logo Uberti consulenza viaggi

Europa Grecia Atene

guida di viaggio in GRECIA

consigli e informazioni utili basati sulla mia esperienza personale

 

Assieme all'Italia la Grecia è una delle poche nazioni al mondo dove si possa organizzare una vacanza di mare e cultura nello stesso posto. Ma peggio dell'Italia soffre di gravi problemi di disorganizzazione che purtroppo finiscono per influire sul viaggio e sulla piacevolezza della vacanza: alla cronica disorganizzazione dello stato greco ultimamente si sono aggiunti i problemi di scioperi di protesta e la crisi dei migranti.

 

In questa guida ti darò consili e informazioni pratiche su come organizzare al meglio il viaggio, tutti basati sulla mia esperienza personale.

 

 

consigli per organizzare il viaggio in Grecia

Solitamente la parte più difficile dell'organizzazione del viaggio è il trovare il miglior collegamento per raggiungere la destinazione finale in Grecia, ma anche sulla scelta e prenotazione dell'alloggio spesso si fanno errori (specialmente quando si va per la prima volta e non si conosce il posto).
Guida agli aspetti principali dell'organizzazione del viaggio:

 

come arrivare in Grecia

come arrivare

Dall'Italia solitamente conviene prendere un volo diretto, che atterri quanto più vicino possibile alla destinazione scelta, da raggiungere eventualmente con l'estesa rete di collegamenti marittimi. Si può anche atterrare ad Atene e da lì prendere un ferry per le isole. Un'altra opzione è un volo open jaw.

quando andare in Grecia

quando andare

Quale periodo dell'anno scegliere dipende ovviamente da cosa vuoi vedere: un fine settimana ad Atene si può fare in qualsiasi periodo dell'anno (anche in inverno), mentre per una vacanza di sole e mare sulle isole sarebbe meglio scegliere la bassa stagione (giugno è ottimo) per tranquillità e prezzi contenuti.

assicurazione viaggio Grecia

assicurazione di viaggio

Di solito non ci si pensa nemmeno perché la Grecia è un paese dell'Unione Europea (in cui si può ricevere assistenza medica esibendo la nostra tessera sanitaria italiana), ma visto il notevole livello di disorganizzazione è meglio farsi un'assicurazione privata. Lo consiglia anche il nostro Ministero degli Esteri.
Guida alla scelta dell'assicurazione di viaggio in Grecia.

 

Per un maggiore approfondimento vai alla sezione organizzare il viaggio in Grecia.

 

 

le mie guide di viaggio

Sulla Grecia per ora pubblico solo una serie di articoli solo sulle destinazioni che ho visitato in prima persona: Atene e le principali isole delle Cicladi.

 

Atene

Atene

Sorprendentemente simile a Roma (nel bene e nel male) Atene è una città senza dubbio interessante dal punto di vista storico e culturale, ma gestita male e tenuta peggio (oserei dire peggio di Roma, e ce ne vuole). Merita comunque la visita, per un fine settimana o come stopover verso le isole dell'Egeo.
guida di viaggio

 

Mykonos Cicladi

Mykonos

Anni fa Mykonos era rinomata solo per l'essere meta prediletta del turismo gay, ma negli ultimi anni si è nuovamente (e intelligentemente) trasformata in un'isola per tutti. Le sue spiagge sono senza dubbio tra le più belle delle Cicladi (l'acqua è pulitissima e dai colori spettacolari).
Meglio andare in bassa stagione: ad agosto è un inferno.

Santorini Grecia

Santorini

Mi spiace dirlo, ma Santorini è l'isola che mi ha deluso di più: il panorama dal bordo della caldera è splendido, ma tutto il resto è stato progressivamente trasformato in una volgare trappola per turisti. Fondamentale dunque partire preparati e soprattutto scegliere con molta attenzione l'alloggio.
Guida alla scoperta di Santorini.

Paros 1

Paros

Paros è un'ottima meta per una vacanza estiva alla ricerca di sole mare e sano semplice divertimento, senza il "luxury style" di Mykonos o i costosi tramonti di Santorini: ci sono diverse sistemazioni alberghiere con buon rapporto qualità/prezzo, belle spiagge, si mangia bene a prezzo onesto.
Bella e autentica. Paros.

Antiparos

Antiparos

Prima di arrivarci Antiparos me la immaginavo come una semplice e anonima estensione di Paros, poi invece non solo ho scoperto che ha un carattere suo proprio, ma me ne sono subito innamorato! Piccola, semplice, perfetta per vacanze placide e tranquille. In bassa stagione tranquillissime.
Guida alla scoperta di Antiparos.

Naxos Cicladi Grecia

Naxos

L'isola di Naxos ha molti punti in comune con la vicina Paros (sono una di fronte l'altra), ma ha un carattere suo proprio. La porta del tempio di Apollo (nella foto) è l'icona dell'isola, che offre comunque anche altri siti archeologici (non molto ben tenuti). Bella isola, bel mare, prezzi contenuti. Ottima per vacanze estive.

 

N.B. Sia a Naxos che Paros che Antiparos si mangia bene spendendo poco.

 

 

cosa vedere

Cosa vedere in Grecia dipende essenzialmente da: che tipo di vacanza che vuoi realizzare, dal periodo di viaggio, da quanto sei disposto a spendere. La Grecia è la classica destinazione delle vacanze estive allegre e spensierate alla ricerca di sole e mare blu, ma anche la Grecia continentale offre molto.

 

siti UNESCO Grecia

siti Unesco in Grecia

La lista dei siti Unesco patrimonio mondiale dell'umanità è sempre un'ottima fonte di ispirazione per scoprire i posti più belli di ogni nazione. In Grecia ci sono 17 siti, tra cui spiccano: Atene, Delo, Delfi, le Meteore, il monte Athos, Rodi.

 

 

Questa è una mappa dei siti Unesco in Grecia:

 

 

 

Clicca sul +1 se hai trovato utili queste informazioni:

 

data-size="standard" lang="it-IT"

 

E condividi la pagina con i tuoi amici che vanno in vacanza in Grecia.

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

questo sito ha +800 pagine   scoprile

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.