logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

dove andare a mangiare a pranzo

suggerimenti e indirizzi per la tua pausa pranzo a New York

 

Mentre per la cena è bene pianificare in anticipo dove andare (specialmente se pensi di concederti una cena in uno dei prestigiosi ristoranti stellati Michelin, per cui devi necessariamente prenotare un tavolo ad un orario preciso molte settimane prima) non puoi sapere esattamente in anticipo dove sarai a pranzo e quando mangerai.

 

Queste le opzioni che mi sento di suggerirti:

 

 

possibilità 1: pranzo gourmet

se sei un amante della buona cucina ti consiglio di programmare in anticipo un pranzo in un ristorante 2* o 3* Michelin che offre un lunch menu molto vantaggioso (a mio avviso i migliori in assoluto sono Eleven Madison Park o Jean Georges), avrai meno tempo da dedicare all'esplorazione della città e dovrai organizzare la tua giornata in modo da trovarti al ristorante all'ora giusta (anzi pianifica di arrivarci in anticipo), ma l'esperienza culinaria sarà qualcosa che ti rimarrà impressa come ricordo particolare di New York, specialmente considerando che

 

 

possibilità 2: mangi quello che capita e dedichi il tuo tempo ad esplorare la città

se per te invece è più importante dedicare il più tempo possibile all'esplorazione della città, cosa che ti consiglierei di fare specialmente se non ci sei già stato molte volte, tanto vale adattarsi a mangiare quello che capita quando ti viene fame

a New York trovi ogni tipo di cibo ad ogni angolo di strada, io personalmente non sono rimasto entusiasta del tanto decantato street food newyorkese e a questo punto preferirei provare uno dei tanti fast food delle catene che non ci sono in Italia (cioé NON andare da McDonald o Burger King) per provare un'esperienza comunque tipicamente americana

 

 

possibilità 2b: n.2 + metti in tasca la mappa dei migliori indirizzi per un pranzo veloce

una versione più raffinata della possibilità precedente è programmare la tua giornata dando priorità a cosa vuoi vedere, ma segnandoti comunque sulla mappa gli indirizzi dei migliori hamburger di New York (che sono davvero BUONI, credimi) considerando che se sei nei paraggi quando ti viene fame vale la pena farci un salto

ovviamente vale la pena di segnarsi anche gli indirizzi dei migliori ristoranti cinesi o delle migliori pizzerie (i ristoranti italiani invece li lascerei perdere, almeno a pranzo)

 

 

possibilità 2c: visita al Moma con pranzo gourmet

Se invece vuoi visitare il MoMA puoi concederti la pausa pranzo al ristorante interno al museo: il The Modern vanta 1* Michelin e a pranzo propone menu accettabili (la sera invece lo sconsiglierei visto che si trova di meglio). Trovi la recensione completa nell'articolo sui ristoranti con 1* Michelin.

 

 

 

Altre pagine interessanti sui ristoranti di New York:

 

rist-cena-romantica-1  rist-cinesi  rist-panoramici  rist-italiani

 

 

 

Pagine della guida su New York City che ti potrebbero interessare:

 

Top-of-the-rock  assicurazione-2  bambini  hotel-lusso-2

 

 

 

Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

seguimi su Facebook 16  Google color 16  Twitter 16  Youtube 16

 

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

FAQ (domande frequenti)

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.