logo Uberti consulenza viaggi

guida viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

guida di viaggio New York City

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

capodanno a New York

consigli e informazioni utili

 

New York City è una delle città più ambite per i festeggiamenti di capodanno: dalla popolare festa di piazza a Times Square agli esclusivi veglioni nei locali ai piani alti dei grattacieli ci sono molti modi diversi per passare l'ultimo dell'anno nella grande mela.

Cosa fare dipende essenzialmente da quanto sei disposto a spendere: partecipare al Ball Drop a Times Square o alle altre feste in strada è gratuito, ma notevolmente scomodo, e le feste più belle nei locali migliori hanno costi stratosferici, dove per stratosferici si intende dai 1.500-2.000$ a persona a salire (e non stiamo parlando dei party dei milionari, ma di "semplici" feste borghesi).

Poi certo c'è la possibilità di fare un cenone in vari ristoranti più o meno centrali e dopo avere accesso a qualche festa, con costi di qualche centinaio di dollari a testa (diciamo dai 200$/testa a salire), ma in questa categoria ci sono tantissime fregature e trappoloni per turisti ingenui. Quindi di solito sconsiglio questo tipo di veglioni.

 

capodanno New York Times Square 2015photocredit: © NYC & Company - Julienne Schaer

 

C'è comunque da dire che anche ai party più esclusivi dove paghi diverse migliaia di dollari a testa c'è la possibilità di rimanere delusi: più paghi più elevate sono le tue aspettative, quindi più facile che alla fine ci rimani male e ti rimpiangi la scelta fatta.

E' il classico problema del festeggiare capodanno: ovunque nel mondo come esci di casa trovi prezzi spropositatamente alti ovunque e un sacco di fregature.

 

Vediamo dunque una serie di consigli pratici e informazioni precise per capire come festeggiare al meglio capodanno a New York City:

 

 

i miei consigli

Questo è un articolo molto lungo e dettagliato, ma se vuoi arrivare subito al sodo ti riassumo subito i miei consigli:

 

  • Io sconsiglio il capodanno a Times Square: in strada è gratuito, ma aspettare 10-12 ore in piedi al gelo e senza poter andare al bagno è una follia, e i party nei vari locali adiacenti secondo me sono soldi buttati. Le feste veramente belle costano dai 1500$ a persona a salire.

  • Più in generale sconsiglio quasi tutti i party e cenoni dove vai a spendere parecchie centinaia di dollari a testa.

  • Come tetto massimo mi porrei 150-200$ a testa, magari da spendere per un cenone in un buon ristorante italiano e poi andarsi a vedere i fuochi d'artificio in qualche posto con visuale discreta.

  • Una buona alternativa economica è mangiare dove capita, magari anche solo un buon hamburger, e poi andarsi a vedere i fuochi d'artificio.

  • Sconsiglio comunque i cenoni nei ristoranti stellati Michelin o troppo costosi: non valgono i soldi. Il famoso River Café ha una bella vista e il cibo è buono, ma 665$ a testa non li vale.

  • Soprattutto sconsiglio le crociere: penose trappole per turisti.
    Casomai il ferry gratuito per Staten Island.

  • A Times Square ci andrei DOPO la mezzanotte, quando la gente defluisce e la polizia riapre gli accessi: ti godi comunque un minimo di "atmosfera residua" senza aspettare 12 ore in piedi. Puoi quindi cenare da qualche parte, vedere i fuochi a Central Park e poi incamminarti controcorrente verso Times Square mentre la gente che ha assistito al Ball Drop defluisce (alla disperata ricerca di un bagno).

 

Per approfondimenti vedi tutti i paragrafi seguenti.

 

 

capodanno a Times Square

E' il capodanno per eccellenza nell'immaginario collettivo americano, e dalle richieste che ricevo è anche il modo in cui la maggior parte dei viaggiatori italiani pensa di festeggiare l'arrivo del nuovo anno, salvo il fatto che in pochi realizzano davvero cosa significa in pratica.

Aspetti positivi: è gratuito, ed è sicuramente emozionante, assolutamente tipico dell'atmosfera newyorkese: un qualcosa che ricorderai negli anni e racconterai agli amici. Tutto il resto però a mio avviso sono aspetti negativi: per riuscire a conquistare un posto non troppo lontano dal centro dei festeggiamenti devi arrivare subito dopo pranzo, per poi rimanere 10-12 ore al freddo e al gelo senza poterti muovere e senza poter andare al bagno. Non puoi nemmeno andare a mangiare o al bagno nei locali adiacenti: se esci dal tuo settore la polizia non ti fa rientrare. E' invece possibile il viceversa: chi cena nei locali attorno a Times Square (comprando costosissimi pacchetti) può avere accesso a settori riservati della piazza.

 

Come detto prima

 

secondo me non ne vale la pena

 

Quindi io lo sconsiglio. Però ovviamente tutto dipende dai gusti personali, e comunque se stavi seriamente pensando di andarci ti consiglio vivamente di leggere con attenzione questo mio lungo articolo di approfondimento sul capodanno a Times Square, dove trovi una dettagliata spiegazione di cosa succede, consigli per evitare fregature, un elenco dei locali adiacenti che organizzano party con vista su Times Square.

 

 

i party più esclusivi

Le feste migliori sono quelle con un numero di ospiti non troppo elevato organizzate il club e ristoranti in posizione panoramica. Ovviamente sono anche quelle più costose. E dalle statistiche effettuate negli ultimi anni sono proprio le più costose di tutti gli Stati Uniti.

 

A mio avviso uno dei locali migliori per questo tipo di feste è la R Lounge, la lounge del Renaissance Hotel a Times Square.

Questo è un video del party di fine anno:

 

 

 

Dello stesso party questo è un video amatoriale di una dei partecipanti, che visualizza meglio come si vive la festa: fa vedere meglio la terrazza da cui vedi il countdown finale e i vari ambienti del locale.

 

Quanto costa? La sala che hai visto con i tavoli dove si mangia seduti è quella che affaccia su Times Square, e i tavoli sono disposti su 5 file: pochi anni fa i tavoli dell'ultima fila costavano 1500€ a persona fino ad arrivare ai tavoli della prima fila venduti tra i 4000€ e i 4500€ a persona. Considera che devi prenotare parecchi mesi prima perché c'è sempre una grande richiesta e fanno sempre il tutto esaurito.

 

Quello della R Lounge secondo me è il migliore come rapporto qualità/prezzo, ma ce ne sono ovviamente molti altri, sia negli hotel con affaccio su Times Square che in tutti i locali di un certo livello dotati di una vista panoramica su Manhattan. Ad esempio tutti i ristoranti panoramici citati in questo articolo. I prezzi variano dallo stellare all'irragionevole.

 

In particolare in quasi tutti i club, ristoranti, hotel che organizzano questi party, da quelli di lusso nei piani alti agli infimi bar bordo strada, ci sono sempre almeno 2 o 3 diversi pacchetti, che al salire del prezzo promettono un'esperienza più VIP e più memorabile, con più servizi inclusi. Ad esempio pacchetti bronze, silver, gold, platinum (o qualsiasi altra sequenza che evochi una scalata al prestigio sociale). Per come la vedo io, a meno di non essere miliardari, nei party più costosi conviene sempre prendere i biglietti più economici visto che alla fine l'esperienza non è poi molto diversa dal pacchetto più costoso: si vede anche nei video che nei momenti clou come la mezzanotte tutti si assiepano insieme e non c'è più differenza di file e tavoli, così come ho letto recensioni di altri party esclusivi dove alcuni clienti erano arrabbiatissimi per l'aver scoperto sul posto che non c'era nessuna sostanziale differenza di servizio tra il loro costosissimo pacchetto platinum e il pacchetto base. Però devi sempre verificare che il pacchetto che vuoi comprare includa o meno vista su Times Square o i fuochi all'aperto, altrimenti ti ritrovi tutta la sera al chiuso e son soldi sprecati.

Inoltre come detto prima più paghi più è facile rimanere deluso.

Ma di contro considera che almeno i 1500€ spesi alla R Lounge sono per una festa memorabile, mentre i 2-3-400€ che si spendono in molti normalissimi locali nei dintorni a volte sono clamorose fregature.

Sempre per fare un confronto ricorda che con 200€ a testa ti ci paghi una notte in mezza pensione in un ottimo hotel sulle Alpi Italiane e con 1500€ a testa un'intera settimana bianca a cavallo di capodanno sempre in mezza pensione e in un hotel di vero lusso.

 

Altra nota importante: la qualità del cibo, l'atmosfera, l'eleganza dell'ambiente, TUTTO è ovviamente tarato sui gusti e sulle aspettative americane, ogni festa sulla classe sociale americana a cui fa riferimento il target di spesa. In particolare noi italiani troveremo quasi sempre almeno un pò deludente il cibo in rapporto al livello della festa.

L'unico modo di godersi la serata è: una volta scelto dimentica quanto hai speso e lascia spazio solo alle emozioni positive.

 

 

crociere

Tutte le barche che navigano nella baia di New York per capodanno offrono costose crociere che promettono cene gourmet e vista ineguagliabile sui fuochi d'artificio.

Come detto prima secondo me sono tutte trappole per turisti che non valgono assolutamente la spesa, che di solito parte come minimo da 150€/persona, di solito solo bevande scadenti e miseri stuzzichini.

Considera che il ferry per Staten Island è in funzione e se ci riesci a salire per la corsa di mezzanotte li vedi uguale e gratuitamente. C'è chi l'ha fatto e ha detto che era sì affollato, ma comunque si riusciva a salire e vedere qualcosa.

 

 

da dove vedere i fuochi d'artificio

A New York i fuochi d'artificio vengono sparati da più punti, ma considerando che a Manhattan si è spesso "intrappolati" in canyon urbani da cui si vede solo una fettina di cielo è importante capire da dove poter vedere i fuochi d'artificio con una buona visuale, oltre a Times Square già discusso prima.

I posti migliori secondo me sono:

 

Brooklyn Bridge

Il lato orientale del ponte (quindi lato Brooklyn) è un buon punto per vedere i fuochi d'artificio e la Skyline di Manhattan. Nei dintorni le soluzioni per la cena spaziano dal costoso River Café (stellato Michelin, menu fisso 665$ a testa +tasse +mance, prenotazione necessaria mesi prima) ai popolari hamburger di Shake Shack (che però di solito chiude alle 21:00 e dove devi aspettarti file chilometriche).

 

Central Park

Oltre ad avere visuale sui fuochi d'artificio in diversi punti vengono anche organizzati eventi ed intrattenimenti, come un palco musicale davanti al quale ballare e la classica corsa che inizia a mezzanotte. Attenzione: molti accessi sono chiusi e i varchi aperti sono presidiati dalla polizia che controlla cosa si introduce nel parco.

Secondo me è una delle opzioni migliori: ceni da qualche parte, vieni qui a vedere i fuochi, poi ti incammini verso Times Square.

 

Prospect Park (Brooklyn)

A Grand Army Plaza ogni anno organizzano intrattenimento musicale a partire dalle 22:30 e poi i fuochi d'artificio a mezzanotte.

 

Coney Island

A mezzanotte sparano i fuochi dal Luna Park.

 

 

cenone nei ristoranti italiani

Se per te è importante il cibo considera che una possibile opzione per non restare troppo delusi dal cenone di capodanno è quella di prenotarlo in un buon ristorante italiano di Manhattan. Prezzi sicuramente alti, anche più alti della media, ma almeno il cibo non dovrebbe essere male nei ristoranti più conosciuti e rinomati. Ti consiglio vivamente di evitare quelli simil-italiani e ti rimando alla mia selezione dei migliori ristoranti italiani a New York City.

 

 

cenone in altri ristoranti

Rimando alla mia pagina dove mangiare a New York per l'elenco dei ristoranti consigliati in ogni categoria, che però poi devi contattare individualmente per verificare le offerte per capodanno. Su questo punto io non ti posso aiutare.

 

 

organizzare il viaggio

Per poter festeggiare il capodanno a New York devi comunque arrivarci e trovare da dormire. Fatto importante e inevitabile: un viaggio a New York a capodanno costa davvero tanto, specialmente i prezzi delle notti in hotel sono molto più alti rispetto ad una media già alta di suo. Considera invece che già dal 2 gennaio i prezzi crollano al minimo e le notti in hotel costano anche meno della metà rispetto al 31 dicembre.

 

Quando prenotare? Il prima possibile. Il che significa che sarebbe meglio prenotare tutto al massimo entro luglio. Se stai leggendo questo articolo a ottobre novembre e ancora non hai prenotato nulla meglio rimandare al prossimo anno ed attivarsi già dalla primavera.

 

Consigli utili per organizzare il viaggio a NYC:

 

organizzare viaggio a New York City organizzare il viaggio a New York

Non partire in quarta comprando il volo senza pensare con calma a tutto il resto: prima di tutto ti consiglio di definire bene il budget e chiedere subito l'ESTA, poi cerca e prenota voli e hotel, e solo nell'ultima fase pensa a cosa fare in città. Segui i consigli riportati nella mia guida per organizzare il viaggio a New York City.

assicurazione viaggio Stati Uniti

guida alla scelta dell'assicurazione sanitaria

Per un viaggio negli Stati Uniti è necessaria un'assicurazione che copra eventuali spese sanitarie: formalmente non è obbligatoria, ma se avrai necessità di cure mediche i conti possono essere astronomici. Leggi con attenzione la mia guida alla scelta dell'assicurazione per orientarti tra le offerte e capire contratti e condizioni. Posso darti anche codici sconto.

scegliere hotel New York scegliere e prenotare l'hotel giusto

A New York gli hotel costano molto e trovarne uno buono a prezzo ragionevole è molto difficile nei mesi di alta stagione. Questa guida alla scelta dell'hotel ti aiuterà a trovare un buon albergo per ogni esigenza: economico, di lusso, romantico, B&B, qualità/prezzo. Comunque ti invito a contattarmi per un consiglio personalizzato: conosco molto bene gli hotel di New York City.

 

Se hai dubbi o domande

 

contattami per un consiglio personalizzato

 

Ricordati sempre di specificare dove vivi e il budget a disposizione.

 

 

capodanno a New York il film

Nel 2011 la Warner Bros ha fatto uscire il film "capodanno a New York". Ha messo insieme una dozzina di attori famosi (c'era pure Robert De Niro) e ha tirato su una storia stentata attorno al tema centrale del capodanno a New York. Pessimo giudizio sia della critica che del pubblico, che sostanzialmente si può riassumere in: come è possibile realizzare un film così insulso con così tanti attori di buon livello?!

 

Questo il trailer in italiano:

 

 

Da non confondere con quel capolavoro di cinepanettone Natale a New York.

 

 

Cosa fare a New York:

 

musei New York tutti i musei più interessanti di New York

New York City ha musei molto interessanti, e alcuni sono tra i migliori al mondo nel loro genere. Ho pubblicato guide e recensioni complete su tutti i musei più importanti: Metropolitan, MoMA, Guggenheim, American Museum of Natural History, 9/11 Museum, e altri musei meno conosciuti. N.B. molti musei offrono un ingresso gratis oppure un ingresso a offerta libera.

guida migliori ristoranti New York City dove mangiare a New York

Guida pratica ai migliori ristoranti consigliati a New York City per ogni categoria: i migliori in assoluto, italiani, pizzerie, cinesi, i migliori hamburger, ristoranti con vista, per cene romantiche, stellati Michelin, consigliati a pranzo. Per ogni ristorante segnalato trovi i link ai menu online per poter stimare i costi. Guida aggiornata periodicamente.

musical Broadway New York spettacoli a New York City

Assistere ad un musical di Broadway o di off-Broadway è un'ottima idea per le tue serate a New York se ti piace il genere. I biglietti è sicuramente meglio comprarli online, se possibile con largo anticipo, visto che il botteghino TKTS ormai non è più competitivo.
Recensioni e video dei musical più famosi e di successo.

 

 

per l'attribuzione dei crediti delle immagini in copertina vedi la pagina dei photocredits

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui io posso guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La mia commissione non incide sul costo totale, quindi usare i miei link a te non costa nulla e ripaga il mio servizio di consulenza viaggi che offro gratuitamente. maggiori informazioni

 

scritto con amore e attenzione da
Mariano Guido Uberti tondo 64x64  

Mariano Guido Uberti

wizard of travel

FB , YouTube , Linkedin

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Hai già prenotato un hotel?    ... sicuro di aver scelto bene?     verifica

risorse utili:

prenotare hotel

noleggio auto

prenotazione voli

guida assicurazioni

clima ideale

 

top guide di viaggio

Stati Uniti - New York City

isole del Pacifico

Islanda - Germania

la mia consulenza:

come funziona

perché gratis

la mia esperienza: Linkedin

 

i miei contatti

mariano@uberti.eu 

 

follow me

video presentazione Uberti consulenza viaggi

Salva

Salva

Salva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare la tua esperienza sul sito stesso. Per approfondimenti consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.