logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

guida di viaggio negli USA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

itinerari di viaggio negli USA

i consigli basati sulla mia esperienza

 

Un buon itinerario di viaggio deve essere sempre disegnato su misura: dipende dai desideri dei partecipanti, dal budget a disposizione, dal tempo a disposizione, dal periodo dell'anno, dai posti eventualmente già visti e da quelli che assolutamente si vogliono vedere, ecc.
Insomma troppe variabili per poter fare un'unica panoramica generale valida per tutti.

 

Per aiutarti in questo articolo elenco allora gli errori da evitare nella definizione dell'itinerario per le proprie vacanze negli Stati Uniti: nei vari anni in cui ho lavorato come consulente viaggi ho visto che i viaggiatori italiani fanno troppo spesso una serie di errori clamorosi nella definizione dell'itinerario, che come risultato spesso portano all'aumento delle spese totali e comunque rovinano il piacere e la bellezza del viaggio.

 

itinerari viaggi USA errori da evitare

 

Già evitare gli errori elencati di seguito è un ottimo punto di partenza, però per essere sicuro di fare le cose al meglio ti consiglio vivamente di contattarmi per un consiglio personalizzato.

 

Questi gli errori più comuni da evitare nella definizione del proprio itinerario negli USA:

 

  • Voler vedere troppe cose troppo distanti in troppo poco tempo (e in genere pure con troppi pochi soldi). E' l'errore più comune in assoluto. Solitamente generato generato da questo ragionamento: "voli e costi di viaggio sono alti, è lontano, chissà se e quando ci torno, già che ci sono voglio vedere tutto". Sbagliato: vedere tutto è impossibile (per tempo, distanze, budget).

  • Esempio classico del punto precedente è pensare di visitare New York e California in 2 settimane con 1700€ a disposizione. Evita. Con due settimane di tempo si può fare un giro veloce tra California e parchi del sud ovest (sarebbe meglio farlo in 3 settimane), oppure abbinare un veloce giro del New England a una settimana a New York City. Se invece il budget è ridotto meglio limitarsi a 5-7 notti a New York.

  • Stabilire cosa vedere ogni giorno senza mettersi a fare bene i conti di quanto tempo ci vuole effettivamente per visitare le varie attrazioni. O non contare bene quante ore ci vogliono per coprire una certa distanza, o nel farlo essere troppo ottimisti (mettere sempre in conto ritardi, traffico, sbagliare strada, attardarsi, volersi fermare a fare una foto).

  • Decidere cosa voler vedere senza documentarsi prima su cosa offre la zona: in questo modo si rischia di passare a pochi km da uno splendido parco naturale o ad un'attrazione particolarmente interessante e saltarla solo perché ci si è limitati a solo ciò di cui avevamo sentito parlare.

  • Essere troppo ottimisti sulla stima di quanto può costare l'albergo in un dato posto (parliamo del costo di alberghi decenti e puliti, mica di alberghi di lusso, ma in molti sbagliano in queste stime) e scoprire solo dopo che non possiamo permetterci quella tappa e dover aggiustare di conseguenza l'itinerario.

  • Similmente un errore molto grave è prenotare i voli prima di aver definito bene l'itinerario studiandone tutti i dettagli e stimando bene sia il costo sia il programma dettagliato delle varie giornate. Altro errore connesso a voli e itinerario è comprare un volo andata e ritorno su un aeroporto che in realtà non è in posizione funzionale all'ottimizzazione dell'itinerario, e dimenticando che esistono i voli open jaw (in cui all'arrivo si atterra in un aeroporto e al ritorno si riparte da un altro) che possono far risparmiare tempo e denaro.

  • Dimenticarsi che il tempo cambia le cose, in particolare il fascino di alcuni luoghi cambia nel tempo. Esempio classico: pensare che fare la Route 66 sia un viaggio entusiasmante, mentre se ci si documenta un minimo si scopre che ormai è completamente in rovina e abbandonata, è un mito del passato. Allo stesso modo le città (o parti di esse) si evolvono e cambiano nel tempo: alcune fioriscono altre vanno in rovina.

  • Sempre parlando di itinerari automobilistici un altro viaggio molto sopravvalutato è il coast to coast: attraversare gli Stati Uniti da est a ovest sarà pure affascinante dal punto di vista emotivo, ma all'atto pratico è un viaggio pesante, lunghissimo, molto costoso, e onestamente anche molto noioso nella lunghissima parte centrale.
    Quindi in questo caso l'errore è lasciarsi affascinare da un qualcosa che nella realtà risulta essere molto diverso dalle nostre illusioni.

  • Non considerare che le condizioni climatiche dipendono dal periodo dell'anno in cui si viaggia e possono pesantemente influire sulla piacevolezza dell'esperienza di viaggio: ad esempio nei mesi invernali alcuni parchi nazionali in alta quota sono sepolti di neve e alcune strade sono chiuse, in certi periodi dell'anno in alcune zone c'è rischio tifoni o tornadi, e la temperatura dell'acqua in Florida o California non è sempre sufficientemente alta per farsi il bagno.

 

Questi sono solo gli errori principali e più comuni tra i viaggiatori italiani (anche esperti). Poi ovviamente ce ne sono molti altri, ma già evitare questi è un grandissimo passo avanti.

 

A questi errori sulla definizione dell'itinerario e la scelta di cosa vedere si combinano gli errori sull'organizzazione del viaggio, e anche su quelli ti consiglio vivamente di leggere i miei consigli in proposito.

 

Per darti una prima idea a colpo d'occhio di quali siano le mete più belle e interessanti dal punto di vista turistico ho pubblicato questa mappa personalizzata:

 

 

Le città più visitate dai turisti sono indicate da un marker color porpora e un'icona a stella. In arancione quelle comunque importanti (sempre dal punto di vista turistico) ma meno visitate. In giallo le destinazioni secondarie. Parchi nazionali e bellezze naturali sono in verde, marrone e blu, e sia i colori che le icone sono evocativi del tipo di natura del posto.

 

ATTENZIONE: questa mappa mostra solo gli Stati Uniti continentali, ne rimangono fuori per questioni di spazio l'Alaska, le Hawaii e le Isole Vergini Americane. Tutti meritano una visita.

 

Nei tuoi primi viaggi negli Stati Uniti ti consiglio vivamente di cominciare a visitare le destinazioni principali e i parchi nazionali, e solo in un secondo momento dedicarti ai posti evidenziati in giallo o nemmeno presenti su questa mappa.

 

Organizzare un buon viaggio non è facile come sembra

 

contattami per un consiglio personalizzato

 

Ti ricordo che la mia consulenza è gratuita e non impegnativa. Poi se i miei consigli ti piacciono l'unica cosa che chiedo in cambio è di utilizzare i miei link per accedere ai siti da cui prenotare voli/hotel/auto/assicurazioni, che sono comunque i siti sicuri e affidabili che avresti usato anche da solo (tipo Expedia, o i siti ufficiali delle compagnie aeree o di noleggio auto), e non ti costa nulla perché il prezzo che trovi usando i miei link è esattamente lo stesso che troveresti da solo (anzi nel caso delle assicurazioni di viaggio, necessarie per gli USA, i miei link includono anche uno sconto sulle tariffe base) e in più risparmi un sacco di tempo, con la sicurezza di non scegliere a caso o fare errori sull'itinerario. Conosco bene tutte le principali destinazioni turistiche degli Stati Uniti: ci sono stato di persona, quindi i miei consigli sono sempre basati su esperienza personale.

 

Per meglio organizzare il viaggio ti consiglio di leggere attentamente anche le mie guide su queste destinazioni:

 

guida New York City New York City

New York è una delle città che conosco meglio: ci sono stato più volte e ho ispezionato personalmente una cinquantina di hotel. Nella mia guida trovi informazioni e consigli utili per organizzare la visita, la scelta dell'hotel, recensioni dei migliori ristoranti, tutti i musei, quale pass conviene comprare, i musical di Broadway, shopping, luoghi da vedere, i film e le serie tv, e molto altro.

California California

La California è lo stato più amato dai turisti: bellissima, interessante, divertente, perfetta per un viaggio on the road. Per averne una prima impressione bastano due settimane, ma offre talmente tanto da non annoiarti anche in viaggi di più di un mese. Si può abbinare ad un viaggio nei parchi del sud ovest o usarla come scalo fra NYC e le Hawaii. Contattami: conosco molto bene la zona.

Hawaii isole Hawaii

Nel nostro immaginario collettivo le Hawaii sono isole da sogno, ed effettivamente sono isole molto belle e divertenti da visitare, con un buon clima durante quasi tutto l'anno. Sono stato personalmente su tre delle quattro isole più visitate: la mia guida alla scoperta delle Hawaii è basata sulla mia esperienza personale.

parchi nazionali USA

bellezze naturali e parchi nazionali

I parchi nazionali americani e le tante bellezze naturali nascoste nei vari stati sono probabilmente il meglio che gli Stati Uniti hanno da offrirti.
Guida completa ai parchi nazionali più belli, dai più famosi Yosemite e Yellowstone ai piccoli tesori meno conosciuti come Antelope Canyon.

 

 

Altri consigli utili per il tuo viaggio negli USA:

 

budget costo vacanza USA

stima dei costi di viaggio

Il budget per un viaggio negli USA deve prevedere i costi per: voli, hotel, autonoleggio, assicurazione, a cui poi sommare tutte le spese extra per pranzi/cene, ingressi, benzina, ecc. Il volo varia tra 400 e 1000€ a seconda del periodo e della destinazione, le altre spese dipendono da molti fattori: leggi l'articolo di approfondimento sul budget.

voli Italia Stati Uniti

ricerca e prenotazione dei voli

Il costo del volo dipende da origine/destinazione e periodo di viaggio. Ti consiglio di non scegliere semplicemente il volo che costa meno, ma quello più funzionale al tuo viaggio: ad esempio nei viaggi on the road un errore da non fare è prendere un volo a/r invece che un open jaw (cioè col ritorno da un aeroporto diverso da quello di arrivo). Guida alla scelta e prenotazione dei voli.

assicurazione viaggio Stati Uniti

guida alla scelta dell'assicurazione di viaggio per gli Stati Uniti

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessaria un'assicurazione medica: formalmente non è obbligatoria, ma se avrai necessità di cure mediche i conti possono essere astronomici. Leggi la guida alla scelta dell'assicurazione per orientarti tra le offerte e capire i complicatissimi contratti, poi contattami per un consiglio personalizzato. Ho anche codici sconto.

scegliere hotel USA

consigli per prenotare l'hotel giusto per le tue esigenze

Ci sono 4 errori da evitare nella ricerca dell'albergo: usare solo gli stessi siti che si usano in Italia (ad esempio Booking.com NON è quello con le tariffe migliori); cercare un B&B o un appartamento pensando di risparmiare (e invece NON conviene); credere alle recensioni Tripadvisor; sottostimare i costi. Per approfondimenti e altri consigli vedi la mia guida alla scelta e prenotazione dell'hotel.

autonoleggio stati uniti

autonoleggio

Negli Stati Uniti si possono noleggiare ottime auto a prezzi relativamente contenuti, e in alcuni stati non si pagano nemmeno le one way fee. Dopo molte ricerche ho individuato i siti migliori da cui prenotare a prezzi molto vantaggiosi: scopri quali sono nella guida completa al noleggio auto negli USA.

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con amore e attenzione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

questo sito ha +1150 pagine   scoprile

mappa destinazioni

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.