logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

costo di un viaggio a New York City

tabella riassuntiva e guida alla valutazione delle spese a New York

 

Le spese per una vacanza a New York City ovviamente variano molto in funzione di diversi fattori, in particolare sono influenzate da:

 

  • date e periodo di viaggio (a Natale è più costoso che a febbraio),

  • quanto tempo prima si prenota,

  • tipo di viaggio (un viaggio di nozze è diverso da un viaggio di lavoro),

  • categoria e posizione dell'hotel desiderato.

 

Dovendo fare uno schema estremamente sintetico possiamo valutare:

 

costi viaggio New York

 

 

ATTENZIONE: la spesa per l'hotel è a camera doppia, quindi va divisa per due se vuoi contare i costi a persona. Camere triple o quadruple costano meno (a persona).

 

Qui di seguito un approfondimento su tutte le principali voci di spesa:

 

 

volo Italia - New York

Il costo dei biglietti aerei sarà nettamente influenzato da: date di viaggio, anticipo di prenotazione, aeroporto di partenza, compagnia aerea scelta, durata del viaggio, scali. Per ottenere un buon biglietto il più economico possibile bisogna cercare di prenotare con largo anticipo un volo in partenza dai principali aeroporti italiani ed accettare l'idea di fare uno scalo in un'altra città europea.

Vediamo le principali variabili che influenzano il prezzo:

 

date di viaggio
Ovviamente volare a New York in bassa stagione costerà enormemente meno che in altissima stagione. Come valori indicativi possiamo dire che i biglietti in offerta speciale in bassa stagione partono dai 400€ a persona, andata e ritorno tasse comprese, ma sono quasi impossibili da prendere, conta dunque 450-500€ come minimo in bassa stagione e 1.000-1.100€ come massimo in alta stagione se ci si riduce all'ultimo a prenotare.

 

flessibilità
La flessibilità incide molto: se è possibile essere elastici sulle date di partenza e ritorno si può a volte risparmiare molto rispetto a date obbligate.

 

anticipo di prenotazione
Quanto prima si prenota meglio è, comunque generalmente non si possono prenotare biglietti prima di un anno dalla data del volo, e poi non è nemmeno consigliabile perché con un orizzonte temporale così ampio non si sa mai cosa può accadere.
Solitamente per viaggiare in estate un buon periodo per prenotare è gennaio - febbraio.

 

aeroporto di partenza
Più l'aeroporto da cui si parte è ben collegato col resto del mondo meno costerà il biglietto. Roma e Milano sono i due principali scali italiani e generalmente sono gli aeroporti da cui si trovano più voli a buon prezzo, ma in alcuni casi i voli da aeroporti minori sono più economici, quindi a priori non si può mai dire.

Generalemente i voli dal sud Italia e dalle isole sono più costosi.

Se si abita in una città di provincia un errore da non fare è pensare a priori di prenotare un volo da Roma o Milano senza valutare i costi (in termini di tempo e soldi) dello spostamento per raggiungere l'aeroporto di partenza e dimenticando che magari vicino a casa c'è un aeroporto secondario da cui è comunque possibile partire. Altro errore da non fare è comprare un biglietto separato con una compagnia low cost per raggiungere l'aeroporto di partenza del volo intercontinentale: in caso di ritardi del primo volo low cost (e capita spesso) perdi tutto.

 

numero di scali e durata del volo
Indubbiamente sarebbe meglio avere un volo diretto, ma di solito questi voli costano notevolmente di più (generalmente alcune centinaia di euro in più). Questo perché poche compagnie operano voli diretti sui nostri aeroporti e la nostra compagnia di bandiera Alitalia fa pena e pietà.
Meglio quindi adattarsi ad un volo con 1 scalo, avere due o più scali è da evitare: il volo diventa troppo lungo e non porta vantaggi di prezzo.

 

compagnia aerea scelta
Le compagnie migliori, come Lufthansa, British Airways o Air France, costano sempre un pò di più delle altre, ma la differenza di prezzo è giustificata dalla maggiore efficienza, dunque dalla minore probabilità di avere problemi in viaggio (ritardi, cancellazioni voli, perdita di bagagli, ecc.). Se la differenza con le altre compagnie è minore di 100€ totali ti consiglio vivamente di volare con una delle 3 compagnie europee principali.
Un'altra ottima compagnia che ultimamente fa ottimi prezzi è Turkish Airlines, ma ha l'inconveniente che il suo hub principale è Istanbul, che si trova dalla parte opposta rispetto a dove devi volare per New York, il che allunga notevolmente i tempi. Però è un'ottima occasione per vedere Istanbul, che è una bella città.

 

Quindi, riassumendo:

 

quanto costa un biglietto aereo per New York?

 

Da un minimo di 400-450€ a persona, andata e ritorno tasse comprese, se prenotato alla tariffa migliore con largo anticipo, ad un massimo di 1.100€ in alta stagione prenotato non molto prima di partire. Questo se si parte da un aeroporto principale: partire da città e aeroporti periferici aumenta ancora il prezzo. Si può stimare comunque una cifra media di 600€ per voli in periodi non troppo richiesti. Ad agosto metti in conto di non spender meno di 700€ a persona.

Comunque fare troppa filosofia è inutile: comincia a vericare direttamente i costi dei voli per le date di tuo interesse! Inizia con una prima ricerca di massima tramite:

 

Skyscanner-234x60

 

E poi raffinare la ricerca sui siti delle compagnie aeree principali: il biglietto ti conviene sempre comprarlo direttamente da loro piuttosto che da altri siti di intermediazione.

 

 

hotel

Se ti fermi più di qualche giorno la spesa per l'albergo può facilmente superare quella del biglietto aereo: gli hotel a New York City sono molto costosi. La buona notizia è che ce ne sono moltissimi per tutte le tasche e di tutti i tipi. Per scegliere l'hotel migliore per le tue esigenze ti rimando alla guida agli hotel di New York, mentre tornando alla stima dei costi possiamo dire che a Manhattan non esistono hotel decenti a meno di 150€/notte, tasse incluse per camera doppia, e spesso a questi prezzi si trovano solo tariffe non rimborsabili senza nemmeno la colazione inclusa, e stiamo sempre parlando di hotel economici (a meno di non essere fortunati e trovare qualche offerta particolarmente buona per hotel di categoria superiore). Quindi se vuoi necessariamente stare a Manhattan conta non meno di 200€/notte in camera doppia.

Se vuoi risparmiare il mio consiglio è invece di valutare hotel in altre zone, come ad esempio gli alberghi di Long Island City: nuovi, puliti, economici, e ottimamente collegati con la metro.

In questo caso trovi ottime camere a partire da 90€/notte, ma mediamente conta una spesa di circa 120-140€/notte per una camera doppia.

 

 

assicurazione sanitaria

Se si vuole andare a New York City è necessario fare una assicurazione di viaggio che copra anche le spese mediche, in quanto negli Stati Uniti l'assistenza sanitaria è a pagamento anche in casi di emergenza. I costi variano in funzione di molti parametri, in particolare dell'età dell'assicurato, ma diciamo che partono da 32€ a persona per una settimana di sola copertura delle spese mediche. Ti consiglio di approfondire il discorso nella sezione dedicata alle assicurazioni di viaggio per gli Stati Uniti.

 

 

trasporti in città

I costi minimi dei trasporti in città sono: 2 tratte da/per l'aeroporto, che se usi uno shuttle bus sono sui 20$ a tratta, e la metrocard per gli spostamenti in metro, del costo di 31$ per una settimana. Poi eventuali corse aggiuntive in taxi vanno contate a parte.

 

 

ESTA e documenti

L'autorizzazione elettronica al viaggio ESTA costa 14$ a persona e rimane valida 2 anni.
Dal 2014 non è più necessario il bollo annuale sul passaporto (rimane il bollo di emissione e rinnovo decennale).

Vedi la pagina relativa all'organizzazione deli viaggio negli Stati Uniti per maggiori informazioni.

 

 

A queste spese fisse vanno poi aggiunte le spese variabili come quelle per il mangiare e le attrazioni, e gli extra come ad esempio lo shopping.

 

 

costo di pranzi e cene

Ovviamente le spese per il mangiare dipenderanno completamente dal livello dei ristoranti in cui andrai a mangiare, e sono quasi impossibili da determinare con esattezza. Però attenzione: nel caso il tuo budget sia abbastanza limitato ti conviene metterle in conto, perché non puoi pensare di sopravvivere più di qualche giorno mangiando solo nei fast food. Quindi conta come spesa almeno 40$ a persona al giorno, ipotizzando di fare colazione in albergo, e spendere 15$ a pranzo e 25$ a cena. Questo stando sempre attenti a non scegliere ristoranti costosi e non mangiando nemmeno troppo. Altrimenti conta 50-60$ a testa, o MOLTO più.

Ricorda che i prezzi esposti NON includono le tasse, che sono del 8,875% (arrotonda ad un decimo da aggiungere), e i camerieri si aspettano una mancia, almeno del 10% sul totale del conto, quindi grossomodo aumenta del 20% i prezzi che vedi esposti.

 

 

ingressi a musei e attrazioni varie

Anche in questo caso la spesa dipende totalmente da cosa si sceglie di fare. E' vero che a New York anche i musei prevedono sempre degli ingressi gratuiti almeno una volta a settimana, ma generalmente tutte le attrazioni sono abbastanza care (tanto per dire la sola salita all'osservatorio dell'Empire State Building non costa meno di 32$), e una volta aver speso tanto di volo e hotel per essere a New York tanto vale godersela tutta.

Per ottimizzare la visita e risparmiare il modo migliore è comprare in anticipo un pass, cioè un carnet/tessera che da diritto all'ingresso gratuito ad una serie di musei e attrazioni. Ce ne sono 4 diversi, pensati per soddisfare tutte le possibili esigenze, per scegliere quello giusto per te ti rimando alla guida ai pass di New York City.

 

 

Se hai trovato utili queste informazioni clicca sul +1:

 

data-size="standard" lang="it-IT"

 

 

Altre pagine interessanti per organizzare il viaggio a New York City:

 

ristoranti New York guida ai migliori ristoranti di New York

A New York City ci sono decine di migliaia di ristoranti, di ogni tipo e per tutte le tasche. Nella mia guida al mangiar bene a New York trovi recensiti tutti i migliori ristoranti per ogni categoria: stellati Michelin, i migliori, ristoranti italiani, pizzerie, cinesi, i migliori hamburger, ristoranti con vista e per cene romantiche, consigliati a pranzo. Guida aggiornata periodicamente.

musical New York spettacoli a New York City

Assistere ad un musical di Broadway o di off-Broadway è un'ottima idea per le tue serate a New York se ti piace il genere. I biglietti è sicuramente meglio comprarli online, se possibile con largo anticipo, visto che il botteghino TKTS ormai non è più competitivo.
Recensioni e video dei musical più famosi e di successo.

New York pass guida alla scelta del PASS giusto

Visto che a New York l'ingresso alle varie attrazioni (musei, luoghi di interesse, attività, ecc.) costa molto, sono stati creati degli speciali pass che permettono l'accesso ad una selezione di posti ad un prezzo forfettario, con un buon risparmio. Ce ne sono 4 differenti per numero di attrazioni comprese e modalità di funzionamento. N.B. il CityPass NON è conveniente.

grattacieli New York Empire State Building e Top of the Rock

Delle tante cose che puoi fare a New York City una sicuramente imperdibile è salire su un grattacielo e guardare il panorama dall'alto. Le due terrazze migliori sono sull'Empire State Building e sul Top of the Rock. Momento migliore: al tramonto. Guida alla scelta con consigli pratici e informazioni utili su entrambi.

New York shopping shopping a New York

A New York ci sono moltissimi indirizzi interessanti per fare shopping: dall'abbigliamento, alla tecnologia, ai negozi strani e particolari. Inoltre non molto lontano da New York c'è anche il Woodbury Common Premium Outlet, che è il posto dove si fanno gli affari migliori. N.B. evita le gite organizzate: per andare all'outlet ti conviene noleggiare un'auto, è più comodo e costa meno.

 

N.B. la mia guida di viaggio a New York contiene più di 200 pagine

Salva

Salva

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.