logo Uberti consulenza viaggi

Uberti consulenza viaggi

Salva

Uberti consulenza viaggi destinazioni

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Großglockner Hochalpenstraße

la mia recensione

 

La Großglockner Hochalpenstraße, in italiano "alta strada alpina del Grossglockner", è una strada a pedaggio di 48 km che offre notevoli scorci panoramici e porta ad uno spettacolare belvedere sul Großglockner, la montagna più alta dell'Austria. Io l'ho percorsa con la mia BMW cabrio in una bella giornata di inizio agosto, e questa mia recensione è basata sulla mia esperienza personale.

 

Questo il video ufficiale di presentazione della strada:

 

 

In questo invece vedi le meglio i punti sosta lungo il percorso:

 

 

 

recensione e consigli

In estrema sintesi: nonostante il pedaggio vergognosamente costoso (36€ per le auto) vale la pena di farla perché i panorami sono davvero spettacolari e l'esperienza nel complesso è una di quelle che rimangono impresse nei propri ricordi di viaggio.

 

Però devo avvisarti subito su un particolare importante che non avevo ben compreso prima di trovarmi sul posto, anche se mi ero ben documentato: per chi guida è molto stressante. Questo per due motivi: a proteggere il lato esterno della strada non ci sono i classici guardrail a nastri metallici che solitamente si usano sulle strade statali europee, ma solo gli originali ceppi di granito (vedi i video seguenti per capire bene di che parlo); inoltre nelle belle giornate estive c'è abbastanza traffico ed è facile trovare guidatori distratti o aggressivi che quasi ti vengono addosso, specialmente i motociclisti. Tra le due cose quella che mi ha stressato di più è stata l'assenza dei guardrail di metallo: è vero che i massi in pietra lasciano il panorama libero, ma si ha davvero l'impressione di guidare senza protezione ad un passo da un vertiginoso salto nel vuoto.

 

Ovviamente se possibile è meglio evitare i fine settimana estivi: in quei giorni trovi il delirio e ti godi di meno la guida. Il momento migliore sono sicuramente le belle giornate primaverili o autunnali: a volte ho controllato le webcam e ho visto giornate splendide in cui praticamente non c'era nessuno.

 

Metti in conto almeno mezza giornata per goderti con calma l'esperienza. Quasi tutto il giorno se ti fermi a tutti i punti di sosta e fai qualche piccola camminata.

 

Dove mangiare dipende da quando vai: lungo il percorso trovi ovviamente molti punti ristoro, ma sono "posti turistici" dove mangi così così e paghi tanto. Certo sono più comodi e alcuni tavoli hanno una bella vista, ma nei giorni più affollati c'è troppa gente.

Io ho mangiato lungo la via di accesso alla Tauernstüberl Winklern:

 

Tauernstuberl Winklern

 

Con 13€/testa mangi due sostanziose wiener schnitzel e una buona birra. Cucina rustica e saporita. I tavoli sulla veranda hanno una bella vista.

 

 

cosa vedere

Ai caselli di ingresso quando paghi il pedaggio ti consegnano un pieghevole con la mappa del percorso e tutte le informazioni utili sui punti di sosta e di ristoro. C'è anche la versione in italiano, che ti danno automaticamente (di solito guardano che targa hai).

 

mappa percorso Grossglockner Hochalpenstrasse

 

Cosa vedere?

Il mio consiglio è di prendersi il tempo necessario per fermarsi a tutti i punti di sosta e soprattutto fare tutte le deviazioni.

Assolutamente imperdibile quella verso il Kaiser-Franz-Josefs-Höhe, il punto di osservazione panoramico sul ghiacciaio Pasterze e sul Grossglockner. Davvero notevole. Consiglio: per parcheggiare l'auto non ti fermare ai primi parcheggi, prosegui fino in fondo e quando sei costretto entra nel grande parcheggio coperto alla tua destra.

Vale anche la deviazione all'Edelweisse-Spitze, per il panorama.

 

Nella brochure che ti consegnano all'ingresso trovi tutte le informazioni che ti servono.

 

 

costo pedaggio

Come detto all'inizio i gestori si approfittano spudoratamente della (meritata) fama della strada alzando costantemente i prezzi: al momento il pedaggio è di 36€ per le auto (+12€ per il secondo giorno, 56€ per un mese) e 26€ per le moto.  Un furto. Ma si vive una volta sola e gli appassionati di guida alla fin fine si lasciano rapinare per provare l'ebbrezza.

 

Questa la tabella prezzi:

pedaggio prezzi biglietti Grossglockner Hochalpenstrasse

 

Note:

1) Per viaggi dopo le ore 18.00 il giornaliero costa 26,50€ per auto e 20,00€ per le moto.

2) I biglietti circuito valgono per ogni viaggio sulla Großglockner Hochalpenstraße e sulla Felbertauernstraße entro 30 giorni.

6) Vale nello stesso anno di calendario presentando il biglietto del primo viaggio ed è vincolato alla targa.

 

Verifica prezzi e orari aggiornati in questa pagina.

 

 

condizioni strada e orari apertura

La strada è aperta solo nella bella stagione, e comunque soggetta a possibili chiusure in caso di maltempo.

 

Questi gli orari ufficiali di apertura:

 

maggio: 6:00-20:00

giugno-agosto: 5:00-21:30

settembre-novembre: 6:00-19:30

 

Ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura.

Ma ovviamente non ne vale la pena se hai poco tempo.

 

Verifica le condizioni attuali dalle webcam.

 

Visto che siamo in alta montagna la strada in inverno è chiusa: è sommersa dalla neve.

Questo video mostra gli spalaneve in azione a fine aprile per la riapertura della strada:

 

 

 

dove si trova

La strada alpina del Grossglockner si snoda tra i due paesini di Fusch e Heiligenblut, tra Salisburghese e Carinzia, grossomodo tra Kitzbühel e Villach.

 

 

Considera che nei dintorni ci sono anche queste altre strade alpine:

 

Goldeck Panoramastrasse

 

Villacher Alpenstrasse

 

Gerlosstrasse

 

Nockalmstrasse

 

Sono meno famose e meno spettacolari della Großglockner Hochalpenstraße, ma se sei un appassionato di guida su strada magari ti possono interessare.

 

 

Consigli per organizzare il viaggio in Austria:

 

hotel Austria

hotel

L'offerta alberghiera in Austria è mediamente molto buona: a Vienna ci sono alberghi per tutte le tasche, nei periodi di bassa stagione a volte si trovano ottime offerte per gli hotel di lusso, e anche nelle località minori si trovano spesso hotel con buon rapporto qualità/prezzo. Leggi la mia guida alla scelta dell'alloggio in Austria.

autonoleggio Austria

autonoleggio

La maggior parte dei turisti italiani va in Austria con la propria macchina, ma considerando distanze e costi (pedaggi e carburante), e d'inverno anche l'obbligo delle catene o gomme invernali, in alcuni casi può convenire noleggiare l'auto sul posto: i prezzi partono da 20€/giorno. Guida al noleggio auto in Austria.

assicurazione viaggio Austria

assicurazione viaggio

Come in tutti i paesi dell'Unione Europea la nostra tessera sanitaria TEAM ci dà diritto all'assistenza sanitaria gratuita anche in Austria. Questo però IN TEORIA: in pratica capita spesso che non sia conosciuta, che ci siano problemi, che intanto si paga e poi bisogna chiedere il rimborso alla ASL italiana. Meglio avere un'assicurazione.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con attenzione e dedizione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

questo sito ha +1250 pagine   scoprile

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

New York - California

Maldive - Caraibi

Islanda - Londra

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.