logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

volo Italia - Stati Uniti

come scegliere e prenotare i biglietti aerei per volare negli USA dall'Italia

 

Una volta stimato il budget per il tuo viaggio negli Stati Uniti e aver deciso dove e quando andare la prima cosa da fare nell'organizzare il viaggio è prenotare il volo. Ti conviene farlo subito perché il costo del biglietto aereo costituirà una quota rilevante del costo totale del viaggio, e prenotando il prima possibile troverai non solo le tariffe migliori ma anche disponibilità sui voli con gli orari più comodi.

 

Prima di discutere in dettaglio l'argomento un elenco di errori da non fare:

 

  • Non comprare i biglietti da siti di intermediazione poco conosciuti: io consiglio di comprare sempre e solo direttamente dai siti delle compagnie aeree

  • Non scegliere una compagnia meno buona solo per risparmiare 50€
    (vedi di seguito quali sono le compagnie migliori)

  • Non comprare le assicurazioni proposte in bundle con il biglietto aereo: hanno sempre massimali ridotti e condizioni limitate rispetto alle assicurazioni che puoi comprare direttamente dalle compagnie che le emettono.

 

Infine al punto più importante ho proprio dedicato un intero articolo di approfondimento:

 

voli open jaw

non esistono solo i voli a/r: guida all'open jaw

Se devi fare un viaggio che ti porterà a visitare più città o addirittura più stati degli USA quasi mai ti conviene un volo andata e ritorno: in questi casi è molto più funzionale un volo open jaw, cioè un biglietto aereo per voli su aeroporti differenti all'andata e al ritorno (ad esempio Roma - New York all'andata e Boston - Roma al ritorno). Leggi l'articolo di approfondimento.

 

 

Questa la guida completa alla scelta e prenotazione del volo per gli USA:

 

volo diretto o con scalo

Sicuramente il volo diretto è più comodo, ma è difficile che sia il più conveniente:

  • ovviamente i voli diretti sono operati solo per le città americane più importanti, generalmente dalle compagnie americane che hanno gli hub principali in queste città

  • dall'Italia ci sono voli diretti per l'America principalmente da Roma e Milano, ma adesso anche molti aeroporti "minori" offrono collegamenti diretti con New York 2-3 volte la settimana

  • i voli diretti costano sempre di più che i voli con scalo

  • per verificare se ci sono voli diretti dal tuo aeroporto usa Skyscanner


Quindi alla fine (quasi) sempre conviene il volo con scalo.


Attenzione però a scegliere bene: a prima vista sembrerebbe meglio prendere un volo con un solo scalo, ma in realtà il parametro determinante è la durata totale del volo. Ad esempio è inutile fare un solo scalo se poi devi aspettare 9 ore per il volo successivo, meglio 2 scali intermedi con tempi di interconnessione più efficienti.

 

In definitiva consiglio di non fissarsi troppo sul voler prendere a tutti i costi un volo diretto, ma prenotarlo invece se la differenza di prezzo con il volo con scalo non è poi troppo elevata.

Per quanto riguarda la destinazione considera che per la costa est si trovano sempre voli a prezzi contenuti che prevedono un solo scalo (solitamente nei principali aeroporti europei), mentre per volare in California o sulla costa ovest solitamente devi prenotare con largo anticipo per trovare voli con un solo scalo a prezzo ragionevole, altrimenti si trovano solo voli con due scali e tempi totali molto lunghi.

 

 

non sottovalutare i tempi delle coincidenze

Nella frenesia di trovare un volo a buon prezzo spesso si finisce per sottovalutare una cosa molto importante: il tempo a disposizione per la coincidenza durante gli scali.
E' importante che non sia né troppo né poco: se devi fermarti nell'aeroporto intermedio più di 5 ore perdi troppo tempo e arriverai distrutto (soprattutto al ritorno), se invece hai meno di 2 ore a disposizione rischi di perdere la coincidenza (specialmente con Air France all'aeroporto Charles de Gaulle).

 

 

non sottovalutare tempi e costi per arrivare all'aeroporto

Per le persone che vivono in una città dove non c'è un hub principale (quindi per tutti quelli che non vivono a Roma o Milano) un errore comune che vedo spesso è il sottovalutare clamorosamente tempi e costi per arrivare all'aeroporto da cui partire.
Ad esempio molte persone che partono da Napoli pensano che sia meglio raggiungere con i propri mezzi Roma e prendere un volo diretto, senza però considerare i (notevoli) costi in termini di tempo e soldi per raggiungere Fiumicino: a questo punto è molto meglio partire da Napoli Capodichino.
Stesso errore viene spesso fatto da chi vive nel nord Italia e pensa che l'unico aeroporto buono da cui partire sia Milano, senza considerare che Bologna Verona e Venezia sono ottimi aeroporti di partenza.

 

 

Un altro errore comune è quello di farsi problemi a spendere 50€ in più (su un volo per gli USA che ne costa 8-900) per volare magari con una compagnia aerea migliore e poi invece dare per scontato di usare il taxi per andare all'aeroporto (quando ad esempio in città come Roma una corsa in taxi costa facilmente 50-60€ a tratta, quindi 100-120€ tra andata e ritorno).

 

 

prendi in considerazione la possibilità di fare uno stopover

Se scegli un volo con 1 scalo e non hai problemi di tempo a disposizione per il tuo viaggio puoi valutare la possibilità di fare uno stopover, cioé di fermarti una notte (o volendo anche più notti) nella città dell'aeroporto intermedio. Se c'è disponibilità di posti il prezzo del biglietto solitamente è sempre più o meno lo stesso, e in questo modo puoi visitare un'altra città europea senza dover pagare il volo per andarci appositamente.
Le città più interessanti sono: Monaco di Baviera volando con Lufthansa, Londra volando con British Airways, Parigi volando con Air France, Amsterdam volando con KLM, Madrid volando con Iberia, Istanbul volando con Turkish Airlines.

 

 

flessibilità sulle date

Se sei flessibile sulle date di volo puoi sempre risparmiare, in alcuni casi molto.
In questo caso è meglio prenotare 4-6 mesi prima della data di partenza: troppo prima non trovi informazioni sulle date in cui costa meno il volo, e troppo sotto data non trovi più disponibilità di posti.

 

Inoltre se sei flessibile sulle date puoi ricercare i voli per prezzo.

Uno degli strumenti migliori è la ricerca voli per prezzo di Lufthansa.

 

 

quanti mesi prima cominciare a cercare e quando prenotare il volo?

Impossibile dare una ricetta sicura: a volte prima è meglio è, mentre in molti altri casi i prezzi migliori si trovano 5-6 mesi prima della data di partenza, mentre è raro trovare buoni prezzi solo 2-3 mesi prima. Non è invece possibile cercare disponibilità e prezzi dei voli con più di un anno di anticipo, e anche quando si cerca 11-12 mesi prima ho avuto l'impressione che di solito i prezzi siano un pò più alti del dovuto.

 

Poche settimane dalla partenza è quasi impossibile che salti fuori una buona offerta con posti disponibili nelle tue date di interesse, quindi per i voli per gli Stati Uniti bisogna sicuramente escludere le prenotazioni last minute.

 

Quindi il consiglio che ti dò è di cominciare a cercare 7-8 mesi prima del volo (se ti è possibile farlo) e di prenotare appena trovi un buon prezzo.

 

 

 

su quale sito cercare le offerte

Quando cominci a cercare i voli per farti un'idea del prezzo il sito migliore è sicuramente Skyscanner: compara tutte le migliori offerte, è semplice veloce ed intuitivo, ed ha comodissime funzioni come gli avvisi automatici per email per essere informato quando cambia il prezzo (ti consiglio di usare questa opzione, la trovi in alto a sinistra nella pagina dei risultati di ricerca).
Un piccolo limite è che puoi cercare solo voli a/r in arrivo e partenza dallo stesso aeroporto di destinazione, ma come ti dicevo questo sito serve solo per farsi una prima idea.

 

Clicca sul banner per accedere a Skyscanner:

 

Skyscanner-234x60

 

 

ATTENZIONE però a leggerne correttamente i prezzi: non devi MAI prendere per buoni i prezzi più bassi mostrati nei risultati. Skyscanner mostra nei risultati della ricerca i prezzi dei biglietti sia dai siti ufficiali delle compagnie aeree sia dai siti di terze parti dedicati all'acquisto dei biglietti aerei, che solitamente sono sempre più bassi MA nascondono quasi sempre problemi e/o inganni al limite della truffa.

 

Facciamo un esempio pratico su un volo Roma - San Francisco:

 

Skyscanner-risultati

 

 

Il prezzo più basso proposto, che poi sarà anche quello che automaticamente rimarrà impresso nella mente è di 758€ tramite il sito Bravofly, ma in basso vengono visualizzati anche tutti gli altri prezzi proposti da vari siti e solo per ultimo il link al sito della compagnia aerea senza però visualizzarne il prezzo. Cliccando su quel link e selezionando le combinazioni di orari più economiche il prezzo che ne è uscito fuori è di 975€, quindi oltre 200€ in più del prezzo mostrato. E questo è il prezzo da prendere come riferimento.

 

E allora a che serve Skyscanner? A farsi molto velocemente una prima idea di quali compagnie volano sulla destinazione cercata, sui prezzi medi (considerando però solo o il costo riportato dal sito della compagnia aerea che esercita il volo o da siti affidabili come Expedia) e su quali sono le compagnie più economiche. Poi la ricerca va sempre affinata sui siti ufficiali delle compagnie aeree (vedi paragrafo seguente).

 

 

 

quale sito usare per prenotare il volo

Una volta che hai individuato una buona offerta ti conviene sempre prenotare sul sito della compagnia aerea: sicuramente lì trovi i prezzi migliori, ti verranno mostrate tutte le opzioni e avrai tutte le informazioni.

Vedi anche i paragrafi seguenti.

 

 

 

costi medi dei voli per gli Stati Uniti

Il costo di un biglietto aereo per gli Stati Uniti dipende essenzialmente da:

 

  • destinazione
    Se ti fermi sulla costa est, come ad esempio a New York o Boston, i biglietti costano meno (il minimo parte da 400€, in bassa stagione li trovi a 500€, e mediamente sui 650€), mentre la costa Ovest, come ad esempio San Francisco o Los Angeles, è più lontana e i biglietti costano di più (partono da un minimo di 550€ a salire, mediamente conta 650-750€).

  • periodo di viaggio
    Ovviamente in bassa stagione, come ad esempio a febbraio, costa molto meno che in alta stagione, ad esempio a luglio-agosto.

 

Sto preparando una tabella riassuntiva dei costi medi dei biglietti aerei per le principali destinazioni americane nei vari periodi dell'anno. Nel frattempo contattami. per una consulenza personalizzata (e gratuita).

 

 

quale compagnia aerea scegliere

Scegliere una compagnia aerea affidabile è fondamentale per godersi una buona vacanza, quindi vale la pena spendere qualcosa in più per volare con una buona compagnia. Quando dico buona compagnia non devi tanto pensare alla raffinatezza del servizio quanto all'affidabilità, all'efficienza organizzativa e all'attenzione nel rapporto con i clienti: pensa a cosa succederebbe se la tua valiga venisse persa all'andata, specialmente in un viaggio on the road negli Stati Uniti dove igni giorno cambi città (quindi è praticamente impossibile riescano a consegnarti la valigia se la ritrovano dopo qualche giorno), o immagina che all'ultimo momento il tuo volo venga posticipato/cambiato quando invece hai necessità di arrivare necessariamente in una certa città americana in una certa data per cominciare il tuo viaggio itinerante e ti trovi davanti una compagnia aerea che non ti risponde al telefono e non ti riconosce i tuoi diritti di passeggero.

 

Ok, ma allora quali sono le compagnie aeree migliori? A mio avviso la più affidabile in assoluto è Lufthansa, che difatti è spesso quella che costa di più (ma la qualità del servizio vale sicuramente la differenza di prezzo). Poi per i voli verso gli Stati Uniti secondo me le compagnie migliori dopo Lufthansa sono: British Airways e Air France. Lascerei American Airlines e le altre compagnie americane come ultima spiaggia se proprio non trovi niente di meglio. Tra le compagnie aeree americane secondo me le meno peggio sono quelle del gruppo Star Alliance (guidato da Lufthansa) cioè United e US Airways.

 

 Lufthansa        Air-France         British    

 

Per alcune tratte Alitalia è interessante per voli diretti e orari comodi, e dopo l'acquisizione da parte di Etihad sta facendo progressi in affidabilità e customer care.

 

 

compagnie aeree più economiche

Quali sono invece le compagnie aeree più economiche per i voli verso gli USA?
A questa domanda non si può rispondere a priori: di volta in volta le differenze di prezzo tra le varie compagnie varia sensibilmente (in funzione di moltissimi parametri) e a volte le compagnie più economiche sono addirittura le migliori citate prima. Quindi devi sempre fare ricerche in funzione delle date di partenza e delle tratte di volo.

 

Una compagnia con prezzi spesso bassi è Turkish Airlines, ma volando con loro ovviamente c'è lo svantaggio dei lunghi tempi totali di viaggio: l'hub principale della compagnia è a Istanbul (quindi rispetto all'Italia dalla parte opposta rispetto all'America) e spesso i tempi di attesa tra i voli sono molto lunghi (però se ne può approfittare per visitare Istanbul).

 

 

voli per gli Stati Uniti a meno di 400€ (a/r e tasse incluse)

Su internet trovi anche sensazionali offerte per voli in America a meno di 400€ a/r e tasse incluse, ma bisogna fare una chiara distinzione tra offerte speciali delle compagnie aeree e presunti voli low cost generati da error fare, quelli a meno di 350€ a/r (ho visto ad esempio anche voli a/r su New York a 195€ andata e ritorno tasse incluse). Le uniche possibilità che avrai di trovare un volo molto economico per gli Stati Uniti sono le offerte speciali delle principali compagnie aeree, mentre tutto il resto è solo un'illusione che ti porterà frustrazione e perdite di tempo in ricerche inutili. Credimi, ho verificato bene.

 

Inoltre sulle offerte speciali devi considerare che:

 

  • sono rare e con pochi posti offerti a prezzo scontato, quindi non farti troppe illusioni sul poterle trovare per il tuo viaggio e se sei così fortunato da trovare posti disponibili a prezzo ridotto durante le tue ricerche preliminari compra subito senza esitazioni;

  • considera che voli a meno di 400€ si trovano (raramente) solo per New York City, al limite Boston, mentre per volare in California 600€ è già un ottimo prezzo.

 

Per quanto riguarda invece i voli low cost o gli error fare anche se c'è gente che è davvero riuscita a prenotare voli a prezzi bassissimi devi considerare che:

  • in realtà il risparmio è un'illusione perché gli aeroporti di partenza e ritorno sono spesso differenti e lontani (le offerte migliori ad esempio partono da Ginevra, in Svizzera, e ti riportano a Venezia o Milano) quindi devi comunque spendere soldi e tempo per i viaggi da/per gli aeroporti; 

  • ci sono pochissimi posti disponibili e sono estremamente rari, quindi se ti impunti a cercare questi voli perderai solo un sacco di tempo a fronte di scarsissime probabilità di riuscire a trovare un



Se vuoi approfondire l'argomento vedi la pagina sui voli low cost per l'America.

 

 

ricontrolla subito dopo mezzanotte

A mezzanotte i sistemi di prenotazione delle principali compagnie aeree azzerano le prenotazioni rimaste in sospeso e non confermate in tempo, quindi potrebbe accadere che si liberi qualche posto a tariffa minore per un volo di tuo interesse. Ti suggerisco di controllare nuovamente pochi minuti dopo mezzanotte i siti internet delle compagnie aeree (non Expedia o simili, generalmente non sono aggiornati così velocemente), potresti trovare prezzi più bassi. L'ho fatto per i miei ultimi viaggi con Lufthansa e ho risparmiato qualcosa. Ricorda comunque che è questione di fortuna, potresti anche non trovare nulla di interessante.

 

Aggiornamento: di recente questa strategia mi sembra funzionare meno che in passato.

 

 

durante la settimana è meglio

Da tutte le prove che ho fatto ho visto che spesso le offerte migliori si trovano nel mezzo della settimana, spesso il martedì o mercoledì notte (vedi punto precedente). Durante il fine settimana c'è più gente che cerca e prenota.

 

 

scegli il volo migliore, non quello che costa meno

Il volo migliore non è quello che paghi di meno al momento della prenotazione, ma quello che ti costa di meno considerando tutte le voci di spesa, come ad esempio trasferimenti per/da gli aereoporti di partenza/arrivo, e gli altri fattori elencati prima come l'affidabilità della compagnia aerea (pensa al tempo e ai soldi che puoi perdere se smarriscono il tuo bagaglio), il tempo di volo e il tempo di attesa per le coincidenze.

 

 

quando trovi un buon prezzo compra SUBITO

Se sei tanto fortunato da trovare un biglietto aereo ad un ottimo prezzo compralo subito! Non indugiare, te ne pentirai sicuramente. I biglietti per gli Stati Uniti a prezzi bassi quando ci sono finiscono sempre molto velocemente.

 

 

come e dove prenotare il biglietto aereo

Ovviamente il biglietto aereo lo devi comprare online, l'unica cosa da decidere è tramite quale sito. Quasi sempre conviene andare direttamente sul sito della compagnia aerea, ma a volte trovi buone occasioni anche su Expedia. Se la differenza di prezzo è piccola (in relazione al costo totale del biglietto aereo) ti conviene sempre comprare direttamente dalla compagnia aerea.

 

 

ATTENZIONE alle assicurazioni proposte assieme al biglietto aereo

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessario avere una buona assicurazione che copra eventuali spese mediche, visto che l'assistenza sanitaria negli USA ha costi spropositati, ma ATTENZIONE: le polizze proposte assieme ai biglietti aerei generalmente hanno massimali più bassi e coperture ridotte, quindi non sono mai una buona scelta. Io consiglio sempre di comprare le assicurazioni viaggio online direttamente dal sito della compagnia assicurativa che le emette. Queste sono le migliori:

 

 

ERV assicurazione viaggi 100x35          Columbus assicurazione viaggi

 

 

Visto che il discorso è complicato ti consiglio di leggere attentamente la guida alla scelta dell'assicurazione e poi di contattarmi per un consiglio personalizzato.

 

 

Frequent Flyer è meglio

Qualsiasi sia alla fine la compagnia che sceglierai ti consiglio comunque di iscriverti al loro programma frequent flyer (come Millemiglia per Alitalia o Miles and More per Lufthansa), possibilmente prima di prenotare il biglietto, così al momento della prenotazione potrai inserire il codice e associarlo al volo.
Questo non solo per guadagnare miglia, che comunque su un volo a/r per gli USA non sono mai poche, ma perché godrai comunque di una considerazione migliore rispetto agli altri passeggeri, e magari avrai qualche servizio in più.

 

 

Se hai trovato utili queste informazioni clicca sul +1:

 

data-size="standard" lang="it-IT"

 


Altre pagine utili per organizzare il tuo viaggio negli Stati Uniti:

 

budget costo vacanza USA

stima dei costi di viaggio

Il budget per un viaggio negli USA deve prevedere i costi per: voli, hotel, autonoleggio, assicurazione, a cui poi sommare tutte le spese extra per pranzi/cene, ingressi, benzina, ecc. Il volo varia tra 500 e 1000€ a seconda del periodo e della destinazione, le altre spese dipendono da molti fattori: leggi l'articolo di approfondimento sul budget.

scegliere hotel USA

consigli per prenotare l'hotel giusto per le tue esigenze

Ci sono 4 errori da evitare nella ricerca dell'albergo: usare solo gli stessi siti che si usano in Italia (ad esempio Booking.com NON è quello con le tariffe migliori); cercare un B&B o un appartamento pensando di risparmiare (e invece NON conviene); credere alle recensioni Tripadvisor; sottostimare i costi.
Guida alla scelta e prenotazione dell'hotel.

autonoleggio stati uniti

autonoleggio

Negli Stati Uniti noleggiare una macchina costa poco, ma è complicato capire bene le assicurazioni accessorie che vengono vendute assieme ai noleggi.
Io nel tempo ho individuato 3 ottimi siti da cui prenotare auto a prezzi molto vantaggiosi: scopri quali sono nella guida completa al noleggio auto negli USA.

 

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.