche in questi anni di crisi. Malignamente si potrebbe pensare che guadagnano bene perché non pagano gli indennizzi dovuti a molti clienti onesti, ma a pensar male si fa peccato. E io non voglio assolutamente essere maligno.

 

Perché ti racconto queste cose?

Perché secondo me è importante capire le dinamiche dei fenomeni di cui rimaniamo vittima: quando leggi su internet tutte quelle storie negative di clienti che si sono visti negare un rimborso dovuto, o che sono stati trattati male, o che hanno dovuto spendere tempo ed energie per vedere poi i soldi solo dopo tantissimo tempo, invece di stare ad inveire a vuoto contro le cattive società assicurative pensa piuttosto che l'origine del male sono gli italiani disonesti e che la cura è un sistema sociale che punisca effettivamente ed efficaciemente i colpevoli e limiti le ingiustizie. E' un cambio di prospettiva a mio avviso molto utile per il risanamento e il progresso della nostra società: invece di una lamentela sterile contro una compagnia assicurativa percepita come distante e intoccabile si prende coscienza che l'origine del problema è nella nostra comunità e che il possibile cambiamento è nelle nostre mani, la soluzione è un maggiore impegno per la risoluzione dei problemi sociali. Lo ritengo molto più costruttivo di una semplice invettiva contro il malcostume delle società assicurative, che alla fine non ha nessuna conseguenza, anche se è uno sfogo perfettamente comprensibile e condivisibile dal punto di vista umano.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

esclusione di responsabilità

Tutti i miei approfondimenti e consigli della guida alla scelta dell'assicurazione sono gratuitamente a tua disposizione, ma ovviamente non rispondo in nessun caso di qualsiasi problema tu possa avere. Anche con assicurazioni che consiglio nel sito, anche se qualcosa che dovessi aver scritto risultasse inesatta o incompleta o non più attuale.

 

in ogni caso io non mi assumo nessuna responsabilità
per qualsiasi problema con l'assicurazione

 

Questo essenzialmente per due motivi fondamentali: la mia consulenza viaggi e i miei consigli sono assolutamente gratuiti e non impegnativi, e ad ogni modo l'operato delle compagnie di assicurazione che consiglio in questa guida non è minimamente sotto il mio controllo.


Leggi attentamente anche le mie condizioni di servizio.

 

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con attenzione e dedizione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

questo sito ha +1250 pagine   scoprile

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

New York - California

Maldive - Caraibi

Islanda - Londra

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.