logo Uberti consulenza viaggi

viaggio Stati Uniti

guida di viaggio negli USA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

noleggiare un van negli USA

consigli e informazioni utili

 

Spesso gruppi di amici o famiglie numerose pensano di noleggiare un van per il loro viaggio on the road negli Stati Uniti, sia per stare tutti insieme sia per ridurre le spese di noleggio e benzina. Negli USA si trovano a noleggio van da 7, 12 e 15 posti, e i prezzi sono molto interessanti: prenotando con largo anticipo e in periodi non di alta stagione si riesce a noleggiare un van 12 posti per meno di 70€/giorno.

Purtroppo però ci sono due grandi svantaggi di cui quasi mai si tiene conto e su cui in internet circolano molte informazioni sbagliate: la comodità (specialmente rispetto ai bagagli) e soprattutto i problemi connessi alla patente necessaria per guidarli.

 

Se vuoi arrivare subito al dunque:

 

io SCONSIGLIO di noleggiare van negli USA

 

Il motivo essenziale per cui sconsiglio il noleggio di un van negli USA sono i requisiti della patente, che tra i vari stati non sono affatto chiari, e che potenzialmente possono portare problemi in caso di incidenti.

Questo in estrema sintesi.

 

Se invece vuoi approfondire il discorso questi sono gli aspetti da considerare:

 

  • patente italiana
    In Italia la normale patente B permette il noleggio a breve termine di un van fino a 9 posti per soli fini privati, mentre non è possibile noleggiare un van a 12 posti. Questo in Italia: e invece negli Stati Uniti? Dopo anni di verifiche presso noleggiatori e motorizzazione americana di diversi stati posso riassumere che: la situazione non è affatto chiara. Ancora non ho trovato una pagina chiara di un sito di un ente USA preposto al controllo della circolazione automobilistica. A peggiorare la cosa i diversi stati applicano norme diverse, come per la patente internazionale.

  • classi patenti americane
    Ricorda che le classi A-B-C... delle patenti americane hanno significato differente dalle classi delle nostre patenti italiane. Vedi ad esempio questo modulo dell'ufficio della motorizzazione dello stato di New York che elenca i vari tipi di veicoli che si possono guidare con le varie classi di patente, e relative limitazioni. Quindi dal noleggiatore attenzione a non confondere "patente B" italiana con "patente B" americana.

  • patente internazionale
    Come per qualsiasi noleggio auto bisogna considerare che alcuni stati americani richiedono ai turisti la patente internazionale, argomento complicato e controverso, su cui ho scritto questo lungo e dettagliato articolo di approfondimento, a cui rimando.

  • California
    Per i noleggi di van in California a volte si trova scritto: "Each driver of the van shall possess the requisite driver's license necessary for the operation of the van dependent on usage". Ma non ho ancora capito bene quali siano questi requisiti.

  • noleggiatori
    Ho verificato più volte che le società di noleggio solitamente accettano la normale patente B italiana, non richiedono nemmeno la patente internazionale. Loro sono molto più interessati alla disponibilità e affidabilità della tua carta di credito. Il problema quindi non sono i noleggiatori, ma i controlli della polizia o i possibili incidenti.

  • may be vs must be
    In teoria i terms and conditions dei contratti di noleggio dovrebbero chiarire qualsiasi dubbio, ma dalla mia esperienza questo non accade nel caso del noleggio dei van per più passeggeri. In particolare nei contratti americani riferito a condizioni o requisiti spesso si trova scritto "may be" (dovrebbe essere, si potrebbe richiedere) e molto più raramente "must be" (deve essere). Si esprimono quindi possibilità/requisiti che potrebbero essere richieste o si potrebbero avverare, oppure no. Cosa che confonde molto le idee e aggiunge ulteriori incertezze.

  • controlli della polizia
    Nel caso si venga fermati per un controllo solitamente i poliziotti non sono interessati alle normative internazionali: molto più facilmente si concentreranno solo sulle normative locali (quindi se in quello stato è richiesta la patente internazionale è meglio averla) e il rispetto del codice della strada e della sicurezza pubblica, in primis la loro sicurezza personale (vedi anche la mia pagina con i consigli su come comportarsi con la polizia).
    Considera anche che se vieni fermato molto probabilmente è perché hai infranto qualche norma, di solito si tratta di eccesso di velocità, quindi già parti male, e farsi trovare con la patente sbagliata peggiora le cose.

  • bambini sotto i 12 anni
    Una delle poche cose che sono riuscito a scoprire è che negli stati del Connecticut, New Jersey, New York e Vermont, i van a noleggio non possono essere usati per trasportare bambini di età inferiore ai 12 anni che non siano figli (o parte della famiglia) del conducente (o del noleggiatore, o di entrambi, non è chiaro). Non sono riuscito a trovare informazioni su altri stati, ma una norma uguale o simile per altri stati potrebbe riguardare il trasporto di bambini in van a noleggio. E su questi regolamenti relativi ai minori la polizia locale può essere più sensibile e severa.

  • liability insurance
    Sul sito della Alamo ho trovato una nota riferita al noleggio di van a 12 posti nel Rhode Island (e potrebbe valere anche per altri stati, ma non sono riuscito a trovare conferma) che dice: "All renters and additional drivers must have liability insurance that transfers to a large passenger van". Una nota simile per altri stati del New England dice: "All renters and additional drivers must have verifiable collision, comprehensive and liability insurance". Note a mio avviso poco comprensibili e abbastanza preoccupanti visto che le assicurazioni dovrebbero essere fornite dal noleggiatore. Queste sono zone grigie che le assicurazioni sfruttano al meglio quando è il caso di rifiutare un rimborso.

  • incidenti
    Ma la cosa di cui bisogna preoccuparsi di più è cosa potrebbe accadere in caso di incidente: nel caso siano coinvolte le assicurazioni (e se ci sono danni di solito sono sempre coinvolte) l'assicurazione della parte avversa potrebbe appigliarsi a qualsiasi pretesto per non pagare e rovesciare la colpa su di voi, in particolare potrebbe eccepire che la patente di chi guidava il van non era conforme ai requisiti di legge dello stato dove è avvenuto l'incidente (o dello stato dove si è ritirato il van). Le assicurazioni conoscono i cavilli di legge meglio di chiunque altro.

  • non ti fidare di internet
    Prima di pubblicare questo articolo ho controllato anche molti forum e discussioni online sull'argomento, sia in italiano che in inglese, e come al solito ho trovato molti post dove l'espertone di turno fornisce consigli sbagliati, e molti altri dove si trovano informazioni non verificabili. Morale della favola: non ti fidare di quanto trovi scritto nei forum. Certo, con lo stesso criterio non ti dovresti fidare nemmeno di quello che scrivo io perché pure io potrei essere l'espertone che fornisce consigli sbagliati ... a te la decisione.
  • bagagli e spazio disponibile
    Un aspetto che pochi considerano prima di trovarcisi dentro è che questi van non sono poi così comodi per lunghi viaggi. A parte la comodità dei sedili il problema principale secondo me è stivare i bagagli nel retro: a seconda dei modelli lo spazio a disposizione può essere più o meno sufficiente per gruppi numerosi, ma in ogni caso le valige vanno accatastate una sull'altra (schiacciando dal peso quelle sotto) e soprattutto non sono perfettamente nascoste alla vista dall'esterno, quindi se si lascia il van incustodito in un parcheggio durante una sosta può attirare l'attenzione di malintenzionati interessati ai bagagli.

  • esigenze diverse
    Un altro problema che raramente si considera in un viaggio on the road di un gruppo numeroso è il possibile desiderio che ad un certo punto dell'itinerario alcune persone preferirebbero fare una cosa, diversamente da altre che preferirebbero andare altrove. Ad esempio giovani dinamici vorrebbero continuare ad esplorare i dintorni fino al tramonto mentre altri più stanchi vorrebbero andare a riposare in hotel prima di cena. Oppure alcuni vorrebbero visitare un certo luogo e un'altra parte del gruppo un luogo diverso. Noleggiare due o tre macchine invece di un unico van permette maggiore flessibilità in questi casi. Ed evita problemi/discussioni di divisione spese tra famiglie/amici. Però complessivamente spesso costa di più.

  • esperienze
    Io negli USA non ho mai noleggiato un van, ma molti miei clienti lo hanno fatto, in vari stati, e fin ora nessuno ha mai avuto problemi. Questo perché nessuno è mai stato fermato dalla polizia, o se è successo i poliziotti di turno non erano interessati alla verifica delle patenti estere, e soprattutto nessuno è stato coinvolto in incidenti seri. Come detto le società di noleggio sono interessate solo alle carte di credito e basta presentare una qualsiasi patente europea valida, non richiedono nemmeno quella internazionale.

 

Da tutto ciò segue il mio consiglio di NON noleggiare un van e preferire magari il noleggio di più auto (berline o SUV), anche se alla fine costa di più.

 

Se noleggi un van per più passeggeri sostanzialmente scommetti sul non essere fermato dalla polizia e soprattutto sul non avere incidenti seri. Casi sicuramente poco comuni, specialmente quello dell'incidente grave, ma non impossibili.

 

 

prezzi di noleggio e siti consigliati

Se nonostante quanto ho detto prima vuoi comunque noleggiare un van negli USA ti consiglio di usare uno di questi siti:

 

autoeurope

AutoEurope

Il grande punto di forza di AutoEurope, oltre a tariffe basse e buone condizioni, è il modo con cui presenta le offerte: ti mostra una tabella dei prezzi a confronto per ogni categoria. Vedi la mia recensione su AutoEurope, l'approfondimento sull'affidabilità, e verifa prezzi e offerte per il tuo noleggio.

Rentalcars.com autonoleggio car rental

Rentalcars.com

Rentalcars.com è un sito parte del gruppo Booking.com che propone ottime tariffe per il noleggio auto in tutto il mondo. Presenta le offerte in modo chiaro e completo, il sito è molto facile da usare, e soprattutto è molto affidabile. Verifica prezzi e offerte, leggi la mia recensione e l'approfondimento sull'affidabilità di Rentacars.com
autonoleggio online

autonoleggio-online.it

Autonoleggio-online.it è un sito che io stesso ho usato più volte e l'ho consigliato già a centinaia di clienti che si sono sempre trovati bene: le offerte sono sempre convenienti, è affidabile, è facile da usare. Inoltre hai un ulteriore sconto del 5% usando questo codice. Leggi la mia recensione e verifica prezzi e offerte attuali.

 

Sono i migliori in assoluto: comparano velocemente le offerte di tutti i fornitori, riportano dati e condizioni in modo molto più chiaro e facilmente comprensibile dei siti delle società di noleggio, e visto che sono broker internazionali che muovono milioni di prenotazione ogni anno a volte sono pure in grado di fare prezzi e condizioni migliori delle società di noleggio. Inoltre offrono polizze integrative molto più economiche di quelle standard.

Sono anche molto affidabili: non solo io li ho usati più volte per i miei noleggi personali, ma soprattutto diverse centinaia di viaggiatori italiani li hanno usati seguendo i miei consigli e devo dire che fin ora non c'è mai stato un problema.

 

Verifica sempre con molta attenzione i requisiti di noleggio.

 

Come detto i prezzi sono relativamente bassi.

Questo un esempio dei prezzi per il noleggio di un van 12 posti per una settimana (in bassa stagione) dall'aeroporto di Los Angeles:

 

costo noleggio van 12 passeggeri USA

Dal punto di vista economico è sicuramente conveniente.

 

 

minivan 7 posti

I van a 7 posti più diffusi nei noleggi sono i Dodge Grand Caravan, di cui questo video fa una buona recensione:

 

 

A volte alcune famiglie di 4 o 5 persone mi contattano dicendo che vogliono prendere un van a 7 posti "per stare più comodi", ma io non sono affatto convinto che sia più comodo, specialmente se si è solo in 4 passeggeri: secondo me è meglio una berlina grande (quelle che in america chiamano "full size"). Inoltre le valigie sono più al sicuro nei bagagliai delle grandi berline.

 

 

minivan 12 posti

I gruppi più numerosi spesso puntano ai van a 12 posti, di cui il modello più diffuso nei noleggi è il Ford Transit 350 (in versione normale o XL), modello recensito in questo video:

 

 

In particolare verso il minuto 7:00 del video si vede bene il vano di carico dietro, da valutare attentamente per i propri bagagli. Come tutti i van c'è il problema che i bagagli rimangono non perfettamente nascosti alla vista di eventuali malintenzionati quando si lascia il van incustodito durante le soste.

Bisogna anche considerare che il van è abbastanza grande e chi guida deve essere in grado di gestirne nel dimensioni.

 

 

minivan 15 posti

Il problema dei van a 15 posti è che solitamente non c'è affatto spazio per i bagagli di 15 persone, caratteristica che annulla del tutto il possibile interesse per un gruppo numeroso che lo voglia utilizzare in un viaggio on the road negli USA. Ad esempio il Ford Transit da 15 passeggeri è uguale al modello mostrato nella video recensione precedente, con la differenza che in fondo invece del posto per i bagagli c'è una fila aggiuntiva di sedili.

In questo caso è sicuramente consigliabile noleggiare più auto (berline full size).

 

Per il noleggio di auto consiglio i siti riportati sopra.

 

 

Altre pagine sul noleggio auto negli USA:

 

prezzi benzina negli USA

prezzi della benzina negli USA

La benzina negli Stati Uniti costa davvero poco, molto meno che da noi (dipende da come varia il tasso di cambio eur/usd, ma in genere è la metà o meno rispetto all'Italia), e questo aiuta molto nei lunghi viaggi on the road. Vedi anche la mappa dei prezzi benzina negli USA.

pedaggi strade americane

pedaggi sulle autostrade americane

Le autostrade americane sono quasi tutte gratuite, ma con alcune eccezioni: molte autostrade della Florida sono a pagamento (e serve noleggiare una specie di Telepass), parte dell'autostrada principale nel Maine, e molti ponti e tunnel, come ad esempio quelli di accesso a New York City. toll road guide

one way fee negli USA

one way fee

Se riconsegni l'auto in un posto diverso da dove l'hai presa a noleggio solitamente devi pagare delle penali, che negli Stati Uniti si chiamano one way fee. Considera che di solito non si pagano tra California, Arizona e Nevada, e all'interno della Florida. Per il coast to coast arrivano a 500$/noleggio.

atlanti stradali USA

atlanti stradali

Anche se è assolutamente necessario avere un buon navigatore satellitare io consiglio sempre di comprarsi anche un buon atlante stradale per avere una visione d'insieme del viaggio. I migliori in assoluto sono i Rand McNally, che puoi comprare online o in una qualsiasi stazione di servizio. Costano poco e sono fatti benissimo.

 

Altri consigli utili per il viaggio negli Stati Uniti:

 

voli Italia Stati Uniti

voli per gli USA

Il costo del volo dipende da origine/destinazione e periodo di viaggio. Ti consiglio di non scegliere semplicemente il volo che costa meno, ma quello più funzionale al tuo viaggio: ad esempio nei viaggi on the road un errore da non fare è prendere un volo a/r invece che un open jaw (cioè col ritorno da un aeroporto diverso da quello di arrivo). Guida alla scelta e prenotazione dei voli.

assicurazione viaggio Stati Uniti

assicurazione di viaggio

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessaria un'assicurazione di viaggio a copertura di eventuali spese mediche (l'assistenza sanitaria USA è a pagamento e i costi sono altissimi), e ovviamente NON copre nessun aspetto del noleggio auto. Leggi la guida alla scelta dell'assicurazione per gli USA.

scegliere hotel USA

dove dormire

Ci sono 4 errori da evitare nella ricerca dell'albergo: usare solo gli stessi siti che si usano in Italia (ad esempio Booking.com NON è quello con le tariffe migliori); cercare un B&B o un appartamento pensando di risparmiare (e invece NON conviene); credere alle recensioni Tripadvisor; sottostimare i costi. Per approfondimenti e altri consigli vedi la mia guida alla scelta e prenotazione dell'hotel.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con attenzione e dedizione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

questo sito ha +1300 pagine   scoprile

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

New York - California

Maldive - Caraibi

Islanda - Londra

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.